L’amore non è bello solo viverlo. Spesso è bello anche raccontarlo. Lo sappiamo bene noi donne, che amiamo parlare con le amiche e a volte col nostro stesso partner, sottolineando i progressi fatti assieme, la strada percorsa e i nuovi obiettivi da raggiungere. Per questo, a volte indugiamo anche a leggere e scrivere delle frasi d’amore che per noi hanno un significato particolare. Frasi che a volte, quando sono particolarmente belle, decidiamo di dedicare anche al nostro lui.

Il vantaggio di essere corte

Di frasi di questo tipo è pieno il web. Noi però ne abbiamo cercate cinque che ci sembrano più belle delle altre. Tutte, inoltre, contraddistinte da una caratteristica comune: sono piuttosto corte.

Non perché i lunghi discorsi non siano belli; tutt’altro. Ma perché conosciamo fin troppo bene le capacità attentive dei maschi: con loro è sempre meglio non esagerare.

Le frasi belle e corte d’amore che trovate qui di seguito sono perlopiù anonime. Non si tratta, come abbiamo fatto altre volte, di citazioni letterarie, se non nei casi finali, perché non sempre la letteratura riesce ad esprimere con grande sintesi e con semplicità ciò che vogliamo dire anche noi. Speriamo però che queste frasi – prese da fonti diverse – lo facciano.

 

1. Il primo e l’ultimo

Per mettere da parte il passato

Non so se avete mai avuto un ragazzo tormentato dalla sua ex. Di solito non è un bell’affare: a volte è lei che continua a farsi sentire, nonostante lui non ne voglia più sapere. Altre volte, ed è la situazione più grave, lui le dà in un certo senso corda, alimenta le sue speranze, assume atteggiamenti ambigui.

In ogni caso, quando ci si trova invischiati in un triangolo di questo tipo è difficile uscirne e resistere alla tensione della situazione.

Se però la coppia è solida, e se quella pagina per lui è definitivamente chiusa, prima o poi la fine del tormento arriva. La frase che abbiamo scelto cerca proprio di celebrare, in un certo senso, una situazione di questo tipo.

Potrò non essere il tuo primo appuntamento, il tuo primo bacio o il tuo primo amore. Ma voglio essere il tuo ultimo, di tutto.

Una situazione in cui voi, care ragazze, non siete le prime in nulla, perché lui ha già avuto una storia. Ma in cui voi potete comunque mettere un segno importante, e forse decisivo, nella vita del vostro lui.

La frase ci sembra molto simpatica perché appunto invita a non concentrarsi tanto su quello che è stato, sul passato, ma a guardare al futuro. Un futuro, paradossalmente, in cui però non c’è cambiamento, non c’è diversità, perché si spera che il rapporto rimanga sano com’è ora.

 

2. L’arcobaleno e la tempesta

Un ringraziamento

A cosa servono gli uomini? È una domanda, questa, che prima o poi nella vita ci siamo poste tutte. In genere la diciamo quando siamo sfiduciate, quando qualcosa è andato storto, quando ci sentiamo sole, o quantomeno obbligate ad affrontare da sole un certo problema.

Ma è una domanda che può anche aiutarci a fare chiarezza, a cercare dentro di noi le motivazioni per cui un rapporto d’amore è importante.

Nonostante a noi sembrino, per certi versi, sempre molto simili tra loro, gli uomini non sono tutti uguali. E diverse sono anche le cose che possono darci.

Alcune di noi apprezzano la loro fermezza, la loro capacità di mantenere la calma, o almeno di mantenerla più di noi. Altre amano il loro modo di scherzare, privo di doppi fini. Altre ancora si innamorano del loro lato paterno, o delle loro capacità, o anche, perché no, della loro forza. Ognuno ha i suoi motivi, com’è giusto che sia.

Grazie per essere sempre il mio arcobaleno dopo la tempesta.

Un elemento che ci pare ricorra più spesso degli altri è però la presenza. Una presenza che gli uomini – quando sono degni di questo nome – sanno garantire al fianco della donna con cui hanno scelto di stare. Una presenza magari silenziosa, magari poco appariscente, ma, quando le cose funzionano, costante.

