Hanno ritrovato tre pezzi di sceneggiature di Stanley Kubrick

Stanley Kubrick è stato uno dei più grandi registi di sempre, autore di capolavori come Orizzonti di gloria, Lolita, 2001: Odissea nello spazio e Shining. Purtroppo è venuto a mancare nel 1999, ad appena 70 anni d’età.

Eyes Wide Shut, film erotico e angosciante di Stanley Kubrick
I suoi fan avranno presto però qualcosa in più di suo da leggere. Nella sua casa inglese sono infatti stati scoperti nei mesi scorsi dei frammenti di tre sceneggiature a cui il regista aveva lavorato tra il 1954 e il 1956, quindi tutto sommato all’inizio della sua carriera.

I testi – in parte dattiloscritti e in parte scritti a mano – sono stati trasferiti presso il fondo dedicato a Kubrick nella University of the Arts di Londra. A darne la notizia in esclusiva è stato il quotidiano britannico Guardian, con un lungo articolo.

 
Le tre sceneggiature avevano dei titoli di lavorazione, Married Man, The Perfect Marriage e Jealousy. Tutte e tre trattavano il tema del matrimonio in chiave negativa, forse influenzate dal fatto che in quel periodo della sua vita Kubrick stava vivendo la fine della sua seconda unione sentimentale.

Questo l’inizio di Married Man: «Il matrimonio è come un lungo pasto con il dessert servito all’inizio. Immaginate gli orrori di vivere con una donna che ti si appiccica come una ventosa, la cui vita ruota attorno a te, mattina, pomeriggio e sera? È come annegare in un mare di piume».