I cinque siti di dating (seri e affidabili) col maggior numero di iscritti

Siti di dating: quali sono i più affidabili?

Se siete single ma in cerca dell’anima gemella, internet per voi è una risorsa e allo stesso tempo una minaccia: il web, infatti, ci ha permesso in questi anni di connetterci rapidamente e facilmente con persone che hanno i nostri stessi interessi e le nostre passioni, ma allo stesso modo non ci permette di conoscere davvero completamente i nostri interlocutori, creando a volte una sorta di barriera artificiale dietro alla quale è facile nascondersi o mascherarsi.

E se questa ambivalenza è già presente nei più comuni social network, essa viene di sicuro amplificata dai siti di dating e di incontri, quelli cioè votati appositamente a far incontrare persone in cerca di un partner. Sono affidabili? Ci permettono di incontrare persone reali o ci attirano con qualche foto per poi farci trovare qualcosa di ben diverso da quello che stavamo cercando? Le biografie e le fotografie delle persone che ci piacciono sono realistiche o solamente l’ennesimo inganno?

Molte di queste domande sono più che normali: le fregature sono frequenti nella vita reale, figuriamoci in quella virtuale; e c’è da dire che il rischio di fare un buco nell’acqua è sempre presente e inevitabile. Ci sono però dei siti che, per la loro storia e per la loro organizzazione, risultano più affidabili di altri. Scopriamoli assieme.

 

Meetic

Il corrispettivo italiano (ed europeo) di Match.com

Meetic, il sito di incontri numero uno in ItaliaNonostante in questi anni siano fiorite decine e decine di siti di incontri, ce ne sono due che sostanzialmente dominano il mercato, l’uno in Europa e l’altro nel resto del mondo: Meetic e Match.com; e non è un caso che, con un accordo siglato nel febbraio del 2009, il primo abbia acquisito tutto il pacchetto delle attività europee del secondo, portandosi a casa un buon quantitativo di iscritti che l’ha portato a superare, allora, quota 30 milioni di utenti registrati.

Fondato nel 2001, agli albori dell’era di internet, dal marsigliese Marc Simoncini, il sito si è guadagnato il primato in Europa a suon di miglioramenti, acquisizioni e anche di una campagna mediatica importante (anche in Italia, se ricorderete, sono usciti nel corso degli anni vari spot TV). Tra alti e bassi economici l’azienda continua ancora oggi ad essere abbastanza florida, forte di un sito che si appoggia su diverse forme di abbonamento per far interagire tra loro gli utenti: in genere, con poche decine di euro al mese (ma con abbonamenti più lunghi si risparmia) si può chattare con gli altri utenti, mentre con un pacchetto più completo ci si può far stilare il profilo psicologico utile per confrontarsi per relazioni più durature.

 

FriendFinder

Un glorioso passato, un futuro incerto

FriendFinder, uno storico sito di datingIn crisi, ma degno di essere menzionato e inserito nella nostra cinquina è anche FriendFinder, un sito dalla storia gloriosa che però negli ultimi anni non se la sta passando particolarmente bene. Fondato addirittura nel 1996 da Andrew Conru, un ex allievo di Stanford, il portale è diventato uno dei più importanti a livello mondiale nei primi anni del nuovo millennio, grazie soprattutto a una politica molto aggressiva che aveva portato alla creazione di un grande network formato da centinaia se non migliaia di siti tutti collegati tra loro e localizzati per i paesi di praticamente tutto il mondo.

Questa grande espansione aveva portato alla nascita anche di AdultFriendFinder, il corrispettivo per incontri esclusivamente tra adulti, e soprattutto all’acquisizione del gruppo da parte di Penthouse Media Group, l’editore della nota rivista erotica. Un’espansione che sembrava destinata a non concludersi mai, visto che già nel 2010 la società – ribattezzata FriendFinder Networks – aveva lanciato un’offerta da 210 milioni di dollari per acquistare Playboy, offerta poi non accolta. Purtroppo però i tempi grami sono arrivati: social network come Facebook hanno infatti offerto gratuitamente molte delle funzionalità che facevano la forza di FriendFinder e hanno portato l’azienda vicina al fallimento. Oggi la riorganizzazione è in atto, ma, nonostante un sistema efficiente, gli utenti attivi quotidianamente – almeno in Italia – sono ancora piuttosto pochi.

 

Zoosk

Algoritmi da San Francisco

Una delle videate di ZooskMolto più recente per fondazione e sviluppo è invece Zoosk, un servizio nato nel 2007 a San Francisco e rapidamente espansosi in tutto il mondo, ivi compresa, ovviamente, pure l’Italia. I fondatori sono Shayan Zadeh e Alex Mehr, due giovani imprenditori che hanno saputo destare l’attenzione dei media non solo per la qualità del loro sito, ma anche per l’ambiente di lavoro che hanno saputo costruire per i loro impiegati: nel 2014 infatti Zoosk è stato scelto come uno dei “migliori luoghi in cui lavorare” in California; dal dicembre dello scorso anno, comunque, alla guida della società è subentrata Kelly Steckelberg, una giovane manager che ha il compito di superare la crisi che tutti i siti di dating stanno attraversando, stante la concorrenza dei social network.

