Arrivano anche le mutande riscaldate, perfette per l’inverno

L’inverno sta arrivando e chi è particolarmente freddoloso già da tempo sta cercando soluzioni per superare indenne la stagione rigida. Tra copertine, stufette di vario tipo e perfino pantofole riscaldate, questi oggetti possono diventare anche un bel regalo di Natale. E ora l’elenco in questione si allunga con l’arrivo delle mutande riscaldate.

Si chiamano Smart Heated Panties e sono per ora solo in vendita negli Stati Uniti, anche se Amazon le può spedire anche internazionalmente (le trovate qui). Il costo non è quindi bassissimo, attorno ai 53 dollari, ma forse ne vale la pena.

Le mutande riscaldate in vendita in America
Queste mutande promettono infatti di migliorare la vita in inverno, anche se solo alle donne. La loro forma, come potete vedere, è decisamente femminile e sono consigliate durante il ciclo mestruale o quando si soffre di particolari disturbi di stomaco.

In quelle circostanze, infatti, il freddo pungente dell’inverno può diventare davvero una forma di tortura, e un po’ di calore fino all’ombelico può risultare decisivo per alleviare il fastidio e migliorare la giornata.

Le mutande sono realizzate in fibre di carbone di bambù traspiranti ed assorbenti. Il loro riscaldamento è alimentato grazie a una batteria ricaricabile interna che tiene la carica per circa 12 ore. La temperatura può essere regolata da un minimo di 37 °C fino a un massimo di 50 °C.