La nostra vita è piena di dolori, faccende, fatiche, ma anche di tanto umorismo. È che a volte non ci facciamo neppure caso, o perché siamo distratti da cose ben più gravose, o perché siamo così abituati al lato assurdo della nostra vita che non riusciamo più ad apprezzarlo. Eppure, è possibile scrivere e pensare una serie di frasi divertenti sulla vita quotidiana che possono anche, in qualche caso, migliorarci l’esistenza.

Lo scopo di questo articolo è proprio questo: mostrare il lato comico della vita di tutti i giorni, del lavoro, dei rapporti familiari, delle serate con gli amici. Troverete quindi battute a loro modo consuete e semplici, ma che possono essere usate nei contesti quotidiani e possono aiutarvi a trovare un po’ di serenità e un bel sorriso.

Se poi ne conoscete altre che volete segnalarci, anche per lasciarle a chi arriverà su questa pagina in futuro, scrivetecele nei commenti.

 

1. Lavorare duro

Per placare i motivatori intransigenti

Il lavoro può essere fonte di entusiasmo, di desideri, di passione, ma molto più spesso ci regala, purtroppo, delle delusioni (oltre che una buona dose di fatica). Non sempre infatti il nostro impegno viene riconosciuto e ancor meno spesso viene gratificato da avanzamenti di carriera o aumenti di stipendio.

Una bella auto sportivaProbabilmente anche per questo motivo, il lavoro è uno dei temi di discussione più frequenti all’interno delle famiglie. È normale e quasi banale, anzi, che la quotidianità della cena sia invasa da questioni che riguardano incomprensioni col capo, antipatie coi colleghi, richieste assurde di altri uffici e clienti.

Un datore di lavoro mostra al suo impiegato la nuova auto sportiva che ha appena comprato.
«Wow, è magnifica», gli dice il dipendente.
«Vero», risponde il capo. «Ma se ti poni dei grandi obiettivi e lavori molto duro, vedrai che l’anno prossimo potrò comprarmene una ancora migliore».

Per fortuna, come si vede dalla frase qui sopra, c’è anche la possibilità di riderci sopra, a patto che si sappia prendere con filosofia la propria condizione. E a patto che si sappia anche guardare con un po’ di distacco alle ambizioni e alla retorica aziendalista.

Quella battuta, anzi, può essere molto utile con i fanatici del lavoro, dell’impegno a tutti costi, con i motivatori e i manager rampanti in carriera. Perché aiuta a far capire che impegnarsi va bene, ma non bisogna neppure esagerare troppo, visto che a trarne vantaggio non siamo quasi mai noi stessi.

 

2. Il costo delle vacanze

Le agognate ferie

Rimaniamo per un altro momento sul tema del lavoro. D’altronde, quella come abbiamo visto è una componente purtroppo inevitabile della vita quotidiana, con le fatiche e gli smacchi che spesso comporta. E imparare a riderci sopra non può che fare bene.

Pochi soldi in tasca? Ecco alcune frasi divertenti sulla vita quotidiana per riderci suLa seconda battuta o frase divertente gioca sul desiderio di ferie, che è uno dei più impellenti nella mente di qualsiasi lavoratore dipendente. Le si accumula per tutto l’anno e non si vede l’ora di poterne finalmente fruire, dopo aver incastrato – con grandi difficoltà – i propri giorni assieme a quelli degli altri colleghi.

«Dove vai in vacanza quest’anno?»
«Ho controllato il mio conto in banca e ho deciso che non sono affatto stanco».

Il colpo più grosso arriva infatti quando, una volta decisi i giorni di ferie, ci si rende conto che non si hanno i fondi per sfruttarli a dovere. Viaggiare costa, il mare costa, e così non è raro dover saltare del tutto la vacanza, o limitarsi a una meta di secondo piano, o ancora per pochi giorni.

Leggi anche: Cinque tra le canzoni più divertenti di sempre in italiano

C’è però, come la battuta lascia intendere, un rovescio della medaglia. Sapere che non si hanno i soldi per potersi godere la pausa dal lavoro fa passare, almeno momentaneamente, ogni stanchezza. Sperando prima o poi di poter finalmente riposare.

 

3. Le risate che allungano la vita

Attenzione all’autoironia (e alla sua assenza)

La vita quotidiana, per definizione, è composta di piccole cose e di piccole emozioni. In genere non ci sono grandi scossoni: le giornate si ripetono più o meno uguali tra loro, e l’invecchiamento sopraggiunge gradualmente. A ravvivare il tutto, per fortuna, ci sono alcune piccole gioie e divertimenti.

