Non è facile essere gli ideatori e gli sceneggiatori di una sitcom di successo. Per quanto i personaggi siano vari e ben articolati, dopo un certo numero di puntate le trovate comiche rischiano di diventare ripetitive, le idee cominciano a calare, le gag a sembrare stantie. Per questo, c’è sempre bisogno di novità, di variare la situazione di partenza, facendo sposare un personaggio, facendone morire un altro, introducendo qualcuno di nuovo.

Gli attori e le attrici ospiti

Quando però non si vuole alterare troppo lo status quo, una buona soluzione è quella di far comparire delle guest star, degli attori o delle attrici famosi che possano portare visibilità alla serie per una puntata o qualcosa di più.

E negli anni su How I Met Your Mother – una delle sitcom di maggior successo degli ultimi anni – di guest star se ne sono viste parecchie. Alcune erano in cerca di un contratto dopo la chiusura della serie a cui avevano lavorato per anni (è il caso, ad esempio, di Sarah Chalke e Jennifer Morrison), altre fan dello show che volevano fare una comparsata in un episodio.

Ma quali sono state le guest star di How I Met Your Mother più memorabili? Noi ne abbiamo scelte, come al solito, cinque.

 

Joe Manganiello

Brad, il vecchio amico di Marshall

Partiamo da un attore che è forse il meno noto tra i cinque che abbiamo selezionato, ovvero Joe Manganiello. Abbiamo deciso di includerlo in cinquina, però, perché il personaggio da lui interpretato è comparso in più occasioni e in maniera a volte memorabile nelle puntate di How I Met Your Mother.

Classe 1976, Manganiello ha origini italiane, ma vanta anche antenati austriaci ed armeni da parte di madre, che ne esaltano i caratteri fisici a metà via tra il Mediterraneo e il Medio Oriente. Il suo esordio è datato 2002, col ruolo di Flash Thompson nello Spider-Man di Sam Raimi, a cui ha fatto seguire una serie di partecipazioni in altre pellicole hollywoodiane.

Evolution: The Cutting-Edge
EUR 13,15 EUR 25,76
Generalmente spedito in 24 ore
Evolution: The Cutting Edge
Vedere il Prezzo EUR 14,12
True blood Stagione 05
EUR 7,95
Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi

Il ruolo che l’ha lanciato è stato però quello di Alcide Herveaux in True Blood, a partire dalla terza stagione della serie horror.

La star di True Blood

Nel frattempo, Manganiello era però già comparso in How I Met Your Mother, interpretando Brad, compagno di corso di Marshall Eriksen quando questi studiava legge. Presentato nel quarto episodio della seconda annata, La strategia dell’architetto, ha trovato più spazio già nella puntata successiva, La coppia più bella del mondo. In quell’occasione, una momentanea rottura tra Marshall e Lily lo portava a uscire spesso col vecchio amico.


Leggi anche: Cinque tra gli attori più belli sotto i 40 anni

Poi ci fu spazio per lui anche nella festa di addio al celibato di Marshall, durante il suo matrimonio e nella prima puntata della quinta stagione, quando uscì addirittura con Robin. Il suo momento di gloria però Manganiello l’ha trovato nell’ottava stagione, quando è stato il protagonista del doppio episodio Il timbro facile e L’eccitazione delle giurate. In quel caso ha tradito la fiducia di Marshall mettendosi al servizio di una potente industria farmaceutica.

Joe Manganiello Frog Lake

 

Britney Spears

La rinascita della popstar

Manganiello era, al momento della sua prima comparsa nella serie, un attore quasi sconosciuto e anzi proprio grazie al personaggio interpretato su How I Met Your Mother è riuscito a costruirsi una carriera di rilievo. Lo stesso però non può dirsi per Britney Spears, star nota a livello planetario non solo come cantante pop. La sua vita, tra successi e cadute, è anzi fin troppo nota.

