MammaPack, l’app che consegna i prodotti italiani all’estero

Gli italiani all’estero sono ormai diversi milioni, tra l’altro in rapida crescita. E questi espatriati molto spesso sentono la mancanza di casa anche per quanto riguarda il cibo e gli altri prodotti made in Italy. Per fortuna però esiste, da poco, una startup che invia i prodotti italiani all’estero: MammaPack.

Il nome è stato scelto per replicare quello che per molto tempo hanno fatto proprio le mamme italiane, soprattutto del sud, che preparavano grandi pacchi di prodotti locali e che poi li spedivano ai figli che si erano trasferiti altrove.

Il sito di MammaPack
L’idea viene proprio da due giovani italiani all’estero, Flavio Nappi e Romolo Ganzerli, di cui ha recentemente parlato anche Il Sole 24 Ore. Entrambi attorno ai 30 anni d’età e residenti tra la Francia e la Svizzera, hanno avuto l’idea di fornire un servizio simile, online, pagabile con PayPal o carta di credito.

Sul sito della startup si possono infatti trovare decine di prodotti italiani che all’estero non vengono venduti (o che là costano molto di più) e si può fare una spesa online, con consegna in pochi giorni a prezzi molto contenuti. I prodotti più venduti sono la pasta, i biscotti e il caffè, ma c’è davvero di tutto.

L’azienda vende già più di 50mila articoli su base mensile, ma si sta rapidamente espandendo. Tanto che ci sono già molti investitori pronti ad infondere capitali nel progetto di Nappi e Ganzerli, per permettergli di espandersi ed ingrandirsi.

   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here