Il prossimo Festival di Sanremo sarà condotto e diretto da Amadeus

Le indiscrezioni si erano rincorse nei giorni scorsi, anche per via di frequenti allusioni fatte da Fiorello sui social network. Oggi però è arrivata l’ufficialità da parte della Rai: il prossimo conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo sarà il DJ e presentatore televisivo Amadeus.

Amadeus – al secolo Amedeo Umberto Rita Sebastiani – è nato nel 1962 ed ha iniziato a farsi conoscere dal grande pubblico negli anni ’80, lavorando come DJ nella scuderia di Claudio Cecchetto. Passò poi a condurre vari programmi musicali in TV tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90, tra cui anche il Festivalbar.

Amadeus sarà il nuovo conduttore del Festival di Sanremo
Col nuovo secolo è diventato uno showman a tutto tondo, capace di condurre quiz, giochi e varietà di vario tipo, sia per la Rai che per Mediaset. Oltre a vari speciali, negli ultimi anni è stato impegnato soprattutto nella conduzione di Soliti ignoti, programma preserale ricevuto in eredità da Fabrizio Frizzi.

Le trattative per questo incarico a Sanremo sono state in realtà più complicate del previsto. A quanto pare, all’inizio la Rai aveva infatti offerto al romagnolo solo la conduzione, ma Amadeus ha insistito, ponendo come condizione per la sua partecipazione anche la possibilità di effettuare delle scelte dal punto di vista artistico.

Alla fine l’accordo è stato trovato, con buona soddisfazione di tutti. Amadeus subentrerà così a Claudio Baglioni, che ha condotto e diretto la manifestazione per due anni. Pare comunque che nell’incarico sarà affiancato – non si sa ancora con quale ruolo e per quante serate – anche dall’amico Fiorello.