novelle

L'Italia è il paese delle regioni, dei localismi, dei dialetti. E non lo è solo a livello popolare, ma anche alto, anche nella cultura che conta. Così, ogni scrittore è chiamato in un certo senso a fare i conti...
La patente di Pirandello è una delle novelle e commedie più famose dello scrittore siciliano. Pubblicata per la prima volta nel 1911 sul Corriere della Sera, venne più volte rimaneggiata dallo stesso autore e adattata a diversi contesti e...
Quella dedicata alla storia di Lisabetta da Messina è una delle novelle più celebri del Decamerone di Giovanni Boccaccio. Composta attorno alla metà del Trecento, l'opera – com'è noto – è infatti una raccolta di novelle, 100 per l'esattezza,...
Rosso Malpelo è, senza ombra di dubbio, una delle novelle più famose di Giovanni Verga. Pubblicata per la prima volta nel 1878 all'interno della rivista Il Fanfulla, venne poi raccolta nel 1880 nel volume Vita dei campiIn cui erano...
  A Pietro Mascagni sono dedicate vie e scuole di musica un po' in tutta Italia. Pochi però, oggigiorno, sanno elencare anche solo i titoli delle sue opere più importanti. E i motivi di questa situazione un po' paradossale sono...
  Il modernismo è un movimento artistico tipicamente novecentesco, che si è protratto durante tutta la prima metà del secolo scorso. Nata inizialmente in Inghilterra, la corrente letteraria modernista è riuscita tuttavia a travolgere anche autori di nazionalità differente, fino...
Luigi Pirandello, oltre che un grande scrittore e un drammaturgo acclamato in tutto il mondo al punto da essere insignito del Premio Nobel per la Letteratura, è stato anche un filosofo. Le sue pagine, che provengano dalla raccolta delle...
  Un romanzo, anche un romanzo fortunato, ha in genere vita piuttosto breve. Viene venduto e letto per qualche anno, se è scritto bene viene citato in qualche testo scolastico e se ha successo ottiene una trasposizione cinematografica. E poi,...