Patrick Stewart torna nella saga: ecco Star Trek: Picard

Patrick Stewart lo conoscete tutti: l’attore britannico, classe 1940, è diventato famoso in tutto il mondo per aver interpretato il Professor Xavier (o almeno, la sua versione anziana) nei film della saga degli X-Men. Prima di allora, si era già fatto conoscere dal pubblico televisivo per un ruolo che presto tornerà in vita: quello di Jean-Luc Picard.

Quest’ultimo era infatti il protagonista di Star Trek: The Next Generation, serie andata in onda tra il 1987 e il 1994 e che riprendeva per la prima volta in live action le avventure della nave spaziale Enterprise. Ambientata un secolo dopo la serie classica, si concentrava su un nuovo equipaggio di cui Picard era il capitano.

Star Trek: Picard – Official Teaser | Prime Video

Quando la interpretò, Stewart era un attore teatrale abbastanza apprezzato nel settore, ma ben poco famoso, visto che non si era mai veramente dedicato al cinema o alla televisione. Quella serie, però, gli permise di fare breccia nel cuore degli americani e poi di conquistare ruoli via via sempre più importanti anche a Hollywood.

Ora, grazie a un progetto della CBS in collaborazione con Amazon Prime Video, tornerà a vestire i panni del suo vecchio personaggio in una serie completamente incentrata su di lui: Star Trek: Picard. Lo show esordirà nel 2020 con una prima stagione composta da 10 episodi.

Tra i produttori esecutivi ci saranno lo stesso Stewart, lo scrittore Michael Chabon, il regista e sceneggiatore Akiva Goldsman e soprattutto Alex Kurtzman, che si occupa del franchise di Star Trek dal 2009. Nel cast inoltre figureranno anche gli attori Santiago Cabrera e Michelle Hurd.