Cinque orologi eleganti da uomo

L'Orient FER27002B0, uno dei più straordinari ed economici orologi eleganti da uomo

Quello dell’orologio è uno dei pochi vezzi che sono concessi ad un uomo. Mentre le donne possono sbizzarrirsi in una varietà pressoché infinita di vestiti e di accessori, l’uomo che vuole essere elegante ha poche alternative.

Ovvero, pochi tipi di vestiti – sui quali sono ammesse variazioni, certo, ma le tipologie sono sempre quelle –, un unico tipo di scarpe. Già alternare cravatta e papillon, in questo panorama, può sembrare una conquista.

C’è però l’orologio da polso, che può effettivamente dare un tocco di stile in più. Un tocco che bisogna però dosare con grazia, ed abbinare a dovere.

Per fortuna, la scelta è molto ampia. Lasciando da parte le diavolerie tecnologie degli ultimi tempi, che ancora non possono rivaleggiare per eleganza con gli orologi vecchio stile, vi andiamo oggi a presentare cinque modelli eleganti da uomo, che possono essere indossati in varie occasioni.


Leggi anche: Cinque straordinari smartwatch per iPhone

Certo, non si tratta di oggetti per tutte le tasche, ma possono essere dei regali fantastici quando non si è limitati nel budget. E conoscerli, comunque, non fa mai male.

 

Gli orologi Orient

Qualità giapponese a prezzi contenuti

L'Orient FER27002B0, uno dei più straordinari ed economici orologi eleganti da uomoPartiamo dai modelli con un costo relativamente più contenuto e andiamo via via a crescere. Il primo orologio che abbiamo scelto è infatti un prodotto capace di offrire uno straordinario rapporto qualità-prezzo e cioè i dress watch della Orient. La società giapponese, controllata dalla Seiko, offre da anni ormai orologi al quarzo e meccanici – settore in cui è leader in patria – contraddistinti da uno stile elegante e sobrio.

La serie che nel nostro caso dovrebbe attirare l’attenzione è quella che si richiama alle linee classiche. Lì si può notare il talento artigianale della casa nipponica, in cui tutto – dalla cassa al cinturino – è curato e creato all’interno della società.

Il risultato sono varie serie di orologi da polso che presentano la perfezione delle grandi marche e però prezzi molto contenuti. Non è raro, infatti, riuscire a portarsi a casa un ottimo prodotto a 150 o 200 euro. Quello che vedete qui di fianco è un FER27002B0, ma provate a dare un’occhiata anche alla serie “Bambino”.

 

Il Lugano di Larsson & Jennings

Eleganza minimalista

Il Lugano di Larsson & Jennings, uno di quegli orologi che sanno essere semplici ed elegantiPer la nostra seconda proposta ci spostiamo in Europa. E in particolare tra la Svizzera, l’Inghilterra e la Svezia. Dall’unione delle tradizioni di questi paesi, infatti, arrivano gli orologi di Larsson & Jennings, minimalisti nella linea e nel look ma molto curati, non solo dal punto di vista meccanico ma anche da quello sartoriale.

All’interno della collezione Lugano, quella dai prezzi più contenuti, troviamo una serie di modelli semplici, lineari ma estremamente eleganti. Quello che vedete qui di fianco ha la cassa da 40 millimetri e si avvicina ai 300 euro di prezzo, con quadrante e cinturino nero mentre la struttura è dorata.

Sono disponibili però anche colori più classici. Se poi ci si può permettere di spendere qualche decina di euro in più, ci si può spostare sulla serie Saxon, un po’ più elaborata ma raffinata nella stessa misura.

 

Il Max Bill di Junghans

L’orologio del designer

Il Chronoscope Max Bill di JunghansSe vi interessate di design, il nome di Max Bill dovrebbe accendervi più di qualche lampadina in testa. Lo svizzero è stato infatti uno dei più importanti architetti e designer (oltre che scultore e pittore) del ‘900, premiato anche, un anno prima della morte, col prestigioso Premio Imperiale giapponese. Vicino ai principi del Funzionalismo, è considerato il fondatore della Scuola di Ulm che ha influenzato notevolmente lo stile nel secondo dopoguerra.

A lui si devono tavoli, sedie e sgabelli a tre piedi che ebbero un certo successo, ma anche e soprattutto una fortunata linea di orologi da parete da cucina con timer accluso.

