Dexter è una serie televisiva, prodotta dal 2006 al 2013 per un totale di otto stagioni, ispirata al romanzo La mano sinistra di Dio (e ai relativi seguiti) dello scrittore Jeff Lindsay e andata in onda sul network Showtime.

Il serial si incentra su Dexter Morgan, un competente ematologo che lavora per la sezione omicidi del dipartimento di polizia di Miami. Nella vita di tutti i giorni, Dexter appare come un ragazzo sincero e stimato da tutti i suoi colleghi di lavoro, ma nella realtà è uno spietato serial killer, privo di qualsiasi empatia, che tuttavia agisce secondo un particolare codice trasmessogli dal suo defunto padre adottivo e che lo porta a uccidere solo altri assassini.


Leggi anche: Cinque appassionanti serie TV poliziesche degli ultimi anni

Sospeso tra il desiderio di eliminare tutta la feccia umana e l’inevitabile sensazione di voler stare più vicino ad alcune persone per cui scoprirà di provare qualcosa, Dexter compie un suo personale percorso di crescita dove tuttavia la tragedia è sempre dietro l’angolo.

Il primo serial killer positivo

La serie ha segnato un’epoca poiché è stata una delle prime, se non addirittura la prima in assoluto, a porre sotto una luce non del tutto negativa un assassino seriale – con tutte le polemiche del caso.

E come accaduto per Breaking Bad, anche in questo caso la coralità e la bravura dei vari componenti del cast hanno contribuito in maniera ulteriore al suo successo.

Qui di seguito trovate dunque cinque dei personaggi (e la loro epopea televisiva) che più hanno inciso su questo serial.

Dexter: Stagione 1-8
EUR 39,49 EUR 39,99
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dexter: Stagione 1-8
EUR 52,45 EUR 65,99
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Dexter - Saisons 1 A 8 + Blood
EUR 96,85 EUR 96,85
Generalmente spedito in 24 ore

 

James Doakes

Il primo a scoprire il segreto di Dexter, interpretato da Erik King

James Doakes, personaggio che scopre il segreto di DexterEx soldato con esperienza in operazioni sotto copertura, James Doakes è un abile detective che però usa eccessiva brutalità contro i sospettati, cosa che lo porta a divenire oggetto di alcune querele.

Doakes è il primo a intuire che Dexter, nella vita sociale, indossi una maschera e nasconda dei segreti. All’inizio l’agente si convince che Dexter sia un ex tossicodipendente, poi però successive indagini lo portano a sospettare che sia un serial killer.

Le indagini personali

Nessuno dei suoi colleghi gli crede e, sospeso dalla polizia, Doakes si imbarca in una indagine personale che lo porta a trovare prove concrete della colpevolezza di Dexter. Nel tentativo di catturarlo, però, Doakes ha la peggio e viene rinchiuso in un casolare diroccato nelle paludi della Florida.

Quando Lila Tournay, una donna ossessionata da Dexter, scopre dove Doakes è stato imprigionato, fa esplodere il casolare uccidendo l’agente che, per ironia del destino, verrà poi condannato per gli omicidi commessi in realtà da Dexter.

 

Vince Masuka

Un collega sopra le righe, interpretato da C.S. Lee

Vince Masuka, personaggio interpretato da C.S. LeeVince Masuka è un competente scienziato e detective forense, il quale lavora nella stessa sezione di Dexter. Solo che, a differenza del suo collega, è fin troppo esuberante: non esita a far pesanti battute a sfondo sessuale e chiede a qualunque donna incontri di andare a letto con lui.

Questo suo comportamento termina quando un detective gli fa notare con rabbia che è proprio a causa di ciò che nessuno lo stima o si interessa alle sue pubblicazioni scientifiche. Caduto in depressione, Vince inizia a vestire in maniera elegante e a comportarsi in maniera fin troppo forbita, scatenando nei suoi colleghi un (impensabile) sentimento di nostalgia nei confronti del vecchio Masuka.

