Hanno fatto uno scherzone a Donald Trump

Se avete mai visto il discorso di un presidente degli Stati Uniti, sapete bene che di solito il leader del governo americano parla accompagnato dal suo stemma. Uno stemma molto particolare, formato da un’aquila che stringe tra i propri artigli delle frecce. Nei giorni scorsi, però, dietro a Donald Trump c’era un’immagine diversa: quella che in molti hanno letto come una presa in giro.

Come potete vedere anche nel video qui di seguito, infatti, alle spalle del presidente è comparsa un’immagine simile alla solita, ma diversa in alcuni particolari. In primo luogo, l’aquila aveva due teste invece che una; inoltre, tra le zampe non aveva frecce ma mazze da golf.

Non ci è voluto molto a capire che si trattava di uno scherzo sì, ma per nulla innocente. L’aquila con due teste è infatti uno dei simboli della Russia, e in molti vi hanno letto un chiaro riferimento ai rapporti poco chiari che legano Donald Trump a Vladimir Putin.

Inoltre il golf è uno sport molto amato dal presidente, che anzi è stato spesso accusato di passare più tempo a giocare che a svolgere i suoi compiti presidenziali. Insomma, un vero e proprio attacco satirico a “The Donald”, che tra l’altro pare non essersi proprio accorto dell’immagine alle sue spalle.

Ma quell’immagine è ancora più significativa se si considera che Trump non si trovava alla Casa Bianca. Stava infatti partecipando a un evento di un gruppo conservatore che lo sostiene, Turning Point USA. E quindi quella beffa era sicuramente diretta anche contro gli organizzatori dell’evento.