Vostra figlia sta per prendere la patente, e vorreste metterle in mano un’auto adatta a lei? Oppure, dopo anni di utilizzo della macchina dei vostri genitori, siete finalmente pronte a comprarne una tutta vostra coi soldi che avete messo da parte per anni? Cercate, insomma, una macchina per ragazze che sappia essere maneggevole, bella e pratica? Cerchiamo di darvi qualche consiglio, con cinque modelli che potrebbero fare al caso vostro.

 

Ford Fiesta

Un classico migliorato nella linea

L'ultima, sportiva versione della Ford FiestaIl classico intramontabile nel settore è la Ford Fiesta. Lanciata per la prima volta addirittura nel 1976, quest’auto è giunta ormai alla sua sesta incarnazione, ed ha assunto via via una linea sempre più adatta al mercato femminile. Se infatti negli anni ’80 e ’90 la Fiesta era l’auto perfetta per i giovani che non si facevano particolari problemi, gli ultimi restyling l’hanno resa più slanciata e più curata dal punto di vista estetico. Tutte caratteristiche poi accentuate da un’ulteriore rivisitazione della carrozzeria avvenuta nel 2013.


Leggi anche: Cinque ottime auto sportive economiche

L’auto riesce così ad apparire elegante e raffinata, pur non chiedendo un particolare sforzo alle vostre tasche. La versione a benzina parte da appena 12.000 euro di listino, ma sono disponibili anche versioni col GPL o diesel che permettono di risparmiare sul carburante. Non è però solo il prezzo il punto di forza di quest’auto: la linea sembra quasi quella di una coupé, l’abitacolo è spazioso ma le dimensioni per parcheggiare rimangono contenute, le plastiche sono ben rifinite. Inoltre si lascia guidare molto bene e consuma poco. Unico difetto: il bagagliaio un po’ ridotto. Se si vuole, come facevamo notare altrove, ne esistono anche versioni che ne esaltano l’aspetto sportivo.

 

Lancia Ypsilon

Un’auto dotata di stile, sia per la città che per i viaggi

La Lancia Ypsilon, un modello molto amato da ragazze e donneParte invece da una base di 13.200 euro la Lancia Ypsilon, un modello subito amato dal mercato femminile, quello che ricerca nella stessa auto eleganza e praticità. L’auto nella sua prima versione venne lanciata nel 2003, ma è stata profondamente rinnovata nel 2011. Proprio quest’anno, per celebrare il trentennale dal lancio della gloriosa Y10, la Lancia ha effettuato infine un ulteriore restyling, dedicato sia alla carrozzeria che agli interni. Questi rinnovi hanno come scopo quello di adattare l’auto ai nuovi tempi, ma anche di renderla più appetibile a nuovi settori del mercato. Infatti, fin dalla sua uscita, la Ypsilon è stata considerata un’auto quasi esclusivamente femminile, cosa che forse non fa bene alle vendite della casa automobilistica italiana.

Per quello che interessa a noi qui, però, la femminilità di quest’auto è innegabile. Tonda, raffinata, elegante, compatta, sembra perfetta per la ragazza ma anche per la donna di città, che ha bisogno di muoversi spesso da sola per le strette vie del centro. Il suo aspetto a tratti un po’ rétro, poi, le conferisce anche una certa originalità. Per quanto riguarda la meccanica, è interessante la posizione della leva del cambio rialzata, mentre il motore – pur non troppo brillante – permette anche un utilizzo extraurbano per viaggi più impegnativi. Si guida inoltre con una certa facilità, anche grazie al passo corto che consente curve molto strette. L’abitacolo è confortevole, anche se per l’omologazione per il quinto posto bisogna pagare un optional. Ad ogni modo, il sedile posteriore è frazionato e facilmente recrinabile, cosa che permette di ampliare il bagagliaio all’occorrenza.

 

Smart Fortwo Coupé

La citycar per eccellenza

La versione elettrica della Smart ForTwoSe siete giovani e non avete nessuna intenzione di fare viaggi lunghi, probabilmente cercate un’auto che sia facile da guidare e parcheggiare in città. E sappiamo tutti quanto sia difficile trovare un buco nelle affollate metropoli di oggi. Per questo, esistono auto ultracompatte che riducono al minimo lo spazio. Tra queste, una delle più interessanti e giovanili è la Smart Fortwo Coupé, venduta a 12.150 euro nella sua configurazione base.


