Altri ori a Glasgow: vincono Simona Quadarella e Martina Carraro

Si sono conclusi i Campionati Europei di nuoto in vasca corta di Glasgow e, dopo le vittorie di Benedetta Pilato, Gregorio Paltrinieri e Margherita Panziera, sono arrivate altre soddisfazioni per la squadra azzurra. In particolare hanno vinto delle medaglie importanti sia Simona Quadarella che Martina Carraro.

La Quadarella, ventenne romana, si è aggiudicata addirittura due ori. Il primo l’ha vinto nei 400 metri stile libero, precedendo la tedesca Isabel Marie Gose e l’ungherese Ajna Késely. Il secondo invece è arrivato negli 800 metri, dove al terzo posto è giunta un’altra connazionale, Martina Caramignoli.

Simona Quadarella intervistata dalla Rai
Martina Carraro, invece, ha replicato il secondo posto nei 50 metri rana ottenendo la medaglia d’oro nei 100 metri, sempre rana. Tra l’altro in questa gara le italiane hanno fatto registrare una doppietta, visto che sul secondo gradino del podio è salita ad Arianna Castiglioni. La Carraro, infine, ha conseguito anche un bronzo nei 200 metri.

Infine, vale la pena di segnalare anche l’ottimo risultato nella staffetta femminile 4×50 misti. Lì la squadra composta da Silvia Scalia, Benedetta Pilato, Elena Di Liddo e Silvia Di Pietro è arrivata seconda al fotofinish dietro alle rivali polacche.

In generale l’Italia torna a casa col secondo posto nel medagliere, subito dietro alla Russia. In tutto sono arrivati 6 ori, 7 argenti (Alessandro Miressi, Federica Pellegrini, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Elena Di Liddo, Ilaria Bianchi e la staffetta femminile) e 7 bronzi.