Quanto sanno essere belli i nomi inglesi? Hanno il fascino dell’esotico senza per questo essere eccessivamente strani. E in più si portano dietro una sorta di aura di nobiltà, che li rende immediatamente eleganti, anche quando magari il loro significato o la loro origine è molto prosaica.

Basta guardare l’elenco dei cinquanta nomi più comuni, che trovate qui di seguito, per rendersene conto. Harry, il secondo in classifica, è attualmente il nome di un principe. George, il terzo, è addirittura quello del royal baby, famoso sui social come il bambino più elegante della storia. E gli esempi che si potrebbero fare sarebbero ancora molti altri.

Se state cercando quindi un nome che sappia distinguersi, che sia originale senza essere incomprensibile e difficile da scrivere, forse siete nel posto giusto. Perché qui di seguito vi elenchiamo i cinquanta nomi inglesi più comuni tra i bambini d’Oltremanica.

I nomi inglesi maschili

La lista si compone, in particolare, di nomi maschili, visto che a quelli femminili abbiamo già dedicato un articolo apposito in passato. Alcuni, come noterete, sono particolari e strani, soprattutto quando si scende verso le posizioni più basse della classifica. Altri invece sono più celebri, ma non per questo meno belli.

Li trovate elencati nell’ordine di diffusione: i primi sono quelli più comuni e, man mano che si prosegue, ci si avvia verso quelli relativamente più rari. Tenete inoltre presente che la classifica si basa su dati dell’Office for National Statistics – l’istituto di statistica inglese – relativi ai bambini nati nel 2016 in Inghilterra e Galles.

I nomi inglesi più comuni in Inghilterra e GallesOvvio però che non dovete per forza accontentarvi di questo elenco. Potete – e anzi vi invitiamo caldamente a farlo – segnalarci i nomi che vi piacciono di più, cliccando accanto ad essi e inviando il vostro voto. In questo modo, potremo delineare un’altra classifica, oltre a quella numerica. Una vera e propria classifica di gradimento.

Così potrete proiettare in alto i vostri nomi preferiti e rimescolare l’ordine di partenza. Votate dunque ed esaminate ad ogni modo anche le scelte fatte dagli altri nostri lettori, per trarne qualche spunto.

Se poi volete approfondire l’argomento, potete leggere questi nostri articoli al riguardo:
Nomi femminili inglesi: la lista dei più diffusi
La lista dei cognomi inglesi più diffusi


Vieni a votare anche nei nostri altri sondaggi