Dopo i fasti a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila, ha infatti attraversato un brutto periodo personale, cominciato con la rottura del rapporto sentimentale con Justin Timberlake. Dopodiché sono arrivati un matrimonio annullato dopo solo 55 ore, un altro durato tre anni, un paio di percorsi di disintossicazione, la perdita momentanea dell’affidamento dei figli e, infine, un ricovero forzato in un reparto psichiatrico.

La sua rinascita, personale e professionale, è partita attorno al 2008. Proprio in contemporanea con la sua comparsa sul set di How I Met Your Mother. Apparsa per la prima volta nel tredicesimo episodio della terza stagione (Dieci sedute), ha interpretato il ruolo di Abby, la segretaria della dottoressa Stella (la Sarah Chalke di Scrubs) di cui Ted si era invaghito.

Tra Ted e Barney

Anche Abby si innamorò però di Ted, cercando di conquistarlo con comportamenti molto naïf che più che altro finirono per spaventare il protagonista. Almeno fino a quando non venne rimorchiata da Barney. Il loro rapporto di una notte però per una volta portò degli strascichi. Per un certo periodo, infatti, lo “sciupafemmine” non riuscì più a portarsi a letto nessuna ragazza perché c’era una misteriosa donna bionda che metteva sull’allerta tutte le sue possibili conquiste. Una donna che si sarebbe rivelata poi essere proprio Abby.

Nel diciannovesimo episodio (Tutto in vendita), quindi, Britney Spears fece la sua ricomparsa in scena. Si rappacificò con Barney e ordì invece un piano nei confronti di Ted che avrebbe portato lei e il “leggendario” personaggio interpretato da Neil Patrick Harris a fingersi una coppia molto romantica e affiatata per deridere e far ingelosire l’architetto.

HIMYM – I Hate Ted (Britney Spears)

 

James Van Der Beek

Il ragazzo “maledetto” del passato di Robin

Idolo giovanile lievemente in declino, ma non certo ai livelli di Britney Spears, era anche James Van Der Beek. L’attore era stato infatti il protagonista di quel Dawson’s Creek che tanto successo ebbe negli anni ’90 e che molti di voi ancora rimpiangono.

I suoi colleghi di allora hanno subito fatto progredire le loro carriere. Katie Holmes è stata a lungo al centro del gossip per il matrimonio con Tom Cruise, oltre a comparire pure lei in How I Met Your Mother. Joshua Jackson è stato protagonista di Fringe. Michelle Williams è diventata un’attrice cinematografica molto apprezzata. Van Der Beek è stato invece per molto tempo confinato a comparsate di secondo piano, incapace di scrollarsi di dosso il ruolo di Dawson.

Anche le ultime due serie in cui è apparso – Non fidarti della str**** dell’interno 23 e I miei peggiori amici – erano partite sotto i migliori auspici, ma sono tramontate presto. Le hanno infatti sospese ben prima del previsto, perché incapaci di guadagnarsi in maniera costante i favori del pubblico.

L’auotoironia dell’ex Dawson

Ciononostante, l’attore americano ha dimostrato più volte di saperla prendere con sportività. Anche le sue apparizioni in How I Met Your Mother sono contraddistinte da una buona dose di autoironia. Van Der Beek infatti ha interpretato il personaggio di Simon Tremblay, la vecchia fiamma di Robin Scherbatsky ai tempi della carriera di quest’ultima come popstar canadese.

Nel video di Sandcastles in the Sand Van Der Beek finiva così per sembrare un maledetto rocker adolescente. Quando però i due si incontravano nuovamente nel 2008 (in Castelli di sabbia) si presentava come un uomo pelato che viveva ancora con la madre, anche se non sembrava aver perso il suo ascendente su Robin.


Leggi anche: Cinque frasi leggendarie di Barney Stinson

Avrebbe fatto altre due apparizioni nello show. La prima nel 2013 in P.S. ti amo, quando Barney lo incontrava per indagare su una vecchia ossessione della sua futura moglie. La seconda nell’ultima stagione, in Bedtime Stories, quando si scopriva che Robin aveva rubato una torta nuziale per vendicarsi del suo matrimonio con l’eterna rivale Louise Marsh.

