Desigual ha rovesciato il suo logo perché tanto lo riconoscete comunque

Desigual è una linea d’abbigliamento diventata molto popolare in questi ultimi anni. Una linea che ha abituato fin da subito i suoi clienti all’innovazione e alla provocazione, soprattutto tramite l’utilizzo di colori accesi. Ora la provocazione si spinge ancora più in là: l’azienda ha infatti adottato un nuovo logo rovesciato.

Il nuovo marchio è quello che vedete qui sotto, con tutte le lettere capovolte (ovvero: lɒυϱiƨǝꓷ). Un’estremizzazione, in realtà, di un esperimento che era stato già avviato da tempo: nel 2004 infatti la società aveva scelto come logo una semplice scritta in font Helvetica, con però la particolarità della “s” (e solo la “s”) rovesciata.

Il nuovo logo di Desigual sulla facciata della loro sede a Barcellona
L’obiettivo è quello di mostrarsi ancora più estrema e giovanile, e soprattutto ancora più immediatamente riconoscibile. Poco importa che la scritta sia leggibile in maniera semplice: l’importante è che rimanga impressa, e a giudicare dalle prime reazioni pare proprio che i designer abbiano completato la loro missione.

Desigual è stata fondata nel 1984 a Ibiza, in Spagna, ma ha oggi sede a Barcellona. Si occupa del disegno e della produzione di vestiti, calzature ed accessori ed è cresciuta a ritmi molto sostenuti nei primi anni Duemila, espandendosi in tutto il mondo. Ha un fatturato attorno al miliardo di dollari e più di 3.500 dipendenti.

Da notare che la scelta del nuovo logo potrebbe essere anche una strizzata d’occhio ai più giovani e alla cosiddetta “generazione selfie“. Quando si fa un selfie, infatti, le scritte vengono automaticamente rovesciate dalla fotocamera, con lo stesso effetto generato da questo logo.