I 18 anni sono un’età importante, per un ragazzo e una ragazza. Non che la vita cambi poi così tanto quando si supera quell’agognato scoglio. Ma d’improvviso ci si rende conto di essere diventati grandi e autonomi, di poter aspirare alla patente e di poter pensare, in maniera ormai chiara, al proprio futuro. Insomma, è una fase di passaggio, o almeno così viene percepita. Un momento in cui ci si sente finalmente grandi.

Per festeggiare un giorno importante

Proprio per questo, il diciottesimo compleanno è atteso con grande trepidazione. Si fa il conto alla rovescia nell’aspettarlo e si pensa a come festeggiarlo degnamente. Magari con un party memorabile, a cui invitare tutte le persone più importanti della propria vita (genitori esclusi, ovviamente). Se questa è la situazione che sognate o che state aspettando, di sicuro state già pensando anche a quale possa essere il vestito più adatto. L’abito, cioè, da indossare nel giorno in cui celebrerete il raggiungimento dei 18 anni.

Dev’essere – non serve neanche dirlo – un abito memorabile. Il vestito d’altra parte verrà immortalato in decine di foto, e lo rivedrete spesso nella memoria. Bisogna quindi sceglierlo bene, considerando il budget che si ha a disposizione ma anche il look che si ritiene più vicino al proprio modo di sentire. Perché certo, quando si è adolescenti ogni vestito è in un certo senso importante, perché serve a definirvi; ma quando arrivate ai 18 anni volete davvero che quello che indossate rappresenti una parte di voi.

Non preoccupatevi, però. La questione è seria ma non drammatica. Se siete in preda ai dubbi, vi possono aiutare le molte amiche che sono già arrivate ai 18 anni o che ci arriveranno presto. Oppure, in ultima istanza, possiamo aiutarvi anche noi. Abbiamo infatti radunato cinque vestiti tra loro diversi, che potranno però chiarirvi le idee su questo tema, sia che siate ragazze, sia che siate ragazzi. Eccoli.


Leggi anche: Cinque canzoni adatte ad un video per i 18 anni

 

Sobrietà ed eleganza

Un vestitino primaverile

Un post condiviso da Fashion (@fashion_now1) in data:

Partiamo da un vestito molto sobrio, adatto a ragazze che arrivano sì a 18 anni, ma quasi timidamente. Quello che vedete qui sopra è un esempio, ma in giro, di simili, ne trovate a centinaia. Un vestito non presuntuoso, classico, che pure gioca su qualche elemento di novità, nelle mezze maniche o nel colletto. Un vestito che può essere abbinato a una piccola borsa, come nella fotografia, o a gioielli altrettanto sobri, non troppo vistosi.

Un abito del genere, lo diciamo chiaramente, si adatta solo a certe ragazze e soprattutto a certe feste. Non potete portarlo in discoteca o in posti chiassosi, non potete portarlo se pensate a una serata di pazzie clamorose. È l’ideale, invece, se volete dimostrare a qualcuno di non essere più una ragazzina, ma finalmente una donna. Se volete mostrare che non siete solo una studentessa in jeans e maglietta, come magari i vostri amici vi vedono a scuola, ma sapete tirare fuori anche il vostro lato signorile e al tempo stesso femminile.

 

Tutto il rosso della vita

Perché i 18 anni si festeggiano una volta sola

Un post condiviso da Shimaa (@shimaa738) in data:

Se il blu e i toni scuri non fanno per voi, non demordete. Abbiamo qualcosa che vi permetterà anche di farvi notare e alzare, giustamente, la voce. Ad esempio un bel vestito rosso, che dica a tutti che i 18 anni ve li siete guadagnati e che avete una bella grinta da tirare fuori. Soprattutto perché un vestito del genere dimostra una certa personalità, come quella che ha sicuramente anche chi lo indossa.