La particolarità di Zoosk è quella di utilizzare un algoritmo piuttosto complesso, e ovviamente riservatissimo, per calcolare il grado di compatibilità tra due persone: tutti i dati che l’utente rilascia, siano essi click o messaggi inviati, servono infatti a formare un proprio profilo riservato che il sito utilizza per confrontarlo con quello di altri utenti, all’insegna del “più interagisci, più accurati sono gli accoppiamenti che ti forniamo”. Inoltre dall’anno scorso è stato introdotto un sistema di verifica delle foto che rende particolarmente difficile utilizzare immagini non reali all’interno del proprio profilo.

 

eDarling

Dalla Germania con amore

La pagina di registrazione di eDarlingRecente per formazione e sviluppo è anche eDarling, che però non proviene dalla Silicon Valley ma dalla vecchia Europa, essendo stato sviluppato a Berlino, in Germania. Anzi, se Meetic è stato per molti anni – e, nonostante la crisi, è ancora – il dominatore della scena nel nostro continente, eDarling si è posto negli ultimi anni come il suo principale concorrente soprattutto nei paesi dell’area tedesca, grazie anche a grandi investimenti pubblicitari.

Il sito utilizza, come in altri casi, lunghi questionari iniziali che poi vengono sfruttati per fornire accoppiamenti efficaci, basati su una filosofia di fondo che privilegia relazioni stabili e durature ad incontri occasionali; per questo motivo, una volta iscritti il sistema fornisce automaticamente tre profili compatibili al giorno, permettendovi di interagire solo con quelli: in questo modo vi risparmia la fatica, spesso sfibrante e foriera di delusioni, di “provarci” con decine e decine di persone alla volta, e vi permette di sviluppare con calma i vostri rapporti. L’unico vero difetto è un altro: gli utenti attivi del sito non sono paragonabili, numericamente, a quelli di Meetic, e questo può portare ad esaurire presto le persone della propria area geografica; se però siete disposti a spostarvi, eDarling è un’ottima alternativa.

 

eHarmony

Pensato dagli psicologi

La pagina iniziale di eHarmonyConcludiamo con un sito che non è localizzato in italiano ma che, se siete amanti dei viaggi e non vedete l’ora di trasferirvi all’estero, vi potrà fornire possibili partner in gran quantità: stiamo parlando di eHarmony, una società che ha sede a Santa Monica, in California, e che punta tutto sulle relazioni a lungo termine. Fondato nell’agosto del 2000, il sito raccoglie iscritti e utenti attivi provenienti da 150 diversi paesi, con particolare rappresentatività negli Stati Uniti, in Australia, in Canada, nel Regno Unito e in Brasile. Ma il punto di forza del sito non sta tanto nei numeri, che sono comunque più che discreti, quanto nella fiducia che ispira nei suoi utenti: varie classifiche stilate in giro per il mondo l’hanno infatti posto ai vertici – assieme a Match.com – per la capacità di individuare persone veramente affini e realmente interessate a una relazione duratura.

L’affidabilità di eHarmony, d’altronde, arriva da lontano: il suo fondatore, non a caso, era uno specialista del campo, visto che risponde al nome di Neil Clark Warren, uno psicologo già autore di numerosi libri sulle relazioni interpersonali e amorose; l’algoritmo dà infatti maggior peso a quei fattori che Warren e gli altri psicologi ritengono fondamentali per un rapporto duraturo, mentre il sito fornisce anche consigli accurati su come far crescere e mantenere una relazione.

 

Segnala altri siti di dating seri e affidabili nei commenti.

1 COMMENTO

  1. Online sono tantissime le possibilità di conoscere nuove persone,
    infatti, i siti che permettono di fare conoscenze sono popolari e
    milioni di persone in tutta Italia li utilizzano ogni giorno.
    Incontrissimi mi e’ piaciuto molto per la sua struttura semplice e facile
    da navigare e permette di far sentire a proprio agio anche le persone
    che non hanno mai avuto a che fare con siti d’incontri. Registrarsi a
    incontrissimi è molto semplice, infatti, tutto quello che dovrete
    fare è inserire il vostro nickname preferito, il giorno della vostra
    nascita e la categoria di incontri che cercate.
    Al termine della procedura di registrazione, potrete decidere se
    confermare immediatamente la vostra mail o se farlo in un secondo
    momento. Anche il completamento delle informazioni personali potrà
    essere terminato in un altro momento.
    Ogni pannello utente è formato da le seguenti funzioni:
    I tuoi contatti- in questo spazio avrete la possibilità di gestire e
    tenere sotto controllo i vostri contatti, dai profili preferiti a
    quelli con cui avete parlato recentemente.
    Nuovi iscritti- Qui potete visualizzare in tempo reale tutti i nuovi profili
    Chi è online- Scoprire subito chi è online con questa sezione sarà
    davvero semplice
    Ricerca avanzata- Inserite i dati specifici del tipo di persona che
    cercate e buona fortuna.

    I pro :
    Incontrissimi è un sito molto sicuro e perfetto per conoscere nuove persone

    I contro:
    Incontrissimi.com è disponibile gratuitamente per Donna
    cerca uomo, Donna cerca Donna e Uomo cerca Uomo. Per gli altri
    profili, per accedere alle funzionalità offerta, sarà necessario
    pagare un abbonamento.

    http://www.incontrissimi.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here