La frase che abbiamo scelto ci pare sottolineare proprio questo aspetto. Ognuna di noi attraversa, nella sua vita, varie tempeste. A volte sono più simili a leggere turbolenze, altre volte invece ci sconquassano da capo a piedi.

A volte sappiamo che sono destinate a durare poco, altre volte temiamo di non uscirne vive. Quando siamo fortunate, il nostro lui è però l’arcobaleno che ci aspetta alla fine di tutto questo, e anzi che ci conduce attraverso tutto questo.

 

3. Catastroficamente innamorata

Dalla saga di Shadowhunters

Non so se avete mai letto i libri di Cassandra Clare. Se non lo avete fatto, può darsi però che abbiate iniziato a vedere il film o la serie TV tratte dalla più famosa delle sue opere, Shadowhunters.

Avrete così scoperto che si tratta di una scrittrice di urban fantasy tra le più apprezzate e lette degli ultimi anni. Nei suoi libri, ambientati a New York, dei ragazzini particolarmente potenti ma allo stesso tempo goffi e inesperti danno la caccia a demoni ed altre creature pericolose.

La saga originale di Shadowhunters, come abbiamo scritto anche altrove, è composta da sei romanzi, usciti tra il 2007 e il 2014. Dal 2010, però, la Clare ha dato il via anche ad una saga prequel, ambientata nella Londra vittoriana.

Questa seconda serie – presentata in Italia prima col titolo Shadowhunters – Le origini e poi The Infernal Devices – si compone di tre libri. E la frase che riportiamo qui di seguito arriva proprio dal terzo di questi romanzi, La principessa.

Sono catastroficamente innamorata di te.

Al centro delle storie della Clare non c’è infatti solo l’azione. Le sue trame si costruiscono mescolando, anzi, temi diversi, e un certo spazio è sempre lasciato anche all’amore.

In questa seconda serie la protagonista è ancora una volta un’adolescente, una sedicenne, Tessa Gray, nata a New York. Orfana, ha il potere di tramutarsi in chiunque voglia, riuscendo addirittura ad accedere ai ricordi della persona “interpretata”.


Leggi anche: Cinque famose lettere d’amore per lui

La storia, però, ha un epilogo piuttosto triste. Tessa è infatti immortale, in quanto figlia di una Nephilim e di un demone. Il suo grande amore, Will, invece non lo è, e il loro rapporto è destinato a vedere lei sopravvivere a lui. Ma è un amore che non potrà comunque essere messo da parte.

 

4. Il ruolo di una donna

Per mettere subito le cose in chiaro

Finora abbiamo esaltato il ruolo degli uomini. Abbiamo parlato dei loro pregi, abbiamo cercato le parole giuste per esprimere loro il nostro amore. Abbiamo anche detto che sanno stare al nostro fianco e sostenerci. Ma, lo sappiamo tutte, le cose non vanno sempre così.

Senza addentrarci nelle situazioni più gravi e infelici, anche in quelle che apparentemente funzionano ci sono spesso dei rapporti squilibrati. Rapporti che gli uomini – forse anche perché abituati in questo modo nella loro famiglia precedente – non sempre si accorgono di mettere in piedi.

Stiamo parlando, ad esempio, della questione della parità dei sessi. Se state cercando una frase da dedicare al vostro lui, probabilmente siete ancora nella fase in cui tutto sembra perfetto e magico. Ma prima o poi il vostro rapporto si evolverà in qualcosa di più serio e quotidiano.

Se, in futuro, vivrete assieme al vostro fidanzato, ad esempio, dovrete banalmente decidere chi e in che dimensioni deve occuparsi della casa. Chi deve fare le lavatrici. Chi deve stirare. Chi deve fare da mangiare. E il guaio è che il più delle volte tutti questi compiti toccano alla donna.

Dietro a ogni grande uomo non c’è nessuna donna. Perché un grande uomo tiene la propria donna al suo fianco, non dietro.

