In America a Natale (ri)lanceranno gli Oreo al gusto menta piperita

In realtà non è la prima volta che questo particolare gusto di Oreo viene sperimentato sul mercato americano. Si è però trattato, in passato, sempre di edizioni speciali e limitate, pertanto l’attesa per la ripetizione dell’esperimento era alta: e questo esperimento verrà ora messo in atto addirittura a Natale. Sì, avete letto bene: sugli scaffali dei supermercati statunitensi arriveranno gli Oreo al gusto di menta piperita.

L’edizione limitata si chiamerà, in inglese, Peppermint Bark Oreo, traducibile come “Oreo alla corteccia di menta piperita”. I classici biscotti Oreo verranno infatti riempiti con una crema al sapore di menta piperita, decorata anche con cristalli di zucchero rossi.

Gli Oreo alla menta piperita
Insomma, anche visivamente ci sarà un tocco natalizio in questo particolare biscotto. Un tocco non casuale, visto che Oreo pare aver stretto in quest’occasione una partnership con Netflix: la nuova scatola conterrà infatti anche il logo del servizio di streaming assieme a quello di Klaus.

E Klaus dovrebbe essere proprio il titolo del primo film d’animazione completamente prodotto da Netflix, che dovrebbe debuttare appunto a Natale. I biscotti promuoveranno il film ed è probabile che Netflix ricambierà il favore, inserendo nelle sue produzioni qualche riferimento a quest’edizione limitata.

Gli Oreo sono stati creati negli Stati Uniti nel 1912 e sono commercializzati in tutto il mondo da Mondelēz International. Sono i biscotti più venduti negli States e negli ultimi anni hanno lanciato varie edizioni limitate che hanno avuto un grande successo commerciale. In Italia ne arrivano poche, ma se passate per gli USA a dicembre vale la pena di provarli.