How I Met Your Mother – Louise Marsh

 

Kyle MacLachlan

Il misterioso Capitano

Non è per l’idea di redenzione, lancio o rilancio della sua carriera che abbiamo inserito Kyle MacLachlan all’interno della nostra cinquina. L’abbiamo scelto, piuttosto, per la sua abilità nell’interpretare ruoli misteriosi e in parte inquietanti, abilità ben sfruttata anche dagli sceneggiatori di How I Met Your Mother.

Non a caso fu a lungo l’attore feticcio di David Lynch, per il quale recitò in Dune, Velluto blu, I segreti di Twin Peaks e Fuoco cammina con me. Negli anni Duemila, poi, l’interprete americano si è dedicato soprattutto alla TV, entrando prima nel cast di Sex and the City e poi in quello di Desperate Housewives, vedendosi assegnati spesso personaggi oberati dai segreti.

Il marito di Jennifer Morrison

Nella nostra serie ha interpretato il ruolo del ricco George Van Smoot, meglio noto come “Il Capitano”. Ovvero l’ex marito di quella Zoey Pierson interpretata dalla già citata Jennifer Morrison per la quale Ted Mosby ha avuto una lunga e controversa infatuazione.

Prima il lato inquietante di MacLachlan è stato scatenato per provocare in Ted la paura di essere scoperto come l’amante della moglie dalla quale “Il Capitano” si stava separando. Poi una serie di circostanze lo hanno portato a diventare il datore di lavoro di Lily – che gli faceva da consigliera per l’acquisto di opere d’arte –, facendo sì però che Marshall credesse che tra i due ci fosse qualcosa di più di un semplice rapporto professionale.

Le puntate in cui ha assunto un ruolo centrale si trovano nella sesta stagione: Storia naturale, La teoria della sirena e L’isola spazzatura. Buoni spezzoni gli sono stati riservati però anche nell’ottava (Il portacenere e Destinazione Roma) e nella nona e ultima annata (Daisy).

 

Katy Perry

Un’altra popstar conquistata da Barney Stinson

Concludiamo con un’altra diva pop, ancora una volta impegnata nel dare un volto a una fiamma – una delle ultime – di Barney Stinson: la cantante Katy Perry.

Il suo successo discografico è piuttosto recente (il disco che l’ha lanciata è One of the Boys, del 2008), ma da allora la sua carriera è decollata. Un successo dovuto non solo alle canzoni ma anche al gossip – dovuto al matrimonio con la star britannica Russell Brand – e a qualche selezionata interpretazione, come il doppiaggio di Puffetta nei due film dei Puffi. Film interpretati, tra l’altro, anche da Neil Patrick Harris, l’attore che presta il volto a Barney Stinson.

Dai Puffi a How I Met Your Mother

Proprio nel periodo di lavorazione del primo dei film dedicati agli esserini blu creati da Peyo, la cantante accettò di comparire in How I Met Your Mother interpretando la cugina di Zoey, Honey (in italiano “Tesoro”). Una ragazza molto bella ma ancora una volta un tantino stupida che, nonostante una certa intesa con Ted, viene da questi scaricata e lasciata a Barney.


Leggi anche: Cinque coming out famosi da parte di attori gay

La puntata viene in realtà raccontata dai vari amici al telefono a Marshall. Questi si trova infatti in Minnesota, bloccato per qualche tempo dopo la morte di suo padre. Da lì cerca di mettere insieme i pezzi della storia seguendo le versioni spesso distorte dei vari narratori ed arrivando alla fine a concludere che Ted e Zoey si amano e che Honey/Tesoro è stata solo l’ultima prova per capire che i due possono mettersi insieme.

 

 

Segnala altri straordinari attori guest star di How I Met Your Mother nei commenti.