La frase che riportiamo qui sopra non è forse una frase d’amore tout court. Non è commovente, né elogia la persona a cui è diretta. Ma dice le cose in modo netto, e per mettere in piedi un buon rapporto d’amore è sempre meglio essere chiari. E spiegare al vostro lui, se già non lo sapesse, che se voi siete la sua spalla, lui deve essere la vostra.

Se voi lo sostenete, lui deve sostenere voi. E se lui vuole provare ad avere una carriera soddisfacente, anche voi avete diritto a provarci.


Leggi anche: Cinque famose frasi d’amore da canzoni

La citazione, ci pare, funziona anche perché cerca di rovesciare un vecchio luogo comune. Un luogo comune che però persiste ancora oggi, soprattutto a livello di informazione.

Quando i giornali ci presentano un politico potente, ci mostrano spesso anche la moglie, di fatto facendoci vedere che è brava perché sa stare al suo posto, senza mettere in ombra il marito ma allo stesso tempo sostenendolo.

Ecco, meglio far capire subito al vostro lui che una donna non è brava quando “sa stare al proprio posto”, ma è brava quando è brava. Punto.

 

5. Amami quando sbaglio

Una richiesta d’amore

Concludiamo con un proverbio svedese. A noi i popoli del nord Europa appaiono spesso come popoli freddi, privi di emozioni, razionali.

In realtà, come si vede anche da questa frase, a volte sanno esprimere più passione, più sentimento e trasporto di quanto riusciamo a fare noi. E per questo può essere utile sfruttarli per dedicare una bella (e corta) frase al nostro lui.

In questo caso, al centro del discorso c’è l’amore più difficile: quello da concedere quando l’altra persona non sembra meritarlo. Ognuno di noi, infatti, fa degli errori. A volte sono cose di poco conto, che solo le nostre fissazioni finiscono per ingigantire. Altre volte, invece, si tratta di fatti più gravi, per i quali dobbiamo farci perdonare.

Fatti per i quali anche noi riterremmo legittimo che il nostro partner decidesse di non amarci più.

Amami quando meno me lo merito, perché è in quel momento che ne ho davvero bisogno.

Per fortuna, però, l’amore non è un sentimento che si può accendere o spegnere a comando. E anche quando qualcuno fa qualcosa di grave contro di noi, non è detto che riusciamo a smettere di amarlo. Certo, però, che il dolore complica di molto le cose. E il tutto può diventare facilmente ingestibile.

La frase, ci sembra, riesce però a mostrare anche la debolezza dell’errore, il pentimento. Tutti sbagliamo, prima o poi. Ed è proprio quando sbagliamo – quando, quantomeno, ci rendiamo conto di sbagliare – che abbiamo bisogno di qualcuno che stia al nostro fianco e ci sostenga.

È lì che vogliamo che il nostro uomo ci stia vicino. Non è sempre facile, ed è comprensibile che sia così. Ma lo si può chiedere.

 

Altre 60 frasi d’amore per lui bellissime e corte, oltre alle 5 già segnalate

Dicevamo che, almeno all’inizio, abbiamo preferito scegliere frasi che non arrivassero dai libri o dalle poesie. Ora, però, possiamo anche trasgredire a questa regola. Vi proponiamo infatti una serie di frasi aggiuntive, a volte anonime ma a volte tratte anche da romanzi, poesie e canzoni. Perché l’amore arriva ovunque.

