I figli di Berlusconi: nomi, età e tutto quel che c’è da sapere

I figli di Berlusconi assieme a Silvio

Silvio Berlusconi è stato, nel bene e nel male, uno dei protagonisti, se non il protagonista assoluto, della scena pubblica italiana degli ultimi 25 anni. Da proprietario del Milan e del gruppo Mediaset si è buttato in politica nell’ormai lontano 1994, fondando Forza Italia e diventando più volte Presidente del Consiglio. Anche la sua vita privata è stata a lungo sotto i riflettori, a partire dai suoi rapporti sentimentali fino agli ormai famosi figli di Berlusconi.

Oggi non vogliamo concentrarci sulla politica, sui successi o sulle gaffe di un uomo ancora attivo, ma ormai di una certa età. Cerchiamo invece di fotografare proprio il futuro della sua “dinastia”, cioè di parlare dei suoi eredi, i suoi cinque figli, avuti da due matrimoni diversi, con Carla Elvira Lucia Dall’Oglio prima e Veronica Lario poi.

Prima di procedere, però, spendiamo due parole su Silvio. Nato il 29 settembre 1936 a Milano, è figlio di Luigi Berlusconi, funzionario della Banca Rasini, e della casalinga Rosa Bossi. Ha avuto due fratelli minori: Maria Antonietta, nata nel 1943 e morta nel 2009, e Paolo, nato nel 1949. E ora dedichiamoci, però, ai figli di Silvio.

 

1. Marina Berlusconi

La primogenita di Silvio Berlusconi è Marina, all’anagrafe Maria Elvira. Nata il 10 agosto 1966, quando il padre doveva ancora compiere 30 anni, ha studiato al Liceo classico Dehon di Monza. All’università ha frequentato prima Legge e poi Scienze Politiche, lasciando entrambe prima della laurea.

Negli anni ’90 ha quindi iniziato a scalare le posizioni in Fininvest. Nel 1996 è diventata vicepresidente della holding, nel 2005 addirittura presidente. Nel 2003, nel frattempo, era divenuta presidente della Arnoldo Mondadori Editore. Ha due figli, Gabriele e Silvio, avuti da Maurizio Vanadia, ex ballerino che poi ha sposato nel 2008.

 

2. Pier Silvio Berlusconi

Tre anni dopo la nascita di Marina, Silvio e Carla Elvira ebbero un altro figlio che chiamarono Pier Silvio. Nato il 28 aprile 1969, passò, da bambino, qualche tempo in Spagna per via di alcune minacce mafiose alla famiglia. Rientrato in Italia, dopo alcune celebri comparsate nelle TV del padre1 iniziò anche lui la carriera nell’azienda.

Nel frattempo, però, riuscì a far parlare anche i rotocalchi. Nel 1990 ebbe una figlia, Lucrezia Vittoria Berlusconi, da una relazione con una modella. Qualche anno dopo, nel 2002, iniziò poi a frequentare la conduttrice Silvia Toffanin, che gli ha dato altri due figli, Lorenzo Mattia e Sofia Valentina. Dal 2000 è vicepresidente di Mediaset.

 

3. Barbara Berlusconi

Passiamo ora ai figli avuti con Veronica Lario, la seconda moglie. La prima è Barbara, nata il 30 luglio 1984 ad Arlesheim, in Svizzera. Nonostante i suoi genitori all’epoca non fossero ancora sposati, venne battezzata in una cerimonia di una certa importanza, visto che il padrino della bimba fu addirittura Bettino Craxi, allora Presidente del Consiglio.

Barbara ha frequentato il Liceo classico al Collegio Villoresi San Giuseppe di Monza e si è poi laureata (con la triennale) in filosofia all’Università Vita-Salute San Raffaele. Fa parte del Consiglio di Amministrazione di Fininvest e, prima della vendita ai cinesi, è stata Amministratore Delegato del Milan.

Durante quel periodo è stata anche sentimentalmente legata al calciatore Alexandre Pato. Oggi ha una relazione con il compagno Lorenzo Guerrieri, da cui ha avuto due figli, Leone (classe 2016) e Francesco Amos (2018). Precedentemente aveva avuto due figli anche da Giorgio Valaguzza, Alessandro (2009) ed Edoardo (2011).

