Le grandi sfilate della moda mondiale possono anche tenersi a Parigi o Milano, ma l’avvento dei social network nel campo della moda – e soprattutto della vita delle modelle – ha spostato il baricentro verso ovest. Perché ormai la carriera delle ragazze che posano e sfilano non si decide solo sulla base del numero di passerelle percorse o delle copertine su cui sei apparsa, ma anche del numero di seguaci su Instagram. E le modelle e i social network sono di casa a New York o Los Angeles.

Anche stendere la lista delle top model attualmente di maggior grido nel mondo, infatti, mostra come le ragazze, nate magari in diverse parti del mondo, vivano sostanzialmente negli Stati Uniti, che attraggono come una calamita chiunque abbia denaro a disposizione e voglia vivere nel lusso. Per questo, è interessante anche vedere quali sono le modelle americane più belle e popolari oggi, da dove provengono e quale è stata la loro carriera finora. E, perché no, come scovarle sui social network. Ecco le cinque che abbiamo scelto.

 

Kendall Jenner

Dalla famiglia Kardashian con furore

Una foto pubblicata da Kendall (@kendalljenner) in data:

Se vogliamo parlare di social network, Kendall Jenner – la prima e più giovane della nostra lista – è un buon punto di partenza. La giovane ragazza classe 1991 vanta infatti più di 67 milioni di follower su Instagram ed è quindi un ottimo esempio di quanto dicevamo in apertura. Ma la sua fama non deriva solo dalla fotocamera del suo smartphone: è stata infatti la TV a darle la prima, grandissima notorietà.
 
Kendall Jenner è infatti una delle sorellastre dei Kardashian, protagonisti di Al passo con i Kardashian, il reality show di E! che da più di 10 anni tiene compagnia agli appassionati di gossip e moda. Proprio il successo di quel programma le permise di ottenere i primi incarichi, bruciando rapidamente le tappe.
 

La terza più pagata

Molto legata sia alla sorella minore Kylie Jenner che alla collega Gigi Hadid, è attualmente al terzo posto nella classifica di Forbes tra le modelle più pagate del mondo. A pari merito con lei, a quota 10 milioni di dollari annui, c’è la connazionale Karlie Kloss, di cui avremo modo di parlare tra qualche riga.

Rebels: The Story of Lex and
EUR 6,72 EUR 15,06
Generalmente spedito in 2-3 settimane
Rebels: City of Indra: The
Vedere il Prezzo EUR 8,58
Kim Kardashian West: Selfish
EUR 107,62 EUR 22,00
Generalmente spedito in 2-3 giorni lavorativi

 

Gigi Hadid

Giovane e in ascesa

Una foto pubblicata da Gigi Hadid (@gigihadid) in data:

Continuiamo la nostra lista con due modelle che abbiamo appena citato parlando di Kendall Jenner, ovvero Gigi Hadid e Karlie Kloss. La prima, in particolare, è proprio coetanea di Kendall. Nata a Los Angeles nell’aprile del 1995, la Hadid è figlia di un immobiliarista palestinese e di una ex modella olandese, Yolanda Foster, da cui ha sicuramente ereditato l’estrema bellezza.
 
Gigi ha iniziato a posare e sfilare nel 2011, quand’era ancora una studentessa del liceo di Malibu, ottenendo il primo contratto importante come modella di Guess? Poi è stata la volta delle sfilate a New York e Parigi, delle foto su riviste importanti come lo Sports Illustrated Swimsuit Issue e del Calendario Pirelli (edizione 2015).
 

Una carriera abbracciata anche dalla sorella Bella Hadid

Proprio tra il 2015 e il 2016 la sua carriera è decollata definitivamente, mentre cominciava anche a farsi conoscere nell’ambiente pure sua sorella minore, Bella. Oggi Gigi Hadid è la quinta modella più pagata del mondo, alla pari, secondo Forbes, con Rosie Huntington-Whiteley.


Leggi anche: Cinque belle attrici e modelle bionde e con gli occhi azzurri

 

Karlie Kloss

Icona e studentessa

Una foto pubblicata da Karlie Kloss (@karliekloss) in data:

È invece nata a Chicago nel 1992 la terza delle modelle della nostra lista, Karlie Kloss. Cresciuta in realtà a St. Louis, pensava, da ragazza, di poter trovare la sua via per il successo attraverso la danza, disciplina praticata a lungo. Proprio mentre frequentava la prestigiosa Caston’s Ballet Academy, però, le vennero offerti i primi contratti come modella e decise di intraprendere una strada diversa.
 
