Dal punto di vista musicale, gli anni ’60 sono stati un decennio complicatissimo. Basta scorrere le classifiche italiane per rendersene conto. In cima alla hit parade convivevano Umberto Bindi e i Beatles, Rita Pavone e i Rolling Stones, Gigliola Cinquetti e gli Steppenwolf. La canzone melodica tradizionale e il rock che già tendeva verso sonorità più dure, ruvide e arrabbiate. E d’altronde, le canzoni anni ’60 non potevano che essere lo specchio di una situazione sociale altrettanto complicata.

Perché gli anni ’60 furono strani anche dal punto di vista politico e sociale. Partiti come un decennio di prosperità economica e di ottimismo – in continuità con gli anni ’50 –, si trasformarono presto nel periodo d’oro della contestazione. La ricchezza dovette fare i conti con le proteste, di cui la musica si fece spesso interprete.

Nacque quindi un modo di suonare molto più impegnato, che metteva da parte almeno per un momento l’amore e il romanticismo e si avventurava ad affrontare tematiche come la guerra, la filosofia orientale, la libertà.

In questo senso, è emblematico il mutamento ad esempio dei Beatles, la band di maggior successo del decennio. Un gruppo che da autore di ballate romantiche si trasformò, lungo il decennio, in band d’avanguardia, interessata ad esperienze sempre nuove.

Quali sono le canzoni anni ’60 più popolari?

Se è abbastanza chiaro il mutamento che attraversò la musica italiana e mondiale in quel periodo, meno chiaro è tramite quali tappe questo avvenne. E soprattutto quali brani segnarono realmente quell’epoca, restando impressi nel lungo periodo nel cuore e nelle menti degli ascoltatori.

Per cercare di dare una risposta a questo quesito abbiamo scelto circa ottanta canzoni che in quegli anni si piazzarono nelle parti alte della classifica italiana. Canzoni che, in tutti i casi, rimangono piuttosto celebri e cantate ancora oggi, non solo in occasioni nostalgiche.

I Beatles, autori di alcune delle più famose canzoni anni '60: da sinistra, Paul McCartney, George Harrison, Ringo Starr e John LennonSono brani italiani e stranieri [1], alcuni di inizio decennio e altri della fine. Sono quindi pezzi che, accostati l’uno all’altro, possono anche stupire, tanto grandi furono le differenze tra i periodi e i generi di riferimento.

Comunque li trovate qui di seguito in ordine alfabetico, pronti ad aspettare il vostro voto. Quello che vi chiediamo, infatti, è di scegliere in questo elenco i cinque brani che vi sembrano più significativi o che comunque avete amato di più. Così, grazie al vostro aiuto costruiremo una vera e propria classifica di gradimento.

Se poi volete approfondire l’argomento, potete leggere questi nostri articoli al riguardo:
Le cinque canzoni italiane più vendute degli anni ’60
Cinque tra le più belle canzoni italiane degli anni ’60


Vieni a votare anche nei nostri altri sondaggi

 

I Favolosi Anni 60
EUR 9,79 EUR 11,93
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
I Migliori Anni 60/70/80
EUR 15,51 EUR 15,51
Generalmente spedito in 24 ore
Le Piu Belle Canzoni Degli
EUR 9,79 EUR 12,69
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
3 CD 50 Canzoni Italiane.
EUR 12,90 EUR 12,90
Generalmente spedito in 24 ore
Anni 60
EUR 12,99 EUR 12,99
Generalmente spedito in 24 ore
3CD 50 Songs Italy, 50' 60'
EUR 12,99 EUR 12,99
Generalmente spedito in 24 ore
Best Italia I Favolosi Anni
EUR 6,08 EUR 7,64
Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi
Anni '60
EUR 13,04 EUR 13,49
Generalmente spedito in 24 ore
Cofanetto 6 Cd GLI ESORDI
EUR 34,90 EUR 34,90
Generalmente spedito in 24 ore

 

Note e approfondimenti

[1] E a volte, a dire il vero, sia italiani che stranieri allo stesso tempo. In quegli anni era infatti abbastanza frequente che i pezzi inglesi e americani di maggior successo venissero tradotti e reincisi da interpreti nostrani. Così, ad esempio, nella lista troverete Bang Bang, famoso brano di Sonny & Cher che fu però riadattato in italiano dall’Equipe 84 prima e da Dalida poi. La versione di Maurizio Vandelli e soci può oggi essere ascoltata qui.