Si è appena concluso il campionato di calcio 2017/18. Tra i tanti verdetti che sono stati emessi c’è anche una notizia che ha fatto il giro del mondo. Poco prima dell’ultima giornata del campionato, infatti, il portiere della Juventus (già sicura del titolo di campione d’Italia), Gianluigi Buffon, ha annunciato il suo addio alla maglia bianconera dopo ben 17 stagioni. Nonostante la lunghissima carriera, che l’ha visto difendere anche i colori del Parma, Buffon non è però il giocatore che vanta il maggior numero di presenze in serie A.

Davanti a lui, infatti, c’è Paolo Maldini, che può vantare 3 stagioni disputate in più e per la verità solo una manciata di partite in più nel massimo campionato. L’ex difensore del Milan ha infatti raggiunto in carriera quota 647 presenze mentre il portiere toscano si è fermato a 640.

E se anche disputerà ancora delle partite come professionista, Buffon non riuscirà comunque a raggiungerlo, visto che pare le giocherà all’estero.

Ma la storia delle serie A non è fatta solo di Maldini e Buffon. Ci sono anche moltissimi altri giocatori leggendari che hanno lasciato un segno indelebile nel nostro campionato. Abbiamo deciso di onorare tutti loro stendendo la classifica dei 50 calciatori col maggior numero di presenze in serie A. Classifica che trovate qui di seguito.

I leader di presenze in serie A

Come vedrete, la maggior parte dei calciatori che si stagliano nelle parti alte della lista ha finito di giocare solo di recente.

Oltre ai campioni già citati, infatti, troverete atleti del calibro di Francesco Totti, terza in classifica, di Javier Zanetti, quarto, e poi via via tutti gli altri. Basti menzionare, in questo senso, i nomi di Pagliuca, Mancini, Gilardino, Ferrara, Pirlo, Del Piero, Peruzzi e altri ancora, che hanno appeso al chiodo le scarpette solo da pochi anni.

Paolo Maldini, il giocatore col maggior numero di presenze in serie A, al suo esordio nel 1985
Paolo Maldini, il giocatore col maggior numero di presenze in serie A, al suo esordio nel 1985

I campioni del passato emergono invece un po’ più avanti, per tutta una serie di motivi. In primo luogo perché un tempo i campionati contavano 16 o 18 squadre, quindi ogni anno si disputavano in campionato solo 30 o 34 partite.

Pertanto, nell’arco delle 15 o 20 stagioni in cui si dipanavano le carriere più lunghe, questi atleti finivano per accumulare meno presenze di altri che più avanti nel tempo hanno giocato per lo stesso numero di anni, ma in campionati più impegnativi dal punto di vista del numero di gare.

I molti portieri

Inoltre noterete, com’è ovvio, che il ruolo più rappresentato in questa classifica è quello dei portieri. Gli estremi difensori infatti subiscono mediamente meno infortuni e affaticamenti dei loro colleghi di movimento.

Così troverete numeri 1 di grande fama come Dino Zoff o Enrico Albertosi, ma, tra i primi 50, anche estremi difensori meno celebri, come ad esempio Sébastien Frey o Morgan De Sanctis.

Come vedrete, a fianco di ogni nome abbiamo messo, tra parentesi, il numero di presenze e le squadre in cui il giocatore ha giocato. Queste squadre non sono ordinate però secondo l’ordine cronologico, ma abbiamo scelto di segnalare per prime quelle in cui il calciatore ha giocato più partite e poi, via via, tutte le altre.

Scorrete dunque questa classifica e, se volete, votate i cinque calciatori che più amate o apprezzate. In questo modo ci darete l’occasione per ordinare la lista anche per gradimento oltre che, semplicemente, per il numero di partite giocate.

Se poi volete approfondire l’argomento, potete leggere questi nostri articoli al riguardo:
I cinque migliori marcatori della serie A di ogni epoca
I giocatori della Nazionale italiana più forti di tutti i tempi


Vieni a votare anche nei nostri altri sondaggi

 

JUVE F.C Maglia Replica Home
Vedere il Prezzo
CUFFIA JUVENTUS JUVE UFFICIALE
EUR 18,99 EUR 21,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
SCALDACOLLO JUVENTUS UFFICIALE
EUR 15,00 EUR 16,49

 

Note e approfondimenti

[-] La foto di copertina è del Doha Stadium Plus Qatar (via Flickr).