Già nel 2008 fu al centro di una diatriba tra agenzie di moda – la Elite e la NEXT – per accaparrarsi i suoi servigi. E proprio in quell’anno cominciò a comparire sulle più importanti copertine, come il viso più fresco e promettente tra le teenager. Negli anni ha poi sfilato per varie case di moda, come Calvin Klein, Marc Jacobs, Gucci, Alexander McQueen, Valentino, Dolce & Gabbana, Chanel, Lacoste, Versace e molti altri.
 

Da Victoria’s Secret alla New York University

L’anno della consacrazione definitiva è stato forse il 2016. Oltre a comparire, come altre colleghe, in Zoolander 2 di Ben Stiller, si è piazzata nella top ten delle persone più influenti del mondo secondo la prestigiosa rivista Time. Un posizionamento che rende ormai esplicito il suo ruolo di icona a livello mondiale. Inoltre è da rimarcare il suo impegno sociale e culturale. Ha fatto sensazione, infatti, la rinuncia a un contratto con Victoria’s Secret perché gli impegni collidevano con i corsi universitari che sta seguendo alla New York University.

 

Amanda Cerny

Una star nata sui social

Una foto pubblicata da Amanda Cerny (@amandacerny) in data:

Non sfila sulle passerelle più prestigiose del mondo e non compare nemmeno sulle copertine di Vogue o Elle, ma è comunque una delle modelle più popolari. Stiamo parlando di Amanda Cerny, una che – a differenza delle altre ragazze presenti in questa cinquina – ha intrapreso un percorso poco tradizionale ma si è conquistata comunque un importantissimo seguito. E l’ha fatto in un certo senso dal basso, sfruttando il potere dei social network.
 
Fino a qualche anno fa, infatti, l’unica esperienza nel campo della giovane Cerny era l’aver posato per Playboy. Un tipo d’esperienza che in genere non ti apre le porte dei fotografi di moda. Poi, però, la ragazza di Pittsburgh, classe 1991, ha aperto un profilo sui vari social e ha incontrato un clamoroso successo soprattutto con Vine, il sistema che permette di registrare e condividere brevi video. Da lì poi la crescita di seguaci sugli altri social è stata una strada in discesa.
 

L’appuntamento con Justin Bieber

La sua popolarità è stata confermata nel 2015 da un appuntamento con Justin Bieber, prontamente diramato attraverso la rete. Ora compare regolarmente su riviste di fitness, segue una fondazione benefica e collabora spesso con altre star di Vine (come ad esempio Rudy Mancuso) per video particolari.


Leggi anche: Cinque modelle russe tra le più belle e famose

 

Tyra Banks

La regina delle modelle americane

Una foto pubblicata da Tyra Banks (@tyrabanks) in data:

Concludiamo con la regina delle modelle statunitensi, la celebre Tyra Banks. Una che forse non è più in cima alla classifica delle più pagate dell’anno, ma che continua ad essere guardata da molte come un modello e che in carriera ha accumulato, in base a quanto sostiene Forbes, un patrimonio di circa 90 milioni di dollari.
 
Nata a Inglewood, vicino a Los Angeles, nel 1973, ha cominciato a lavorare come modella sul finire degli anni ’80, quando frequentava ancora il liceo. Già nel decennio successivo era a Milano, dove ha cominciato a fare le prime esperienze. Tra il 1996 e il 1997, ritornata in America, è quindi diventata una top model, vincendo vari premi e diventando il volto di punta di Victoria’s Secret. Parallelamente, ha cominciato a collezionare ruoli al cinema e in TV, comparendo in film come Le ragazze del Coyote Ugly e Halloween e in serie come Willy, il principe di Bel-Air e Felicity.
 

I programmi in TV

Negli anni Duemila ha cominciato poi a condurre vari programmi dedicati all’attualità e alla moda, come il Tyra Banks Show prima e America’s Next Top Model poi. A queste serie, premiate anche agli Emmy, ha affiancato infine il ritorno in passerella, la pubblicazione di libri e l’attività di opinionista su giornali e riviste di moda.

 

Segnala altre belle modelle americane nei commenti.