13 belle attrici e modelle bionde e con gli occhi azzurri

La bellezza emergente di Ashley Benson

La ragazza bionda dagli occhi azzurri è da sempre un topos della bellezza nordica: algide e distaccate, eteree ed angeliche, queste donne hanno conquistato nel corso degli ultimi decenni copertine di riviste e parti importanti in produzioni cinematografiche, imponendo uno dei più importanti modelli di bellezza contemporanea.

Qualche tempo fa ci siamo concentrati sulle giovani bionde che recitano in film e serie TV, ma, proprio per approfondire questo tema, ora vorremmo presentarvi quelle modelle e interpreti che ai capelli chiari uniscono anche gli occhi azzurri.

Per questo ne abbiamo scelte tredici che ci sembra abbiano segnato gli ultimi anni, tredici celebrità che hanno contribuito a definire i canoni di bellezza oggi in vigore.

Tra le escluse eccellenti – le segnaliamo noi prima che ci scriviate indignati – ci sono persone del calibro di Kate Upton, già presente in altre nostre cinquine, Jenny McCarthy, Miranda Kerr, January Jones e la veterana Claudia Schiffer. Ma altrettanto importanti sono quelle che non sono state escluse: ora spazio a loro.


Leggi anche: Cinque bionde sotto i trent’anni tra le più belle di Hollywood

 

1. Diane Kruger

Il fascino della bionda tedesca

Seguendo l’ordine di nascita, apriamo la nostra cinquina con Diane Kruger, modella e attrice tedesca (il cui vero nome è Diane Heidkrüger) nata nel 1976 in Bassa Sassonia, non distante da Hannover.

Modella dall’adolescenza, ha esordito al cinema relativamente tardi, solo dopo il 2000, recitando all’inizio in film di successo modesto. La vera e grande occasione è invece arrivata nel 2004, quando il connazionale Wolfgang Petersen le ha affidato la parte di Elena in Troy, kolossal che l’ha posta al centro dell’attenzione mondiale.

Elena (Diane Kruger) insieme a Paride (Orlando Bloom) in Troy, adattamento cinematografico dell'Iliade
Sempre nel 2004 ha consolidato la sua nuova fama recitando al fianco di Nicolas Cage in Il mistero dei templari e poi nel suo seguito Il mistero delle pagine perdute. Alternando l’attività di modella a quella di attrice, è poi comparsa in Bastardi senza gloria e Unknown – Senza identità.

Dal punto di vista sentimentale, è stata sposata con il regista francese Guillaume Canet, mentre poi si è legata all’attore Joshua Jackson, noto per aver recitato in Dawson’s Creek e Fringe (serie in cui la stessa Kruger è comparsa). Dal 2016, invece, sta col collega Norman Reedus, da cui ha avuto una figlia.

         

 

2. Gisele Bündchen

La top model più pagata del mondo

Di origini tedesche, anche se nativa del Brasile, è anche Gisele Bündchen, nata nel 1980 e attiva nelle passerelle fin dal 1994, quando fu scoperta mentre si trovava all’interno di un McDonald’s di San Paolo.

Gisele Bündchen (foto di Lili Ferraz via Wikimedia Commons)
Gisele Bündchen (foto di Lili Ferraz via Wikimedia Commons)
Modella dell’anno nel 1999 e protagonista del calendario Pirelli nel 2001, è stata a lungo la top model più pagata al mondo, con un introito annuo di quasi 50 milioni di dollari e un patrimonio personale che si aggirerebbe attorno ai 386 milioni di dollari.

 
E dire che all’inizio la sua carriera ebbe un avvio molto stentato, a causa soprattutto di un naso importante, che non rientra nei canoni classici imposti dalle agenzie di modelle. Ciononostante, già attorno ai vent’anni cominciarono ad arrivare i primi contratti pubblicitari, che oggi annoverano marche di cosmetici, profumi, moda, occhiali da sole, aziende di informatica, shampoo e altri prodotti.

Ma la Bündchen non si è limitata a reclamizzare solo i prodotti altrui: nel 2011 ha lanciato la propria linea di abbigliamento intimo, poi ampliata ad altri settori della moda.


Leggi anche: Cinque donne belle con un naso brutto (quando un difetto diventa un pregio)

Dal punto di vista sentimentale, si è frequentata a lungo con Leonardo DiCaprio, ma dal 2009 è sposata con lo storico quarterback dei New England Patriots, Tom Brady.

   

 

3. Amanda Seyfried

Sempre più protagonista al cinema

Non sono in realtà propriamente azzurri ma più tendenti al verde gli occhi di Amanda Seyfried, ma questo particolare non ci è sembrato abbastanza decisivo per escludere dalla nostra cinquina una delle dive del momento, sia nel campo cinematografico che in quello della fotografia di moda.

