Giovanni Muciaccia spiega la crisi politica con un attacco d’arte

Se siete stati bambini alla fine degli anni ’90 o nei primi anni Duemila, sicuramente conoscete Giovanni Muciaccia, il celebre conduttore di Art Attack. Nonostante quel programma sia chiuso da tempo, Muciaccia continua a lavorare in TV e, tramite i social, di tanto in tanto rispolvera i suoi ferri del mestiere anche per commentare l’attualità. In questi giorni, anzi, ha creato un attacco d’arte per spiegare la caduta del primo governo Conte.

Il video, pubblicato sul profilo Facebook di Muciaccia, lo potete vedere qui di seguito. È molto divertente soprattutto perché spiega le mosse di Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Matteo Renzi – i principali protagonisti di questa fase politica – come se fossero dei personaggi di cartone. Il che, già di per sé, è piuttosto significativo.

Muciaccia, tra l’altro, non è nuovo a video di questo tipo. Lo scorso Natale, ad esempio, aveva preso la lista delle cose che Luigi Di Maio aveva dichiarato di aver fatto (tra mille ironie dei social) trasformandola in uno dei suoi lavoretti con la colla Vinavil.

Inoltre, i suoi social sono pieni di meme e battute autoironiche con cui Muciaccia scherza sulla sua vecchia trasmissione, su se stesso e sui suoi affezionati fan. Insomma, il senso dell’umorismo, al presentatore, non manca affatto.

Muciaccia è nato a Foggia nel 1969 e si è formato come attore teatrale. La svolta della sua carriera è arrivata con la TV, tramite vari programmi per bambini come Disney Club e appunto Art Attack. Negli ultimi anni ha condotto diverse trasmissioni educative sia sulla Rai che sul satellite.

   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here