Le statistiche sul coronavirus in Europa: il bollettino aggiornato

In queste settimane siamo stati quotidianamente bombardati da dati e statistiche sull’andamento del coronavirus. Dati e statistiche che, lo diciamo subito, sono da prendere ampiamente con le molle, perché il numero di test è spesso più basso del dovuto e anche il numero di morti è probabilmente sottostimato. Ciononostante, questi dati ci possono dare un’idea, quantomeno a spanne, dell’andamento del contagio.

Soprattutto, questi dati cominciano a diventare almeno in parte significativi se li confrontiamo coi dati di paesi simili, dove il meccanismo di analisi e cura può essere almeno in parte sovrapponibile. È per questo motivo che abbiamo provato a mettere a confronto i dati dell’Italia con quelli di altri paesi europei fortemente toccati dal contagio1.

I dati sui morti in assoluto per coronavirus in Europa al momento attuale

I dati sul tasso di letalità per coronavirus in Europa al momento attuale

I dati sul tasso di mortalità per coronavirus in Europa al momento attuale

Abbiamo sintetizzato il tutto in tre infografiche, che potete riprendere e condividere liberamente, a patto di citarne la fonte. Il primo grafico, quello in blu, vi mostra i morti in numeri assoluti, e lì l’Italia è purtroppo drammaticamente prima. Da notare invece l’ottimo dato della Germania, da cui avremmo qualcosa da imparare.

Il secondo, quello in verde, mostra invece il tasso di letalità, cioè il numero di morti accertati in rapporto ai contagiati. Come vedete qui c’è una grande variabilità: il dato peggiore è quello della Francia, ampiamente sopra al 17%; l’Italia è sopra al 13%; molto meglio vanno Germania (al 3%) e il Portogallo (al 3,5%). Ma questo dipende anche dal numero di tamponi.

Infine, il grafico in rosso mostra il numero di morti in rapporto alla popolazione complessiva del paese. Qui vanno di nuovo molto bene Germania e Portogallo, mentre peggio va l’Italia. In proporzione, però, il paese più colpito è il Belgio, dove si registrano 47 morti ogni 100.000 abitanti.

Note e approfondimenti

  • 1 La fonte dei dati è qui.