La foto che abbiamo scelto mostra infatti un abito dalla gonna lunga e ampia, vistosa quel tanto che basta. La parte superiore, invece, lascia scoperte le braccia, permettendo loro di creare un interessante contrasto col resto dell’abito. Inoltre, il bel décolleté vi permetterà da un lato di mettere in risalto le vostre forme, dall’altro di completare il tutto anche con una bella collana. Attenzione, però: meglio che non sia troppo appariscente, in modo da non distogliere l’attenzione da voi e dal vostro viso. Optate, casomai, per un solitario, un piccolo pendente o qualcosa del genere.

 

Perché il nero funziona sempre

Classe, ma senza esagerare

Abbiamo visto un vestito molto elegante ed uno molto brioso. Può però darsi che voi non vi riconosciate né nell’una né nell’altra tipologia di carattere. Magari siete una ragazza sportiva, aggressiva, coraggiosa, che intende festeggiare i propri 18 anni senza snaturarsi troppo. Magari vorreste, insomma, riuscire a far stare insieme l’occasione speciale e il vostro stile quotidiano. Ebbene, anche questo è possibile, se sapete come abbinare tra loro le cose.


Leggi anche: Cinque consigli su come comprare vestiti alla moda risparmiando

Ad esempio, nella foto che abbiamo scelto abbiamo un bel vestito lungo e scuro, che può essere portato addirittura con un giubbotto di pelle senza creare contrasti. Pensate che, in un abbinamento di questo tipo, si possono anche indossare delle scarpe comode come le Converse o qualcosa del genere. E il tutto senza ledere la femminilità. Il fascino che si riesce ad esibire, anzi, è molto particolare e non lascerà indifferente la persona su cui, sotto sotto, volete fare colpo.

 

Gonna e top

Per un compleanno sbarazzino


Certo, a volte per i 18 anni si fanno grandi feste, grandi celebrazioni. Altre volte, la stessa persona che compie gli anni preferisce dei festeggiamenti in tono minore. E non c’è, in questo, nulla di male: ognuno ha le sue aspettative e le sue speranze. Ognuno ama trascorrere le giornate in modo differente, ed è normale che ci sia chi non abbia voglia di mettersi eccessivamente in mostra. Ma c’è un modo – o, meglio, un abbigliamento – che permette di risultare carine e un minimo diverse dal solito senza però strafare?

La proposta che portiamo avanti noi è ad esempio quella che vedete nella foto. L’abbigliamento è semplice. Una gonna lunga e ampia, voluminosa, che può essere anche di colore chiaro, non particolarmente esuberante ma con un tocco un po’ particolare. Ai piedi, scarpe semplici, da tutti i giorni, in modo da dimostrare che non date troppo peso a quello che avete addosso. Sopra, un top semplice, in contrasto con la gonna ma comunque capace in qualche modo di richiamarla. Un look che funziona bene soprattutto se fate i 18 anni in una sera d’estate.

 

Giacca e gilet

Una proposta anche per i maschietti

Un post condiviso da Fashion (@fashion_now1) in data:

Avevamo detto, in apertura, che ci saremmo occupati anche dei maschietti, e ora vogliamo mantenere la parola. È ovvio infatti che per le ragazze ci sia molta più scelta e possa quindi essere più interessante giocare sugli abiti e gli accostamenti. Anche per i ragazzi, però, si può spendere qualche parola. D’altronde, anche per loro i 18 anni sono una tappa importantissima, tanto quanto per le loro amiche. E ultimamente la festeggiano dandole praticamente il medesimo peso dell’altro sesso.

A noi sembra che la soluzione migliore in questo caso sia qualcosa di abbastanza elegante ma allo stesso tempo giovanile. Ultimamente va abbastanza di moda, in questo senso, il papillon con giacca abbinata, ma noi vi proponiamo invece un look solo apparentemente più informale. Ovvero quello che vedete in foto: giacca e gilet grigi e pantaloni di un colore vivace (come ad esempio il rosso), a cui si può a scelta abbinare il fazzoletto nel taschino. Al collo, preferiamo non aggiungere niente: quindi vi suggeriamo di portare la camicia con l’ultimo bottone aperto. E farete un figurone.

 

Segnala altri perfetti abiti per i 18 anni nei commenti.