RidereSimbolo di questa felicità piccola ma, in certi casi, costante è la risata. A meno che non siamo dei tipi particolarmente torvi, ridiamo spesso durante le nostre giornate. Ridiamo per qualche gaffe dei nostri bambini o dei nostri animali domestici, ridiamo per qualche trasmissione televisiva particolarmente riuscita, ridiamo di noi stessi e degli altri.

Proprio ridere in faccia a qualcun altro, però, può non essere sempre una buona idea. La frase che vi riportiamo qui sotto – che speriamo, visto che siamo in tema, vi possa strappare proprio una risata – gioca sopra proprio a questo tipo di problemi.

«È vero che 5 minuti di risate ti allungano la vita?»
«Dipende davanti a chi stai ridendo e per quale motivo…»

Non tutti, infatti, hanno l’autoironia necessaria a capire che una risata allunga la vita. E possono, come ben sappiamo, aversene anche profondamente a male. E allora ridiamo sì, ma in silenzio, o in casa, quando siamo da soli, sotto i baffi.

100 e più barzellette per
EUR 4,25 EUR 5,00
Generalmente spedito in 24 ore
Barzellette. Super-top-compilation.
EUR 7,00 EUR 8,50
Generalmente spedito in 2-3 giorni lavorativi
Barzellette bastarde dentro
EUR 12,75 EUR 15,00
Generalmente spedito in 24 ore

 

4. Nessuno mi pensa mai

Attento a cosa desideri…

La vita quotidiana, dicevamo, è fatta di piccole cose. Soprattutto, è fatta di persone che ci stanno accanto, nel bene e nel male. Con loro condividiamo un tetto, spesso anche una camera da letto, e soprattutto ritmi e scelte di vita. E a volte questa convivenza è piuttosto complicata e difficile.

La solitudineL’alternativa, però, spesso è addirittura peggiore. Stare da soli è una delle cose che più impauriscono, anche se a volte tendiamo ad esagerare questa paura. Temiamo di non avere una spalla su cui piangere o qualcuno a cui appoggiarci nei momenti difficili dell’esistenza, che inevitabilmente arrivano.

«Sono triste perché nessuno mi pensa mai».
«Fatti fare un prestito. Vedrai che ci sarà almeno una persona che ti penserà di continuo».

La frase che vi riportiamo qui sopra è una bella battuta da proporre a chi effettivamente si sente solo, e non si rende conto però del fatto che a volte la solitudine ha anche i suoi vantaggi [1]. Perché la compagnia è buona se e solo se chi ci sta accanto riesce a migliorarci la vita.

Leggi anche: Cinque famose e divertenti battute sulla vecchiaia

Se invece la persona con cui condividiamo la vita non è chi ci ama davvero, ma chi ci sfrutta (o, come nella battuta, chi rivuole indietro i suoi soldi), allora la questione è completamente diversa.

Un antidoto contro la solitudine.
EUR 11,05 EUR 13,00
Generalmente spedito in 24 ore
L'altro necessario. Contro
EUR 19,55 EUR 23,00
Generalmente spedito in 24 ore
Resurrezione: un'avventura
Vedere il Prezzo

 

5. I soldi e la felicità

La frase giusta anche per un biglietto

Quando non si hanno molti soldi e, a fine mese, bisogna sempre rinunciare a qualcosa per far quadrare i conti, ci si consola col vecchio adagio: «I soldi non fanno la felicità». Una massima sempre valida e importante, che però in certi casi lascia un po’ il tempo che trova.

Una FerrariPerché è vero che i soldi non fanno la felicità, ma neppure la povertà o le ristrettezze economiche la fanno. E ci si potrebbe concentrare sugli affetti familiari e sulle proprie passioni con più facilità, se in banca ci fosse qualche soldo in più.

I soldi non danno la felicità, ma è più comodo piangere dentro a una Ferrari che sopra a una bicicletta usata.

La frase con cui concludiamo il nostro elenco riprende proprio questo tema in chiave comica. È una citazione di sicuro non particolarmente originale, ma perfetta per ridere sopra alle proprie piccole miserie quotidiane e relativizzarle.

Inoltre può tornare particolarmente utile in occasioni particolari. Se un vostro amico o un vostro familiare ha appena ottenuto il tanto agognato aumento, o ha vinto un po’ di soldi a qualche gioco, questa è la frase giusta per complimentarsi con lui.

 

 

Note e approfondimenti

[1] Se non ci credete, provate a leggere questo interessante articolo (in inglese).

 

Segnala altre frasi divertenti sulla vita quotidiana nei commenti.