Gli anime shōjo da vedere: la lista completa

Alla scoperta degli anime shōjo da vedere

Forse conoscete già le classificazioni in cui vengono divisi i fumetti e i cartoni animati giapponesi. Ci sono, ad esempio, anime shōjo e shōnen, manga seinen e kodomo e poi decine di altri sottogeneri e categorie. In generale, questa divisione riguarda non tanto i contenuti del prodotto, quanto il pubblico di riferimento.

Gli anime shōjo, quelli su cui vogliamo concentrarci oggi, sono infatti cartoni animati destinati alle ragazze che vanno circa dai 10 ai 18 anni, le cosiddette teenager.

Le trame di questi programmi possono essere tra loro anche diversissime: si va dallo sport all’avventura, dall’ambientazione scolastica alla più consueta storia d’amore. Quello che conta davvero, infatti, non è il genere (inteso all’occidentale), ma il pubblico di riferimento, chi fruirà – e, si spera, amerà – quella storia.

Quali sono i migliori anime shōjo?

Così, gli anime shōjo esistono ormai da decenni e ha prodotto centinaia di titoli, alcuni più famosi ed altri meno, alcuni più riusciti ed altri meno. Per chi non conosce ancora in profondità la produzione nipponica, la domanda è quindi, di solito, una sola: quali sono i migliori? Quali sono gli anime da vedere e che quindi devo recuperare?

In altri nostri articoli ci siamo concentrati su liste settoriali, relative ai migliori anime di un certo periodo o a quelli legati a una particolare ambientazione. Ma scegliere solo cinque serie all’interno di un genere così ampio può essere riduttivo. Per questo abbiamo deciso di chiedere consiglio a voi.

Una delle molte riviste shōjo che escono in Giappone

Qui di seguito trovate infatti una cinquantina di titoli, quelli degli anime shōjo più famosi (e belli) di sempre. Ve li riportiamo, dove possibile, con il titolo della loro versione italiana, ma vi sarà facile riconoscerli anche se li avete visti o letti col nome originale. E vi chiediamo, se li conoscete, di votare i vostri preferiti.

Così facendo riusciremo a formare nel tempo una vera e propria classifica, in cui gli anime più belli e più amati staranno in alto. E potremo – e col vostro voto anche voi potrete – quindi dare dei consigli a chi si avvicina per la prima volta a questo particolarissimo mondo.

Se poi volete approfondire l’argomento, potete leggere questi nostri articoli al riguardo:
Cinque importanti manga romantici degli anni Duemila
Cinque anime scolastici divertenti, di successo e recenti


Vieni a votare anche nei nostri altri sondaggi

Gli anime shojo più amati dai nostri lettori

3 COMMENTI

  1. Attenzione perché Cowboy Bebop non è certamente uno shoujo!!!
    A parte questo, mi ha pianto il cuore a votarne solo 5!

    • Sono stato molto incerto se inserirlo, perché in effetti è un prodotto ibrido, ma il manga in Giappone è stato pubblicato su una rivista shōjo, Asuka Fantasy DX. Anche Wikipedia (sia italiana che inglese) lo cataloga in questo modo.

      • Se è su una rivista shoujo ok, ma io che non leggo più manga da anni ricordo ancora che gli shoujo si riconoscevano perché avevano come protagoniste delle ragazze, di solito con degli occhi enormi, e cowboy bebop non ha né una caratteristica né l’altra. E diciamo che anche le tette enormi NON sono una caratteristica degli shoujo. Io poi ho saputo solo ieri leggendo questo sondaggio che esiste il manga e adesso andando a fare un’indagine ho scoperto che ne esistono persino due. Non ho idea di come siano i disegni, ma se non assomigliano a quelli dell’anime, tutto è possibile 😀

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here