Proprio il successo internazionale di questa linea lo spinse a disegnare pure degli orologi da polso in collaborazione con Junghans, storico produttore tedesco. Nacque così la serie “Max Bill di Junghans”, che da vari decenni rappresenta uno dei migliori esempi di applicazione del design moderno all’arte degli orologi.


Leggi anche: Cinque scarpe alla francesina per l’uomo di classe

La bellezza del Chronoscope

La collezione, oggi, si presenta bella, originale e mai noiosa. I prezzi, in questo caso, cominciano a salire anche parecchio, visto che si superano i 500 euro e, a seconda dei casi, ci si avvicina anche a quota 2.000. Ma il più delle volte ne vale la pena.

Il modello che vedete qui di fianco è il Max Bill Chronoscope 027/4501.00, il cui prezzo sale oltre i 1.500 euro.

 

Il Breguet Type XXI

Lusso e precisione

Il Breguet Type XXI, uno degli orologi più belli e costosi sul mercatoCi alziamo di prezzo, superando quota 10.000 euro, con il Breguet Type XXI. Come probabilmente saprete, la Breguet è una delle più prestigiose ed esclusive aziende di produzione di orologi svizzeri.

La sua storia risale addirittura al 1775, quando la prima maison fu aperta a Parigi, servendo addirittura la regina Maria Antonietta (uno dei tanti lussi che poi le furono imputati).

Con l’arrivo della Rivoluzione francese, il fondatore Abraham-Louis pensò bene di rifugiarsi in Svizzera, salvo poi tornare più tardi in patria. Da allora gli orologi col marchio Breguet si sono diffusi in tutta Europa, grazie anche a una serie di innovazioni e brevetti che ne hanno garantito l’esclusività.

Meno bene è andata nel ‘900, quando una profonda crisi ha attraversato l’azienda che però, negli ultimi anni, dopo l’acquisizione da parte del gruppo Swatch, pare essersi ripresa.

Disegnati per le forze aeronavali

Prova ne è questo orologio Type XXI, indubbiamente uno dei prodotti più belli del mondo. La serie fu disegnata per la prima volta attorno al 1950 per le forze aeronavali francesi.

Da quell’origine è rimasta la funzione fly-back, usata in aeronautica per la ricerca delle rotte, ma ovviamente l’orologio fa la sua figura anche per un uso civile. Basta guardare la bellezza del modello che vedete nella foto qui di fianco, il 3813.

 

Lo Spring Drive di Grand Seiko

Un classico da poco arrivato in Europa

Un Grand Seiko Spring DriveIl marchio Seiko è uno di quelli che un vero appassionato di orologi non può non conoscere. Anche se, come ogni buon produttore, la casa giapponese ha sempre avuto i suoi bei segreti.

Segreti che non riguardano solo i processi produttivi e la qualità dei materiali, ma anche le stesse linee. La divisione Grand Seiko, ad esempio, esiste da almeno cinquant’anni, ma solo recentemente è stata portata in Europa.

Ciò che caratterizza gli orologi Grand Seiko è l’estrema raffinatezza della cassa e del quadrante, oltre che lo stretto legame con l’attualità e le tendenze del mercato. Un legame che non significa che i designer della ditta giapponese seguano pedissequamente la moda, perché allo stesso tempo sanno sempre aggiungere qualcosa di nuovo alla formula, o per quanto riguarda i materiali, o le funzionalità.

8 giorni di carica

In particolare ci piace segnalare la linea Spring Drive, un orologio automatico che ha la caratteristica di preservare la carica per addirittura 8 giorni. Il risultato viene ottenuto grazie a un particolare sistema che garantisce un terzo del consumo di energia di un normale orologio da polso, senza inficiare la precisione.

Il modello che vedete qui di fianco è l’SBGD001, il cui prezzo però può essere veramente proibitivo: a seconda delle offerte, siamo nell’ordine delle decine di migliaia di euro.

Seiko Orologio Analogico Automatico
EUR 202,03 EUR 316,36
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Seiko Orologio Analogico Automatico
EUR 177,47 EUR 279,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Seiko Orologio Analogico Automatico
EUR 170,95 EUR 279,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi

 

 

Segnala altri orologi eleganti da uomo nei commenti.