Di lei, tra l’altro, abbiamo già avuto modo di parlare, anche se in maniera veloce, sia quando abbiamo presentato il suo esordio cinematografico in Mean Girls, sia quando abbiamo parlato dei film più attesi del 2015, in cui lei ha avuto un ruolo di primissimo piano.

Amanda Seyfried in un bel primo piano
Nata nel 1985 non lontano da Philadelphia, ha iniziato a lavorare come modella a soli undici anni, mentre ha esordito alla recitazione a 15, partecipando ad alcune soap opera. Dopo il già citato approdo sul grande schermo, è entrata nel cast di Veronica Mars e poi in quello di Big Love.

Al cinema è tornata ad imporsi soprattutto dal 2008, recitando in Mamma mia!, Dear John, Cappuccetto rosso sangue e soprattutto nel recente Les Misérables, che le ha permesso di ottenere una serie di altri importanti ingaggi.

Dal 2013 al 2015 è uscita con Justin Long, visto in Die Hard – Vivere o morire, Palle al balzo – Dodgeball e La verità è che non gli piaci abbastanza. Dal 2017 è invece sposata con l’attore Thomas Sadoski (tra i protagonisti di Life in Pieces), da cui ha avuto una figlia.

         

 

4. Brooklyn Decker

La donna più sexy del mondo

Di Brooklyn Decker, bella e giovane (classe 1987) moglie dell’ex tennista Andy Roddick, abbiamo parlato abbastanza recentemente, presentandola come una delle giovani attrici maggiormente in ascesa ad Hollywood.

La sua carriera nella moda, però, è iniziata già da parecchio tempo: nativa dell’Ohio, dal 2003 posa per varie riviste, anche se la fama a livello internazionale è arrivata nel 2006, quando per la prima volta si è fatta fotografare per il vendutissimo inserto sui costumi da bagno di Sports Illustrated.

Brooklyn Decker
Ospite di varie trasmissioni e talk show televisivi, da anni cerca di sfondare anche nel mondo del piccolo schermo, senza però molta fortuna. Nel 2007, ad esempio, affiancò Leslie Nielsen nell’episodio pilota di una nuova serie che poi non fu approvata.

Dopo varie apparizioni in altri show (tra i quali Ugly Betty, Chuck e New Girl) e la nomina a “donna più sexy del mondo” da parte della rivista Esquire, è stata tra i protagonisti de I miei peggiori amici. Di recente è entrata infine nel cast di Grace and Frankie, serie con Jane Fonda.

 

5. Ashley Benson

La star di Pretty Little Liars

Concludiamo con la più giovane star della nostra cinquina, Ashley Benson, nata nel 1989 nella contea di Orange, in California, ma già da qualche tempo diventata famosa in tutto il mondo per le sue foto ma anche per alcune importanti parti in serie TV (e film).

Nonostante un esordio molto precoce nel mondo della moda, ha guadagnato infatti notorietà grazie al ruolo di Hanna Marin nella serie adolescenziale Pretty Little Liars, che le ha fatto vincere anche numerosi premi e che si è conclusa nel 2017.

Ashley Benson
Il suo più grande successo cinematografico è stato poi Spring Breakers – Una vacanza da sballo, in cui nel 2013 ha recitato al fianco di James Franco, Selena Gomez e Vanessa Hudgens, mentre recentemente è diventata testimonial per Faviana e H&M.

Inoltre negli ultimi anni ha cominciato una relazione con la collega Cara Delevingne, dichiarando pubblicamente la propria bisessualità. Le due attrici sono poi convolate a nozze nel 2019.

 

Altre 8 belle attrici e modelle bionde, oltre alle 5 già segnalate

Le cinque attrici e modelle che abbiamo presentato finora sono di sicuro molto famose, ma non sono certo le uniche bionde e con gli occhi azzurri. Ce ne sono anche molte altre che dominano la scena ad Hollywood e sulle passerelle: vediamo di scoprirne altre otto.

 

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence non è una bionda naturale, ma ormai siamo così abituati a vederla con quel colore di capelli che la associamo automaticamente al gruppo delle “bionde di Hollywood”. Nata nel 1990, è diventata famosa grazie ad alcuni film d’azione dedicati agli X-Men e al personaggio di Katniss Everdeen.

Jennifer Lawrence nel 2007, quand'era nel cast della sitcom The Bill Engvall Show
Negli ultimi anni, però, ha dimostrato non essere solo bella ed atletica, ma anche molto brava. In particolare ha incantato la critica con film come Il lato positivo – Silver Linings Playbook (che le è valso un Oscar), American Hustle e Joy.

