Oscar, Pierfrancesco Favino è un nuovo membro dell’Academy

Come forse sapete, i prestigiosi Premi Oscar vengono assegnati ogni anno dall’Academy Awards, associazione americana che raccoglie i voti di circa 10.000 persone provenienti da tutto il mondo (anche se più della metà dei votanti sono americani). Da quest’anno in questa ampia giuria entreranno nuovi giurati italiani tra cui spicca il nome di Pierfrancesco Favino.

L’interprete di Romanzo di una strage, Il traditore e Hammamet è stato scelto assieme ad altri esperti di cinema italiani (oltre ad altri italiani già membri dell’Academy per aver ricevuto in passato una nomination) ed esprimerà così ogni anno il suo voto.

Pierfrancesco Favino
Assieme a lui sono stati introdotti infatti anche il direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Alberto Barbera, e il direttore del Festival di Berlino, Carlo Chatrian. Inoltre voteranno anche le registe Francesca Archibugi, Cristina Comencini e Maria Sole Tognazzi e i montatori Francesca Calvelli e Roberto Perpignani.

Infine, sempre tra i nuovi membri italiani si segnalano i costumisti Nicoletta Ercole e Massimo Cantini Parrini, la truccatrice Esmè Sciaroni, i compositori Andrea Guerra e Lele Marchitelli, le scenografe Livia Borgognoni e Paola Comencini, le animatrici Emanuela Cozzi e Giovanna Ferrari, i tecnici Adriano Di Lorenzo e Luca Fascione, l’ufficio stampa Claudia Tomassini e la produttrice Elda Ferri.

L’Academy, d’altronde, in questi anni sta cercando di diventare più inclusiva, sia prendendo al proprio interno esperti provenienti da diversi paesi (adesso sono rappresentate 68 nazionalità diverse), sia dando spazio alle donne (sono il 45% dei votanti) e alle minoranze etniche (il 36%).