Forse non lo sapete, ma il nuovo 007 è una donna di colore

Tutti sanno che James Bond è l’agente 007, la più famosa spia cinematografica del mondo. Ma nel prossimo film della serie, il venticinquesimo, questa convinzione potrebbe crollare, perché quel nome in codice pare sarà assunto da una donna di colore interpretata dall’attrice Lashana Lynch.

La notizia è filtrata ieri, inizialmente grazie ad una fonte anonima che ha parlato al Mail, quotidiano britannico. Secondo la sua descrizione, il nuovo film comincerà con James Bond ormai in pensione in Giamaica. L’uomo però verrà richiamato in azione a causa di un problema.

Lashana Lynch in Captain Marvel
Così Bond si recherà al quartier generale dell’MI6 solo per scoprire che il suo numero, lo 007, è stato riassegnato. E riassegnato a un agente inaspettato: appunto una donna bellissima e di colore. Il momento del suo ingresso in scena viene descritto come “memorabile”.

Lashana Lynch è nata nel 1987 a Londra da genitori di origine giamaicana. Si è fatta conoscere di recente per la partecipazione al film Captain Marvel, in cui interpretava Maria Rambeau, collega e amica della protagonista Carol Danvers.

Il film di Bond uscirà nell’aprile 2020 per la regia di Cary Fukunaga, che ne ha scritto la sceneggiatura assieme a Scott Burns e Phoebe Waller-Bridge. Fukunaga è celebre per aver diretto la prima stagione di True Detective. Nel cast ci saranno anche Daniel Craig, Rami Malek, Ralph Fiennes e, secondo alcune voci non confermate, Christoph Waltz.