Gli stati del mondo sono molti, e spesso, guardando le cartine, ne scopriamo di nuovi. Sapevate, ad esempio, che esiste il Kirghizistan? È una repubblica ex-sovietica che fa più di 5 milioni di abitanti, in Asia. O Gibuti, in Africa? O decine di altri che potremmo citare? Probabilmente no, perché il mondo è talmente grande e diversificato da lasciarci sempre terre inesplorate, o che quantomeno potremmo conoscere meglio.

Certo, parlando di Asia e Africa abbiamo probabilmente gioco facile. Accanto ai grandi colossi esistono infatti, lì, staterelli più o meno piccoli e più o meno giovani, di cui magari non ricordiamo le coordinate. Ma siamo sicuri di essere più ferrati sull’Europa? Sul nostro stesso continente? Se non riuscite ad elencare tutti gli stati della cara e vecchia terra dei nostri padri, vi diamo una mano noi. Li trovate qui di seguito, in ordine alfabetico. E pronti perché voi votiate i vostri preferiti. Eccoveli.

Se poi volete approfondire l’argomento, potete leggere questi nostri articoli al riguardo:
I cinque paesi più ricchi d’Europa (in base al reddito pro capite)
Le città più belle d’Europa sopra al milione di abitanti


Vieni a votare anche nei nostri altri sondaggi

 

Storia dell'idea d'Europa
EUR 8,08 EUR 9,50
Generalmente spedito in 24 ore
Europe central
EUR 21,25 EUR 25,00
Generalmente spedito in 24 ore
Europa. Storia di un'idea
EUR 16,00 EUR 19,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Europa ritrovata. Geografie
EUR 15,30 EUR 18,00
Temporaneamente non disponibile. Se fai subito un ordine, effettueremo
NYT. 36 hours. 125 weekend
EUR 25,49 EUR 29,99
Generalmente spedito in 24 ore
Weekend in Europa. Guida anticrisi
EUR 12,67 EUR 14,90
Generalmente spedito in 24 ore
Europa. Atlante stradale e
EUR 16,92 EUR 19,90
Generalmente spedito in 24 ore
Lingue d'Europa. Elementi
EUR 19,98 EUR 23,50
Generalmente spedito in 24 ore
Storia economica dell'Europa
EUR 12,75 EUR 15,00
Generalmente spedito in 24 ore
CONDIVIDI

Ermanno “scrip” Ferretti ha 38 anni, vive tra Roma e Vienna (nel senso che abita più o meno a metà strada tra le due) e di mestiere fa l’insegnante. Ha una moglie e quattro figli. Ama il primo Nanni Moretti, il primo De Gregori, i primi R.E.M., i primi Belle and Sebastian, i primi Baustelle e il primo Nick Hornby. Pensa che i geni, quindi, dovrebbero morire a 40 anni. Ovviamente non si considera un genio.
Con Fazi Editore ha pubblicato, nel corso degli anni, due libri: Per chi suona la campanella e Storia semiseria e illustrata della filosofia occidentale.