Il sito di Twitter cambia faccia

Se siete degli utenti di Twitter, probabilmente utilizzate il social network soprattutto da smartphone. Quando si è al computer, però, è inevitabile aprire di tanto in tanto una scheda del browser per andare a vedere velocemente la timeline o quali siano le notizie di tendenza.

L’impostazione grafica del sito di Twitter era immutata ormai da molti anni e per questo proprio in questi giorni la società americana sta rilasciando una nuova versione, aggiornata, del suo sito web. Una versione che apporta molte novità, alcune delle quali attese da tempo.

La personalizzazione nella nuova veste grafica di Twitter
In primo luogo, tutta l’impostazione è stata semplificata, in modo da far assomigliare di più l’esperienza su desktop a quella che si vive su cellulare. Lo spazio per i tweet veri e propri è stato ridotto, mentre sono state aumentate le dimensioni delle due barre laterali.

Ora è molto più facile, guardando a sinistra, individuare i link per aprire le varie sezioni del social network, come le notifiche, i messaggi diretti, le liste e così via. Sulla destra invece lo spazio è lasciato in primo luogo ai Trending Topics, prima quelli personalizzati e poi quelli generali.

Inoltre, al momento del passaggio alla nuova versione viene chiesto quale tema si vuole impostare (bianco, grigio o nero come colore di sfondo) e di quali tonalità “ridipingere” i vari bottoni o link. Così si può creare una modalità di utilizza più adatta ai propri gusti.