Cinque frasi di Una mamma per amica che vi resteranno nel cuore

Il cast di Una mamma per amica, una delle serie più amate degli ultimi anni

Era il 15 luglio del 2002 quando la televisione italiana trasmise la prima puntata del telefilm Una mamma per amica, ovvero Gilmore Girls, seguendo il titolo originale.

Chissà se allora l’ideatrice della serie, Amy Sherman-Palladino, immaginava quanto successo avrebbe avuto, che ne sarebbero state girate ben sette serie e che a grande richiesta vi sarebbe stato addirittura un sequel composto da quattro film della durata di novanta minuti ciascuno che verranno prossimamente trasmessi da Netflix.

Lorelai, Rory e le loro storie d’amore

Milioni di fan sono stati immediatamente conquistatati dalle due protagoniste, Lorelai (Lauren Graham) e Rory Gilmore (Alexis Bledel), madre e figlia alla prese con la quotidianità e con le scelte sentimentali che di volta in volta le uniscono e le portano talvolta ad inevitabili discussioni.

La fantomatica cittadina di Stars Hollow è stata scenario delle tante vicissitudini dei protagonisti della serie: come dimenticare Sookie (Melissa McCarthy), amica di una vita delle ragazze Gilmore; Luke (Scott Patterson), proprietario di una tavola calda e da sempre innamorato di Lorelai; Emily e Richard Gilmore (Kelly Bishop e Edward Herrmann), genitori e nonni delle due protagoniste; Paris Geller (Liza Weil), inziale rivale ma poi grande amica di Rory; e poi Dean (Jared Padalecki), Jess (Milo Ventimiglia) e Logan (Matt Czuchry), grandi e importanti amori di Rory.


Leggi anche: Cinque serie TV d’amore per ragazze

Con loro abbiamo riso, pianto, abbiamo ritrovato parte di noi e provato un profondo vuoto alla conclusione dell’ultima puntata dell’ultima stagione.

E certamente tanti di voi ricorderanno alcune delle frasi che riportano a momenti memorabili dell’amata serie televisiva.

 

Ringraziare per un bacio

Le prime esperienze di Rory

– Lorelai: Insomma, ti ha baciata e tu hai detto “grazie”?
– Rory: Sì.
– Lorelai: Be’, sei stata molto gentile.

Rory cominciava ad uscire con Dean Forester, amore indimenticato, il suo primo ragazzo. Lui era il ragazzo perfetto, sempre corretto e perbene. Lei giovane e inesperta. Le cose successivamente sarebbero cambiate ma questa frase venne pronunciata dopo il loro primo bacio e trasmetteva tutta l’ingenuità della sedicenne Rory.

 

La cerimonia del diploma

Il discorso di Rory

Io abito in due mondi, uno è quello dei libri […]. È un mondo gratificante. Ma il mio secondo mondo è più gratificante. È pieno di personaggi meno eccentrici, però molto più veri, fatti di carne ed ossa, pieni di amore e sono le vere ispirazioni per tutto il resto. Richard ed Emily Gilmore sono persone affidabili, brave e generose. Sono i miei due pilastri, senza di loro non potrei stare in piedi. Sono fiera di essere la loro nipote, ma l’ispirazione maggiore arriva dalla mia migliore amica, la meravigliosa donna che mi ha dato il nome e il sangue che mi scorre nelle vene, Lorelai Gilmore. Mia madre non mi ha mai fatto pensare che non avrei potuto fare quello che volevo o non diventare ciò che volevo essere. Ha riempito la casa di amore, divertimento, libri e musica, costantemente attenta a darmi dei modelli di vita da Jane Austen a Eudora Welty a Patti Smith. E mi ha guidata attraverso questi incredibili 18 anni. Non so se si è mai accorta che la persona alla quale vorrei assomigliare è lei. Grazie mamma, sei il mio punto di riferimento per tutto.

Discorso commovente, quello di Rory durante la cerimonia di diploma. Un passaggio importante verso l’età adulta, parole sentite in ragione dell’amore nei confronti della madre Lorelai e dei nonni che la sostennero economicamente e non solo.

 

Lorelai rassicura Sookie

L’attesa del primo figlio e il ruolo di madre

Sookie… Guardami… Ci sono un sacco di persone in questo mondo che non avrebbero dovuto diventare genitori. Il signor e la signora Hitler, per esempio. Anche i Bin Laden avrebbero fatto meglio a guardare la TV quella sera. Richard e Emily sarebbero dovuti andare al teatro quella sera invece di procreare, ma tu non devi preoccuparti… sarai una mamma stupenda!


Leggi anche: Cinque tra le coppie più belle dei telefilm

Sookie, la migliore amica di Lorelai, era in attesa del primo figlio. Venne colta dalla paura di non essere in grado di ricoprire il ruolo di madre ma l’amica ebbe per lei parole di consolazione condite da quell’ironia che ha contraddistinto per sette serie l’amato personaggio.

 

Lorelai e l’insegnante

Un bacio nell’aula scolastica

– Emily: Baciare un insegnante, in una classe, il giorno dei genitori?
– Lorelai: Beh, non volevano che fossimo più coinvolti nella scuola?
– Emily: Almeno lo conosci quell’uomo?
– Lorelai: Oh no, era la prima volta che lo vedevo e non so, c’era qualcosa nel modo in cui teneva il gessetto…

Max Medina compare tra gli insegnanti del liceo di Rory e la madre Lorelai se ne innamora, tanto da arrivare alla decisione di sposarsi. A pochi giorni dal grande giorno lei scapperà con Rory annullando così il matrimonio. Ma prima di questo i due verranno sorpresi a scuola, durante i colloqui, a baciarsi in un aula e la madre di lei lo verrà a sapere. Lorelai non mancherà di fornire alla madre una delle sue ironiche e divertenti risposte.

 

Un’esperienza unica

Rory e Logan

– Rory: È stata un’esperienza davvero unica.
– Logan: Solo se non vuoi ripeterla.

Rory, ormai studentessa universitaria a Yale, conosce Logan, giovane rampollo della ricca famiglia Huntzberger, e viene convinta a partecipare ad una segreta cerimonia per entrare a far parte di una delle più prestigiose confraternite. Rory si ritrova così a volare retta solamente da un ombrello aperto. Un’esperienza indimenticabile, una delle pazzie della giovane studentessa in quel periodo della sua vita in cui era alla ricerca di emozioni nuove.

 

Segnala altre frasi di Una mamma per amica che vi resteranno nel cuore nei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here