41 frasi per salutare gli amici prima di partire

Le migliori frasi per salutare gli amici prima di partire

Dirsi addio non è mai facile. Soprattutto quando si è davanti a persone a cui si tiene, salutarsi può essere qualcosa di commovente, angosciante, veramente complesso. E questo vale sia che si parta per un breve viaggio, sia che invece ci si saluti in maniera definitiva. Per fortuna esistono frasi ben strutturate che aiutano a rendere meno difficile la separazione: sono le frasi per salutare gli amici prima di partire.

Qui di seguito ne abbiamo selezionate ben 41, raggruppandole in base alla diversa situazione in cui secondo noi sarebbe meglio usarle. Scorrete l’articolo e scegliete quella che fa maggiormente al caso vostro. Se poi ne conosceste altre altrettanto efficaci, scrivetecele nei commenti.

 

1. I saluti seri agli amici adulti

Partiamo col primo gruppo di saluti, pensato per gli adulti, per gli amici, per i conoscenti o i familiari che si è costretti a salutare e a cui però si vuole lasciare qualcosa di sé. Come vedrete, in alcuni casi si tratta di frasi tratte dalla letteratura, in altri di citazioni anonime.

Tutte le frasi, però, ci sembra che ben manifestino l’importanza e la gravità del saluto ma anche la nuova speranza che spesso in qualche modo qualsiasi viaggio lascia intravedere.

Il finale di Casablanca

«Mi sei stato amico. E questa è, in sé, una cosa enorme». (E.B. White, La tela di Carlotta)

«I veri amici non dicono addio, prendono semplicemente delle larghe finestre di assenza l’uno dall’altro». (Sconosciuto)

«Alcune persone entrano nelle nostre vite e rapidamente se ne vanno. Alcune rimangono per un po’, lasciano delle impronte sui nostri cuori, dopodiché non siamo più gli stessi». (Flavia Weedn)

«Dire addio non significa nulla. È il tempo che passiamo assieme che importa, non come lo abbiamo finito». (Trey Parker)

«Mi hai cambiato per sempre. E non lo dimenticherò mai». (Kiera Cass)

«Ho imparato lungo il mio viaggio che lasciare andare non significa amare di meno». (Alex Elle)

«Ad un certo punto devi capire che alcune persone possono restare nel tuo cuore ma non nella tua vita». (Sconosciuto)

«Anche se alla fine non potremo stare insieme, sono contento che tu sia stato una parte della mia vita». (Sconosciuto)

«Le due cose più difficili da dire nella vita sono “ciao” per la prima volta e “addio” per l’ultima». (Moira Rogers)

«Ieri è stato l’inizio, domani sarà la fine, però da qualche parte nel mezzo siamo diventati amici». (Sconosciuto)

«Non lasciarti sgomentare dagli addii. Un addio è necessario prima che ci si possa ritrovare. E il ritrovarsi dopo momenti o esistenze, è certo per coloro che sono amici». (Richard Bach, Illusioni)

«Lasciamo sempre qualcosa di noi, quando ce ne andiamo da un posto: rimaniamo lì anche una volta andati via e ci sono cose di noi che possiamo ritrovare solo tornando in quei luoghi». (Pascal Mercier, Treno di notte per Lisbona)

«Ti ringrazio per la parte che hai avuto nel mio viaggio». (Sconosciuto)

«Nonostante tra di noi ci possano essere molti chilometri, non saremo mai davvero lontani, perché l’amicizia non si conta in chilometri, ma viene misurata dal cuore». (Sconosciuto)

 

2. I saluti ironici o speranzosi agli amici adulti

Chiaramente un addio non implica per forza solo lacrime e commozione. A volte ci si può salutare in maniera buffa, ironica o comunque lasciando al proprio amico un po’ di speranza per il futuro.

Qui di seguito troverete frasi che appunto scherzano oppure tentano comunque di lasciare un ricordo ottimistico.

I saluti per gli amici che partono

«Un uomo non sa mai come dire addio; una donna non sa mai quando dirlo». (Helen Rowland)

«Ci vuoi un minuto per dire ciao e l’infinito per dire addio». (Sconosciuto)

«Ogni nuovo inizio deriva dalla fine di qualche altro inizio». (Semisonic)

«Niente di personale. Sono solo affari». (Il padrino)

«Strano, vero? La vita di un uomo è legata a tante altre vite. E quando quest’uomo non esiste, lascia un vuoto». (La vita è meravigliosa)

«Stai bene, fai un buon lavoro e rimani in contatto». (Garrison Keillor)

«Le nostre vite sono determinate dalle opportunità, anche da quelle che ci lasciamo sfuggire». (Il curioso caso di Benjamin Button)

«I tramonti sono la prova che la fine può essere meravigliosa». (Buddha)

«Non sempre si finisce dove si pensava di arrivare. Ma arriverai sempre dove dovevi arrivare». (Sconosciuto)

 

3. I saluti ai bambini

Davanti agli addii e agli arrivederci, a soffrire di più sono spesso i più piccoli. I bambini, d’altra parte, di solito non sono affatto abituati agli addii, non hanno ancora concettualizzato che prima poi ogni rapporto sia destinato a finire.

