La Supercoppa Europea verrà arbitrata per la prima volta da una donna

Come hanno dimostrato i recenti Mondiali giocati in Francia, il calcio femminile è in grande crescita in tutto il mondo. Non sono, però, solo le giocatrici a rappresentare questa crescita: anche gli arbitri donna stanno guadagnando sempre più spazio, trovandosi a dirigere, di tanto in tanto, anche partite giocate dai maschi. E ora una di loro è stata scelta per arbitrare, per la prima volta, una finale internazionale.

La partita in questione sarà la finale di Supercoppa Europea che si giocherà il prossimo 14 agosto a Istanbul. Come saprete, questa competizione vede scontrarsi, in gara unica, la squadra che ha vinto la Champions League e quella che ha conquistato l’Europa League.

Stéphanie Frappart, al centro, primo arbitro donna in una finale europea di calcio maschile (foto di Anders Henrikson via Flickr)
Stéphanie Frappart, al centro, primo arbitro donna in una finale europea di calcio maschile (foto di Anders Henrikson via Flickr)

A giocare saranno quindi il Liverpool di Jürgen Klopp e il Chelsea del neo-allenatore Frank Lampard. Una partita tutta inglese che verrà diretta da Stéphanie Frappart, arbitro francese classe 1983 che proprio poche settimane fa ha arbitrato anche la finale dei Mondiali femminili tra Stati Uniti e Paesi Bassi.

La Frappart è incaricata di partite di calcio maschile già dal 2014, quando esordì nella Ligue 2 francese. È passata poi a dirigere gare della massima serie transalpina nell’aprile 2019, arbitrando Amiens-Strasburgo. È considerata in modo pressoché unanime il miglior fischietto donna in Europa.

Il Chelsea ha rinnovato il suo organico quest’estate, sia cambiando l’allenatore (Lampard è subentrato a Sarri, passato alla Juventus) che il suo giocatore di punta (Eden Hazard è passato al Real Madrid ed è stato sostituito dal giovane Christian Pulisic). Il Liverpool, invece, ha operato poco sul mercato, confermando i giocatori dello scorso anno.