Women for dummies: cinque cose da donne che gli uomini non capiscono

Ricordate What Women Want, il film in cui, miracolosamente, un uomo sembrava riuscire a capire le donne?

Donne da Venere, uomini di Marte. Almeno così dicono. Anche se io, sugli uomini con le sopracciglia ad ali di gabbiano e sulle donne che conoscono la regola del fuorigioco, ho ancora qualche dubbio.

Ma in linea di massima è abbastanza veritiera come cosa. Siamo come pianeti opposti, come il giorno e la notte, come lo Yin e lo Yang… Io personalmente, ho smesso di cercare di capire gli uomini quando ho scoperto che l’interpretazione alle loro risposte era: No = No, Sì = Sì, Forse = Forse.

Gli uomini vengono da Marte,
EUR 12,00 EUR 15,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Conoscersi, capirsi, amarsi
EUR 10,20 EUR 12,00
Generalmente spedito in 24 ore
Marte e Venere si corteggiano
EUR 8,88 EUR 10,00
Generalmente spedito in 6-10 giorni lavorativi
Come avere quello che vuoi
EUR 12,75 EUR 15,00
Generalmente spedito in 24 ore
Marte e Venere in camera da
EUR 5,00 EUR 9,00
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Gli uomini vengono da Marte,
Vedere il Prezzo EUR 7,99

Ma a loro, con noi, va decisamente peggio, perché non solo abbiamo almeno 150 sfumature diverse per dire “no”, come per esempio “sì”, “forse”, “vediamo”, “niente”, “fai come vuoi” eccetera, ma facciamo cose che, anche dopo millemila anni, loro non riusciranno comunque a capire.

 

Andare in bagno sempre in due

Per praticità, ma anche per fare un po’ di salotto

So che è una cosa che potrebbe destabilizzarvi, ma mi sento di dovervela dire. Noi donne siamo capaci di andare in bagno anche da sole! Detto ciò, i motivi per cui andiamo sempre a multipli di due possono essere svariati.

Capita, più di quanto possiate immaginare, di andare in bagni dove manca la carta igenica, o la maniglia alla porta, o un posto dove appoggiare la borsa, quindi a volte la presenza di una seconda persona non è solo necessaria, ma vitale. Se invece i bagni in questione sono dotati di tutte le comodità possibili allora ancora meglio, perché sarà un po’ come il salotto per il tè delle cinque. L’ideale per fare il punto della situazione di una serata.

 

Aprire bocca mettendo il mascara

Un mistero irrisolvibile

Eh, il perché apriamo la bocca ogni volta che mettiamo il mascara vorremmo capirlo anche noi. Ma non c’è spiegazione a questa cosa. Un po’ come chiedere a voi maschi perché avete sempre cosi tanta difficoltà a trovare il decimo uomo a calcetto. Solo Fatima può aiutarci.


Leggi anche: I cinque uomini che ci provano e che ogni ragazza deve affrontare quando esce

 

Arrabbiarsi se nello stesso posto c’è una con il nostro stesso vestito

«Se una donna con il vestito incontra una donna con lo stesso vestito, quella con lo stesso vestito è una donna morta»

Parliamo di persone che si incontrano indossando gli stessi abiti: se succedesse a due uomini si scambierebbero sguardi d’intesa, grandi pacche sulle spalle e probabilmente la vedrebbero come una cosa del tipo “il destino ha voluto così, saremo amici per sempre”.

Per noi donne, escludendo le squadre di calcio femminile e le suore, non è tollerabile una cosa del genere. Io mi ricordo perfettamente le volte in cui mi è capitato un incubo simile. Entri nel locale, la noti subito, lei si gira, ti vede, parte la musica di Per un pugno di dollari e da lì entra in vigore la legge del più forte. Una delle due andrà a cambiarsi. E il caso è chiuso.

 

Fare sempre shopping ma non avere mai nulla da mettere

I motivi ci sono, e ve li spieghiamo

Non è esattamente così, non è vero che non abbiamo mai nulla da mettere: siete voi maschi che la interpretate male. Dovete cambiare prospettiva. Noi facciamo sì shopping spesso, ma per vari motivi: primo, perché la moda cambia ad una velocità che voi non potete nemmeno immaginare; secondo, perché – come ho già spiegato – cerchiamo di evitare il più possibile di incappare in persone vestite come noi. E poi, come direbbe Elio: «Cosa sono i milioni quando in cambio ti danno le scarpe?»

Ve lo dico da amica, risparmiatevi la domanda: «Ma davvero ti servono tutte quelle scarpe?» Perché, a voi servono tutte quelle amiche su Facebook?

 

Dire al ristorante di non volere il dolce ma mangiare quello del partner

La regola di Lilli e il vagabondo

Non ordinare il dolce e poi rubarlo al proprio uomo è una sorta di prova d’amore. Per me lo è sicuramente. Se mi prendi un pezzo di quello che sto mangiando dal piatto e non ti stacco la testa tipo mantide religiosa è Amore. Dunque per voi dovrebbe essere uguale. E poi pensateci, dai; come sarebbe stato se Biagio il vagabondo, invece che lasciare l’ultima polpetta a Lilli, le avesse detto: «Ma scusa, non potevi ordinartene un piatto tuo?»

Lilli E Il Vagabondo
EUR 9,77 EUR 9,99
Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi
Lilli e il vagabondo
EUR 10,15 EUR 11,69
Generalmente spedito in 4-5 giorni lavorativi
Lilli E Il Vagabondo 2 - Il
EUR 5,69 EUR 6,45
Generalmente spedito in 24 ore
Lilli e il Vagabondo — Dolce Sognar | HD

Questo è quanto. Prossima volta tocca ai maschietti.

 

Segnala altre cose da donne che gli uomini non capiscono nei commenti.