Le metamorfosi di Vince

Vince torna così in parte la persona di un tempo, ma adotta da quel momento in poi un atteggiamento più rispettoso nei confronti delle donne e dei suoi altri colleghi in generale. Diventato il supervisore di alcuni stagisti, ha una doppia brutta sorpresa quando scopre che due di loro hanno trafugato e rivenduto online alcuni oggetti ritrovati su scene del crimine.

La sua vicenda ha tuttavia un lieto fine quando apprende di avere una figlia, ormai adolescente, Niki, nata a seguito di una donazione di sperma. Quando Vince scopre che lavora in uno strip club, la esorta a divenire sua assistente di laboratorio per costruirsi una nuova vita, proposta che Niki accetta.

Dexter il vendicatore
EUR 9,77 EUR 11,50
Generalmente spedito in 24 ore
Dexter l'oscuro
EUR 7,50 EUR 9,50
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
La morte mi è vicina
EUR 12,75 EUR 15,00
Generalmente spedito in 24 ore

 

Harry Morgan

Il creatore del Codice, interpretato da James Remar

Harry Morgan consiglia il suo figlio adottivo DexterHarry Morgan è un rispettato e (apparentemente) integerrimo agente del dipartimento di polizia di Miami. Durante una indagine su un cartello della droga, Harry entra in contatto con una informatrice, Laura Moser, e se ne innamora nonostante lui sia sposato e lei sia madre di due bambini, Dexter e Brian.

Gli spacciatori, venuti a conoscenza del suo tradimento, la uccidono in maniera brutale con una motosega di fronte ai suoi due figli. Quando Harry scopre cosa è accaduto, decide di adottare Dexter, mentre Brian finisce in orfanotrofio. Col passare degli anni, e alla scoperta che Dexter uccide con regolarità degli animali, Harry capisce che costui possiede istinti omicidi che non possono essere repressi.

Incanalare gli istinti

Harry decide dunque di incanalare quegli istinti per uno scopo che non metta in pericolo persone innocenti. Crea dunque il Codice e lo trasmette a suo figlio adottivo: grazie a esso, Dexter può dare sfogo alle sue manie omicide, ma solo verso altri assassini rei confessi o la cui colpevolezza sia certa al cento per cento.

Quando però Harry diviene testimone del brutale omicidio di Dexter nei confronti di uno spacciatore e assassino, comprende che ha commesso un errore e, oppresso da un pesante senso di colpa, viene ricoverato in ospedale e si suicida alterando in maniera letale le dosi delle sue medicine.

Dexter non dimentica le sue lezioni e continua negli anni successivi a vedere Harry sotto forma di spirito guida, che gli consiglia come agire al meglio senza allontanarsi dai dettami del Codice.

Social Crazy Grembiule da
Vedere il Prezzo
Social Crazy Felpa Uomo con
Vedere il Prezzo

 

Debra Morgan

La poliziotta determinata, interpretata da Jennifer Carpenter

Jennifer Carpenter alias Debra Morgan, qui in un'immagine promozionale con DexterDopo la morte del padre Harry, Debra Morgan decide di seguire le sue orme e, a differenza del fratello adottivo Dexter, ambisce a divenire una detective investigativa. Dopo alcuni anni di gavetta, Debra viene promossa ad agente della Omicidi e inizia ad agire come infiltrata per scoprire chi sia il killer del camion frigo. Ignora però che il suo fidanzato Brian Moser è proprio l’assassino e, quando costui la rapisce e intima a suo fratello Dexter di ucciderla, lui uccide invece Brian.

Dopo essersi ripresa dal trauma, Debra si concentra solo sulla carriera riuscendo infine a essere promossa a detective, cosa che le permette di scoprire che Dexter e il killer del camion frigo sono fratelli.

Gli amori di Debra

Debra inizia una tormentata relazione con un suo collega, Joey Quinn, ma quando costui le chiede di sposarlo lei pone fine alla storia. Qualche tempo dopo Debra sorprende suo fratello mentre uccide un maniaco omicida in una chiesa: non potendo nasconderle la verità, Dexter le rivela di essere un serial killer. Debra tuttavia, che è innamorata di lui, decide di non denunciarlo alle autorità, tanto da arrivare a uccidere una sua superiore, Maria LaGuerta, che aveva scoperto anch’essa il segreto di suo fratello.