Per questo, relazionarsi con loro in casi del genere è particolarmente difficile e complesso. Cerchiamo di darvi una mano con alcune frasi che sono tratte non a caso da classici per l’infanzia come Winnie Puh o Peter Pan, o ancora dei libri del Dottor Seuss. Come vedrete si tratta degli migliori parole mai pensate per quelle situazioni.

I ragazzi di Tutti insieme appassionatamente mentre cantano Addio, ciao ciao

«Quanto sono fortunato ad avere qualcosa che rende così difficile dire addio». (A.A. Milne, Winnie Puh)

«Non dire mai addio perché addio significa andare via e andare via significa dimenticare». (J.M. Barrie, Peter Pan)

«Non piangere perché è finita. Sorridi perché è successo». (Dr. Seuss)

«Ricordati di me e sorridi, perché è meglio dimenticare che ricordarsi di me e piangere». (Dr. Suess)

«I veri amici sono difficili da trovare, più difficili da lasciare e impossibili da dimenticare». (G. Randolf)

 

4. I saluti ai familiari

Abbiamo detto all’inizio che queste frasi sono destinate a fungere da saluto per gli amici. Intendevamo però amici in senso ampio, riferendoci cioè a tutte le persone che ci stanno a cuore, alle persone care. E tra di esse ci sono anche i familiari.

Purtroppo, quando si saluta un familiare non è solo perché si sta andando in vacanza o si affronta un viaggio, ma anche perché il rapporto di vicinanza che è stato così solido per tanto tempo si sta per interrompere. Pertanto quei saluti possono essere anche gravi e drammatici. Queste frasi vi aiuteranno comunque a farli.

Le frasi per salutare anche i familiari e i cari che se ne vanno

«La vita è un viaggio, non una destinazione». (Ralph Waldo Emerson)

«È ora di dire addio, ma penso che gli addii siano tristi e preferirei dire ciao. Ciao a una nuova avventura». (Ernie Harwell)

«Quando si chiude una porta di felicità, un’altra se ne apre; ma spesso guardiamo così a lungo la porta chiusa che non vediamo l’altra che è stata aperta per noi». (Helen Keller)

«Ciò che chiamiamo l’inizio è spesso la fine. E realizzare una fine è realizzare un inizio. La fine è il punto da cui partiamo». (T.S. Eliot)

«Prendiamo tutti strade diverse nella vita, ma, indipendentemente da dove andiamo, portiamo con noi un po’ degli altri». (Tim McGraw)

«Ci sono cose molto migliori davanti a noi rispetto a quelle che abbiamo lasciato dietro di noi». (C.S. Lewis)

«Provi un sentimento strano quando lasci un posto. Come se non sentissi solo la mancanza delle persone che ami, ma anche della persona che sei in quel momento e in quel posto, perché non sarai mai più così». (Azar Nafasi)

«Non si lasciano mai davvero i posti che si amano. Ne porti una parte con te e lasci là una parte di te». (Sconosciuto)

 

5. I saluti per una persona veramente speciale

Concludiamo prendendo in esame un sottoinsieme dei familiari cioè le persone che più strettamente amiamo e in particolare il nostro partner. A volte bisogna dire addio anche a loro, anche alle persone che amiamo di più al mondo, e bisogna farlo senza disperazione, cercando di lasciare comunque un messaggio positivo.

Ecco come lo hanno fatto alcuni grandi scrittori del passato e del presente.

Le migliori frasi d'addio

«Odio la sensazione che si prova quando devi dire addio a qualcuno con cui vuoi passare ogni minuto». (Sconosciuto)

«Questo non è un addio, mio amato, ma un ringraziamento». (Nicholas Sparks, Le parole che non ti ho detto)

«Il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante, quello che conta sono i momenti che il respiro ve lo tolgono». (Hitch – Lui sì che capisce le donne)

«Il dolore della separazione non è nulla in confronto alla gioia di incontrarsi di nuovo». (Charles Dickens, Nicholas Nickleby)

«Se sei abbastanza coraggioso da dire “Addio”, la vita ti ricompenserà con un nuovo “Ciao”». (Paulo Coehlo)

 

E voi, quale frase per salutare gli amici preferite?

 

Conosci altre frasi per salutare gli amici prima di partire? Scrivile nei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here