Leggi anche: Le cinque auto a benzina che consumano meno

L’auto è interessante sotto diversi punti di vista. La prima cosa che si nota è la compattezza, visto che misura appena 269 centimetri di lunghezza; questo dovrebbe consentirvi di parcheggiare ovunque. Di conseguenza, l’auto ha il motore sul retro ed è quindi a trazione posteriore, con tutto quello che ne consegue. Oltretutto l’abitacolo è stato reso più largo rispetto alle versioni precedenti, da cui consegue una migliore abitabilità (anche se ovviamente i posti rimangono solo 2). Buono, in proporzione, anche il bagagliaio e ottima la sicurezza; meno buone, invece, le prestazioni del motore, ma a molte di voi questo interesserà forse meno.

 

DS 3 Cabrio

Una dea giovane e aggressiva

La DS 3 CabrioLa conoscevate come Citroën DS3, ma da qualche mese, sotto la sigla francese, non la trovate più. Questo è perché la Citroën, visto il successo che la sua gamma stava avendo in Asia, ha deciso di staccarla da sé e darle una sorta di vita propria. Il marchio DS quindi si trova oggi sul mercato come casa automobilistica autonoma, e la DS 3 è una delle tre vetture attualmente in produzione in Europa. Quella più adatta al pubblico femminile.

Già il nome dovrebbe infatti mettervi sull’avviso. La sigla DS fu creata negli anni ’50 per la celeberrima Citroën DS, disegnata da Flaminio Bertoni e André Lefebvre; una sigla che in francese si legge déesse, cioè “dea”. Ed in effetti la linea è, come in quella progenitrice, l’elemento caratterizzante di quest’auto. Presentata per la prima volta nel 2009, la DS 3 è un’auto compatta, che di rétro ha solo il nome, visto che la linea è invece moderna e giovanile. L’idea era quella di produrre un’auto in grado di competere con la già citata Ypsilon, con la A1 dell’Audi e con la MiTo dell’Alfa Romeo. Ne è uscita una linea tondeggiante e aggressiva allo stesso tempo, che non dispiacerà alle ragazze moderne. In più ha il tetto apribile. Quello che invece non convince appieno è forse il prezzo: si parte infatti da 19.600 euro.

 

Chevrolet Spark

Per chi cerca l’usato

L'ormai non più in produzione (almeno per l'Europa) Chevrolet SparkRitorniamo su un’auto più contenuta nelle dimensioni e nel prezzo con la Chevrolet Spark, l’ultima della nostra lista. Prodotta in Corea da quelli che erano gli stabilimenti Daewoo, è stata per qualche anno l’erede della Daewoo Matiz. Oggi non è più prodotta per l’Italia e l’Europa, perché la General Motors ha deciso di rilanciare il marchio Chevrolet su altre piazze, ma la si può comprare sil mercato dell’usato, spesso a prezzi molto abbordabili. Per fare un esempio, si trovano Spark in ottime condizioni a prezzi che girano attorno ai 5.000 euro.


Leggi anche: Cinque buone auto sotto i 9.500 euro

L’auto, lanciata nel 2009, ha subito un restyling nel 2012 ed era estremamente pratica. La linea era da piccola sportiva e offriva anche un buon motore e una buona tenuta di strada. Oltre a questo, buono era pure l’abitacolo, mentre lasciava un po’ a desiderare il bagagliaio, anche se l’abbattimento anche parziale dei sedili posteriori riduceva il problema. Se però l’usato non vi piace e siete alla ricerca di un’auto nuova, caratteristiche simili le potete trovare oggi nella Opel Karl, che condivide molte caratteristiche anche della nuova Spark lanciata in America. Un’auto che viene venduta a partire da 10.050 euro.

Carav carav 11-180 Adattatore
EUR 37,99 EUR 37,99
Generalmente spedito in 24 ore
szss-car cuoio auto parts
EUR 48,33 EUR 48,33
Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi
LAGE Ricambio Chiave Guscio
EUR 11,33 EUR 11,33
Generalmente spedito in 24 ore
Bosch 3397010298 Serie di
EUR 13,23 EUR 13,23
Generalmente spedito in 24 ore
Mann Filter C36013 Filtro
EUR 7,87 EUR 7,87
Generalmente spedito in 24 ore
Bosch 3 397 010 274 3397010274
EUR 11,08 EUR 11,08
Generalmente spedito in 24 ore

 

Segnala altre perfette macchine per ragazze nei commenti.