Cara Delevingne

Cara Delevingne è invece nata nel 1992 a Londra da una famiglia di antiche origini nobiliari. È diventata famosa inizialmente come modella, mestiere in cui già a 17 anni ha cominciato a lasciare il segno, anche se negli ultimi anni ha tentato anche la via del cinema.

Cara Delevingne e Ashley Benson si sono sposate
Protagonista di numerose campagne pubblicitarie, ha avuto un primo ruolo da protagonista nel film Città di carta. In seguito sono arrivati Suicide Squad (in cui era Incantatrice) e Valerian e la città dei mille pianeti. Bisessuale, è sposata con la collega Ashley Benson, di cui abbiamo parlato sopra.

 

Margot Robbie

Sicuramente una delle bionde maggiormente in ascesa ad Hollywood è Margot Robbie, attrice nata in Australia nel 1990 che ha cominciato a farsi conoscere a partire dal 2013. Dopo un ruolo in una soap opera, è stata infatti scelta da Martin Scorsese per The Wolf of Wall Street.

Margot Robbie, una delle donne più belle del mondo, in The Wolf of Wall Street
Dopo quella parte, recitando al fianco di Leonardo DiCaprio, gli ingaggi hanno cominciato a fioccare. È apparsa, tra gli altri, in Focus, Suicide Squad, Tonya (film biografico che le ha consentito di ottenere diverse nomination, tra cui quella agli Oscar) e C’era una volta a… Hollywood di Tarantino.

Amber Heard

Neppure Amber Heard è una bionda naturale, ma ormai da molto tempo compare in pubblico con quei capelli (o col rosso esibito in Aquaman, il suo principale successo cinematografico finora). Nata ad Austin nel 1986, ha cominciato a farsi conoscere soprattutto come attivista per i diritti degli omosessuali, dichiarandosi lei stessa bisessuale.

Amber Heard
Nel 2012 ha recitato in The Rum Diary e sul set di questo film ha conosciuto Johnny Depp, più vecchio di lei di 23 anni. I due hanno cominciato una relazione e si sono poi sposati nel 2014, separandosi però meno di due anni dopo, nel 2016.

 

Elizabeth Banks

Elizabeth Banks appartiene alla generazione precedente rispetto alle ultime attrici che abbiamo presentato. Nata nel 1974, ha alle spalle una carriera di tutto rispetto, che l’ha vista comparire in film come la prima trilogia di Spider-Man (nei panni di Betty Brant) e nella saga di Hunger Games.

Elizabeth Banks
Negli ultimi anni ha comunque cercato di spostarsi anche dietro alla macchina da presa e infatti di recente ha diretto il nuovo adattamento cinematografico di Charlie’s Angels. Il film, basato su una sua stessa sceneggiatura, l’ha vista recitare al fianco di Kristen Stewart e Naomi Scott.

Rosie Huntington-Whiteley

Rosie Huntington-Whiteley è nata in Inghilterra nel 1987 ed ha esordito nel mondo dello spettacolo come supermodella già a vent’anni. Diventata estremamente famosa nei primi anni ’10, è presto sbarcata anche al cinema con Transformers 3.

Rosie Huntington-Whiteley in Transformers 3
Dopo quel primo film ha recitato solo in un’altra pellicola, Mad Max: Fury Road, prima di dedicarsi solo alle passerelle (è ancora oggi una delle più pagate al mondo) e, soprattutto, alla famiglia. Da vari anni è infatti la compagna dell’attore Jason Statham.

 

Yvonne Strahovski

Australiana – ma di origini polacche – è anche Yvonne Strahovski, altra attrice che non è una bionda naturale ma che ormai è identificata completamente con quel colore di capelli. Un’attrice che è diventata celebre soprattutto grazie ad alcuni ruoli televisivi.

Yvonne Strahovski
Dopo aver recitato in Australia, ha ottenuto il primo ingaggio negli Stati Uniti con Chuck, in cui ha recitato per cinque stagioni con buon successo. Dopo la sua chiusura, è entrata nel cast di Dexter, di 24: Live Another Day e, di recente, in quello di The Handmaid’s Tale.

Imogen Poots

Chiudiamo l’elenco con Imogen Poots, attrice britannica nata nel 1989. Nonostante la giovane età ha recitato già in parecchi film, anche se non tutti baciati dallo stesso successo. Il suo esordio risale infatti al 2006, quando venne scelta per V per Vendetta, mentre già l’anno dopo era tra i protagonisti di 28 settimane dopo.

Imogen Poots
Negli anni successivi è comparsa, tra gli altri, in Jane Eyre, Need for Speed, Non buttiamoci giù e Tutto può accadere a Broadway.

 

E voi, quale attrice o modella bionda con gli occhi azzurri preferite?

 

Segnala altre belle attrici e modelle bionde e con gli occhi azzurri nei commenti.