 

4. Eleonora Berlusconi

Eleonora, la quarta figlia di Berlusconi, è nata invece il 7 maggio 1986 sempre ad Arlesheim, in Svizzera. Anche lei ha frequentato il Villoresi a Monza e poi si è trasferita a New York per studiare alla St. John University. È rientrata infine in Italia nel 2010, iniziando ad occuparsi, come i fratelli, delle aziende di famiglia.

Molto riservata rispetto ai più appariscenti fratelli, non si ricordano scandali e sono pochissimi gli articoli di gossip a lei dedicati. Ha da tempo una relazione con il modello britannico Guy Binns, con cui vive tra l’Italia e Londra. I due hanno un paio di figli, Riccardo (nato nel 2013) e Flora (2016).

 

5. Luigi Berlusconi

Il più piccolo dei figli di Silvio è Luigi Berlusconi, nato il 27 settembre 1988 anche lui ad Arlesheim, in Svizzera. Anch’egli molto riservato e legato alle due sorelle maggiori, si è laureato in Economia e Finanza alla Bocconi di Milano, perfezionandosi poi presso la JP Morgan a Londra.

Già dal 2007 ha iniziato ad entrare nei vari Consigli d’Amministrazione delle aziende del padre, a partire da Mediolanum. Dal 2012 ha poi cominciato a sedersi anche nel CdA di Fininvest e due anni dopo è diventato Presidente della holding Quattordicesima. Da qualche anno è fidanzato con la PR milanese Federica Fumagalli.

 

E le mogli?

Vale la pena, prima di salutarci, di fare anche il punto su quali sono state le compagne di Silvio Berlusconi, sia quelle che gli hanno dato dei figli, sia le altre. Alcune le abbiamo già citate nei paragrafi precedenti, ma cerchiamo di inquadrarle meglio.

Veronica Lario con Silvio Berlusconi all'epoca del loro matrimonio

La prima moglie è stata Carla Elvira Lucia Dall’Oglio. Nata a La Spezia nel 1940, conobbe Silvio nel 1964. I due si sposarono appena un anno dopo, il 6 marzo 1965, e lei gli diede due figli, Marina e Pier Silvio. Il matrimonio sarebbe durato per vent’anni, fino al 1985, quando arrivò il divorzio.

A quel tempo Berlusconi aveva già da qualche anno una relazione con Veronica Lario, nome d’arte di Miriam Bartolini. Bolognese, classe 1956, la Lario era un’attrice che già da tempo si era trasferita a vivere nella sede operativa della Fininvest. I due si sposarono civilmente nel 1990, quando erano già nati tutti e tre i figli della coppia (Barbara, Eleonora e Luigi).

 
Tra l’altro, testimoni di nozze, in quel rito, furono i coniugi Craxi, Fedele Confalonieri e Gianni Letta. Berlusconi e la Lario si sono poi separati nel 2009, mentre il divorzio è arrivato negli anni successivi.

Le compagne

Dopo la rottura con Veronica Lario, Berlusconi non si è più risposato. Ad ogni modo alcune sue relazioni sentimentali sono diventate di pubblico dominio e lui stesso ha presentato alcune donne come sue “fidanzate ufficiali“, per così dire.

La prima è stata Francesca Pascale. Napoletana, classe 1985, la showgirl – già fondatrice dei circoli Silvio ci manchi – è diventata compagna del Cavaliere nel 2012, convivendo anche a lungo con lui a Roma. La relazione è durata fino al 2019.

Dal 2020, infine, Berlusconi è legato a Marta Fascina, deputata di Forza Italia nata in Calabria nel 1990. Di questa relazione molto recente si sa ancora poco, anche se è stata confermata da diverse fonti ed è ormai di pubblico dominio.

Mentre con le mogli Berlusconi ha vissuto sempre in Lombardia, ad Arcore, vicino a Milano, con le compagne ha invece vissuto a Roma, presso Palazzo Grazioli, in Via del Plebiscito.

 

L’infografica col riassunto finale

I figli di Berlusconi

 

E voi, quale figlio di Berlusconi preferite?

Note e approfondimenti

  • 1 Anche al Drive In, come si può vedere qui.

 

Segnala altre cose da sapere sui figli di Berlusconi nei commenti.