Bebe Vio vince un altro oro ai Mondiali di fioretto paralimpico

Bebe Vio ci sta abituando bene. In Corea del Sud, dove si stanno disputando i Mondiali paralimpici di scherma, l’italiana ha infatti conquistato il suo terzo oro consecutivo nel fioretto femminile, categoria B, battendo in finale la cinese Xiao Rong.

L’atleta veneziana è arrivata a gareggiare per l’oro dopo un percorso pressoché perfetto nelle prime fasi del torneo. Agli ottavi ha infatti regolato l’ungherese Gyongyi Dani per 15-3, ai quarti ha invece superato la russa Viktoria Boykova per 15-4 e in semifinale ha battuto l’altra russa Ludmila Vasileva per 15-8.

La finalissima è stata poi relativamente semplice, visto che l’avversaria cinese è stata battuta col secco punteggio di 15-5. Come detto, la Vio aveva già vinto l’oro anche a Eger 2015 e Roma 2017, ma in bacheca ha anche un oro olimpico conquistato a Rio de Janeiro nel 2016.

Ora si aspetta la gara a squadre, ma la comitiva italiana può già dirsi soddisfatta, perché nel frattempo sono arrivati anche altri risultati importanti. William Russo, ad esempio, ha infatti conquistato il bronzo nella spada maschile, categoria C.

Sempre nel fioretto femminile, ma in categoria C, è arrivato infine un ulteriore bronzo per Consuelo Nora. L’atleta italiana è stata infatti sconfitta al termine di una semifinale combattutissima dalla russa Anna Gladilina col punteggio di 15-14.

   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here