Un uomo con un televisore sulla testa lascia le TV sui portici delle case

Una notizia curiosa arriva dalla Virginia, in particolare da Henrico County, vicino a Richmond. Durante la notte in varie case della zona sono si è verificato un fatto stranissimo: un uomo con un televisore piazzato sulla testa è penetrato nei portici delle abitazioni per lasciare un vecchio televisore per terra e poi andarsene.

I residenti l’hanno ribattezzato “il Babbo Natale delle TV”, ma c’è da dire che Natale è ancora piuttosto lontano e, soprattutto, che i televisori non erano certo all’ultimo grido. Lo strano intruso, infatti, ha lasciato vecchi apparecchi a tubo catodico, di ben poco valore.

Il mistero di questi apparecchi comparsi davanti a casa sarebbe rimasto insoluto se non fosse che molte abitazioni hanno delle telecamere di sorveglianza, e così la polizia ha ora a disposizione filmati come quelli che vedete qui sopra.

Per la verità, i reati che potrebbero essere contestati agli strani visitatori non sono molti. In certi casi c’è la violazione di proprietà privata, anche se sono stati fatti sempre e solo pochi passi sulle scale di casa o appunto nel portico. La polizia ipotizza, piuttosto, l’accusa di smaltimento illegale di rifiuti.

L’ipotesi che molti avanzano, comunque, è che tutta l’operazione non sia altro che un grande scherzo messo in piedi da alcuni studenti universitari annoiati. D’altronde, la stessa cosa era avvenuta poco lontano esattamente un anno fa. In America le scuole ricominceranno a breve e la goliardia ad agosto la fa da padrona.