– Amami, perché senza te niente posso, niente sono. (Paul Verlaine)
– Amo in te l’audacia dei giocatori delle grandi scoperte. (Nazim Hikmet)
– Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry)
– Baciami ancora, baciami ancora. (Jovanotti)
– C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Honoré de Balzac)
– Che sia l’amore tutto ciò che esiste è ciò che noi sappiamo dell’amore. (Emily Dickinson)
– Con te ho riso e con te ho pianto, perché solo con te ho provato amore.
– Con te non si può mai stare male.
– Di qualunque cosa le nostre anime siano fatte, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa. (Emily Brontë)
– Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. (William Shakespeare)
– Essere amati, è passare. Amare, è durare. (Rainer Maria Rilke)
– Faccio ancora fatica a credere che tu sia una realtà e non un sogno.
– “Felicità” è una parola di otto lettere, ma per me ne bastano due: “tu”.
– Guardami come merito.
– Hai un posto nel mio cuore che nessun altro potrebbe avere. (Francis Scott Fitzgerald)
– Ho fame dei tuoi baci.
– I nostri sorrisi combaciano alla perfezione.
– I ragazzi che si amano si baciano in piedi contro le porte della notte. (Jacques Prévert)
– I tuoi sorrisi per me sono come un bacio appassionato.
– Il più bello dei mari è quello che non navigammo. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto. (Nazim Hikmet)
– Il posto più bello in cui stare è dentro il tuo cuore.
– Io e te siamo angeli, ma con un’ala sola: possiamo volare solo se rimaniamo abbracciati.
– L’amore che provo per te è un’isola felice in cui posso sempre rifugiarmi.
– L’amore immaturo dice: “Ti amo perché ho bisogno di te”. L’amore maturo dice “Ho bisogno di te perché ti amo”. (Erich Fromm)
– L’amore non fa girare il mondo. L’amore è quella cosa che rende il viaggio degno di essere percorso. (Franklin P. Jones)
– La cosa più bella del nostro amore è che esso cammina sull’acqua e non affonda. (Nizar Qabbani)
– La mia vita è bella perché nella mia vita ci sei tu.
– La misura dell’amore è amare senza misura. (Sant’Agostino)
– Mi basta pensare al tuo nome per mettermi a sorridere come una scema.
– Mi è bastato un solo sguardo per capire che eri l’uomo per me. Per capire che eri il mio uomo.
– Non esiste rimedio per l’amore che non sia amare di più. (Henry David Thoreau)
– Non esistono parole in grado di descrivere quello che provo per te.
– Non so se rimanere sveglia a pensarti o addormentarmi sperando di sognarti.
– Ogni centimetro di te è così prezioso. (Katherine Mansfield)
– Ogni giorno, con te, è un nuovo inizio.
– Per contenere l’amore che provo per te non basterebbero mille cuori.
– Quando sei lontano da me, sento tutta la forza del nostro legame.
– Quante cose abbiamo scoperto, nel nostro amore. E quante ancora ne scopriremo.
– Quante persone ci girano attorno, ci vengono addosso, ci vivono a fianco. Ma nessuna è come te.
– Quello che veramente ami non ti sarà strappato. (Ezra Pound)
– Rapita nello specchio dei tuoi occhi respiro il tuo respiro. (Saffo)
– Se mi dai la tua mano, non ho più paura di nulla.
– Se potessi ancorarmi stanotte in te! (Emily Dickinson)
– Se so cos’è l’amore, è grazie a te. (Hermann Hesse)
– Se tu smettessi di baciarmi credo che morirei soffocata. (Jacques Prévert)
– Sei la più grande meraviglia di tutti i tempi. (Juliette Drouet)
– Sei tu il sole che scalda il mio cuore.
– Stringimi l’anima e non lasciarla andare più.
– Ti amo col respiro, i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita. (Elizabeth Barrett Browning)
– Ti amo come mai un’altra donna sarà in grado di amarti. (Frédéric Dard)
– Ti amo con un amore che è più dell’amore. (Edgar Allan Poe)
– Ti amo per tutto ciò che sei, tutto ciò che sei stato, tutto ciò che devi ancora essere. (Ernest Hemingway)
– Ti penso 23 ore e 59 minuti al giorno. E in quell’altro minuto penso a quanto è bello pensarti.
– Ti vedo in ogni cosa che mi circonda, non riesco a tenerti lontano da me.
– Tu mi ricordi una poesia che non riesco a ricordare. (Efraim Medina Reyes)
– Tu non mi basti mai. (Lucio Dalla)
– Tu sei una persona di quelle che si incontrano quando la vita decide di farti un regalo. (Charles Dickens)
– Tu, stella mia, mi attiri. (Dario Bellezza)
– Voglio che mi ami ogni giorno più di ieri e meno di domani.
– Voglio te, solo te! Lascia che il mio cuore lo ripeta senza fine. (Rabindranath Tagore)

 

 

Segnala altre frasi d’amore per lui bellissime e corte nei commenti.