La Vision EQS ci mostra il futuro di Mercedes (o almeno lo speriamo)

Dal Salone dell’Auto di Francoforte stanno arrivando, in questi giorni, parecchie novità. Quella che forse più di tutte ha incantato gli osservatori è stata però la nuova concept car presentata da Mercedes, la Vision EQS, che ha incantato tutti per la sua linea innovativa. Sarà questa la direzione che il produttore tedesco vorrà intraprendere nei prossimi anni?

Le immagini della vettura le vedete qui di seguito e potete rifarvici gli occhi. È stata progettata all’interno della divisione EQ EV, che già nei mesi scorsi aveva presentato progetti innovativi ed entusiasmanti, che sperimentano nuove strade che Mercedes-Benz vorrebbe un po’ alla volta provare a percorrere.

Mercedes-Benz VISION EQS: World Premiere | Trailer

La Vision EQS si presenta con i colori caratteristici di questa sotto-divisione, cioè argento e blu, ma soprattutto con un’estetica che incanta al primo sguardo. Bassa e aerodinamica senza essere strozzata, con bordi suadenti ed arrotondati, il prototipo – pur essendo completamente elettrico – presenta anche una dotazione di tutto rispetto.

I motori, appunto elettrici, sono infatti due, uno davanti e uno dietro con trazione integrale. La potenza è di 300 kW/408 CV, mentre le batterie dovrebbero garantire un’autonomia di 400-500 chilometri. Lo scopo è quello di farla rivaleggiare con la Tesla Model S e con la Porsche Taycan.

Si tratta, però, per il momento solo di un prototipo. Non è ancora dato sapere se e quando – e soprattutto con quali cambiamenti – andrà realmente in produzione e verrà resa disponibile agli acquirenti. Ad ogni modo, per ora è comunque un bel vedere.