Quando Dexter si prepara ad abbandonare gli Stati Uniti con Hannah McKay e suo figlio Harrison, decide di non uccidere un assassino che poco dopo ferisce Debra in maniera grave fino a che cade in coma. Per non farla soffrire ancora, Dexter le stacca il supporto vitale e seppellisce il suo corpo nell’oceano.

 

Dexter Morgan

L’Oscuro Passeggero, interpretato da Michael C. Hall

Dexter Morgan, capofila di una serie indimenticabile di personaggiLa vita di Dexter Morgan termina metaforicamente quando, ancora bambino, degli spacciatori uccidono con una motosega sua madre davanti agli occhi suoi e di suo fratello Brian. Sconvolto, Dexter inizia a covare dentro di sé una rabbia che sfoga in un primo momento contro degli animali selvatici, che uccide in maniera spietata.

Harry Morgan, suo padre adottivo, capisce che non passerà molto tempo prima che Dexter inizi ad ammazzare delle persone e quindi gli insegna il Codice, tramite il quale Dexter può scatenare i suoi istinti assassini ma solo nei confronti di criminali riconosciuti e che abbiano ucciso a loro volta. Quando però Harry capisce di aver comunque creato un mostro, si suicida.


Leggi anche: Tutti gli investigatori famosi di libri, film, fumetti e serie TV

Dexter si arruola nella polizia come scienziato forense, esperto in ematologia, e inizia fuori dai turni di lavoro ad applicare in maniera scrupolosa il Codice, uccidendo decine di persone per placare quello che lui chiama l’Oscuro Passeggero. Per continuare la facciata di uomo della porta accanto, Dexter si fidanza con Rita Bennett, divorziata e con due figli a carico.

Quando un serial killer di prostitute inizia a lasciare dei piccoli indizi sulle scene del crimine, Dexter intuisce che sta cercando di entrare in contatto con lui e capisce infine di avere a che fare con Brian, il suo fratello perduto. Quando Brian lo costringe a compiere una scelta, uccidendo sua sorella Debra, Dexter rimane fedele al Codice e ammazza suo fratello.

Doakes e Lila

Tormentato da ciò che ha fatto, Dexter diviene vittima delle indagini del sergente Doakes (che ha intuito la sua vera natura) e delle attenzioni indesiderate di una donna di nome Lila. Quando costei uccide Doakes, Dexter può infine liberarsi di lei e della sua ingombrante presenza. L’esperienza ha anche fatto sì che Dexter iniziasse a provare qualcosa per Rita, cosa che lo porta infine a sposarla dopo aver appreso che aspetta un bambino da lui.

Quando nasce Harrison, suo figlio, Dexter inizia ad avere difficoltà a districarsi nei suoi mille impegni, fino a quando non entra in contatto col serial killer Arthur Mitchell alias Trinity, che come lui è un padre di famiglia e membro rispettato della società. Ciò fa sì che Dexter in un primo momento non decida di ucciderlo e, quando Trinity scopre il suo segreto, riesce a uccidere Rita prima che Dexter lo elimini.

La confessione a Debra

Rimasto solo a crescere suo figlio, Dexter viene scoperto da Debra mentre uccide un maniaco omicida in una chiesa: non potendo nasconderle la verità, le confessa la sua vera natura. Debra tuttavia, che è innamorata di lui, non lo denuncia e lo tiene sotto stretta sorveglianza.

Questo non impedisce a Dexter di catturare un’altra assassina di nome Hannah McKay, la quale però non mostra alcuna paura e inizia con lui una relazione amorosa. Dexter progetta di fuggire con lei e suo figlio in Argentina, ma quando Debra cade in coma a causa di un assassino che Dexter ha deciso di non uccidere, lui si convince che la gente che gli sta accanto non potrà mai essere felice.

Dopo aver interrotto il supporto vitale a sua sorella per non farla soffrire e aver simulato la sua morte, Dexter cambia identità divenendo un anonimo boscaiolo. Per sempre solo.

 

Segnala altri personaggi di Dexter nei commenti.