Rimproverato perché disegnava in classe, diventa un artista

Vi è mai capitato di venir rimproverati, a scuola, perché invece di ascoltare la lezione passavate tutto il tempo a scarabocchiare sul banco o sul quaderno? Lo stesso è accaduto a un bambino inglese di 9 anni, che però è riuscito a trarre vantaggio dai frequenti rimproveri, diventando già a quest’età un artista molto richiesto.

Il ragazzo in questione si chiama Joe Whale, ma è noto sul web come The Doodle Boy (qui il suo sito ufficiale). I suoi genitori, davanti ai frequenti richiami delle maestre, hanno infatti deciso di non rimproverare eccessivamente il piccolo, ma di convogliare la sua voglia di disegnare in qualcosa di produttivo.

L’hanno così iscritto ad un corso di disegno in orario extrascolastico e hanno iniziato a pubblicare sul web i lavori di Joe. Il ragazzo ha così cominciato a farsi notare e ha ottenuto i primi ingaggi, come quello che l’ha portato a decorare le sale di un ristorante di Shrewsbury.

Il lavoro nel ristorante ha obbligato Joe a disegnare per un totale di 12 ore, ma il risultato è stato molto apprezzato dai proprietari del locale e dagli avventori.

Il Doodle Boy, cioè il ragazzo degli scarabocchi, ha già un suo account Instagram seguito da alcune migliaia di persone, ma anche una pagina Facebook e, appunto, un sito web, tutti gestiti dai suoi genitori, che vi documentano i suoi lavori.