Carl Reiner non c’è più: ricordiamolo con l’amicizia con Mel Brooks

Carl Reiner è stato uno dei più grandi comici della TV e del cinema americani. Nato a New York nel 1922, è venuto a mancare l’altroieri a Beverly Hills alla veneranda età di 98 anni, lasciando un vuoto nel figlio Rob Reiner – regista di film come Harry, ti presento Sally…, Misery non deve morire e molti altri – ma anche nell’amico Mel Brooks.

Proprio l’amicizia con questo altro gigante di Hollywood è stata rievocata in queste ore. Un’amicizia particolare, che giusto pochi mesi fa era stata raccontata in un toccante articolo del Guardian firmato da Hadley Freeman, che potete leggere per intero qui.

Carl Reiner in Ocean's Eleven
«Ogni sera Mel Brooks lascia la sua casa a Santa Monica, sale in macchina e affronta il famigerato traffico dell’ora di punta di Los Angeles per andare a casa di Carl Reiner a Beverly Hills. Lì, le due icone della commedia fanno quello che gli piace fare di più in questi giorni: chiacchierare, cenare insieme e guardare il quiz Jeopardy!».

Così inizia l’articolo che è anche una lunga intervista a quella che è stata una delle coppie più affiatate del mondo dello spettacolo americano. Al cinema, in realtà, non hanno praticamente mai lavorato assieme, ma in TV e in alcuni dischi comici hanno ottenuto grande successo in coppia. E soprattutto la loro amicizia viveva lontano dagli schermi.

Proprio un paio di giorni fa i due hanno tra l’altro festeggiato proprio il compleanno di Brooks, da poco diventato novantaquattrenne e le loro foto sono circolate molto sul web. Come oggi circolano invece i ricordi di Reiner. Speriamo che il nostro, con l’articolo linkato, vi aiuti a rammentarlo con un sorriso.