Da ormai più di 30 anni, Dragon Ball è uno dei manga e delle serie anime più famose di tutto il mondo. Creato da Akira Toriyama nel 1984, il fumetto – come certamente saprete – raccontava le vicissitudini del piccolo Goku, un bambino piuttosto strano impegnato nella ricerca di alcune “sfere del drago” dai magici poteri. Già nel 1986 dal fumetto fu tratta una serie TV che giunse in Italia per la prima volta tre anni più tardi, nel 1989. E che fece conoscere al pubblico nostrano tutti i principali personaggi di Dragon Ball.

Così, i bambini di allora poterono fare la conoscenza con i primi compagni di avventura del piccolo Goku, e cioè con personaggi come Bulma, il Genio delle Tartarughe di Mare, Crilin, Iamko e poi via via tutti gli altri.

Ma il cast della serie ha avuto fasi di stasi e di grande rilancio, in cui si sono approfonditi caratteri di personaggi già creati precedentemente oppure si sono introdotti nuovi protagonisti in grandissime quantità.

Nel giro di poco tempo, poi, abbiamo fatto la conoscenza anche di molti nemici, ognuno caratterizzato da una forza crescente, da una cattiveria spesso preoccupante e anche da alcune caratteristiche grottesche e a tratti quasi comiche.

Goku, protagonista della lunga saga di Dragon Ball

Così, con l’andare del tempo sono entrati in scena Junior, Vegeta, vari androidi, la Squadra Ginew, Freezer, Majin Bu e molti altri ancora. Tutti nemici durissimi da sconfiggere e che hanno più volte messo alla prova la forza del protagonista e dei suoi alleati.

Questi personaggi sono oggi arcinoti, tanto è vero che vengono ancora citati dai fan della serie in contesti anche molto diversi. Raramente però ci si è chiesti quali di questi personaggi siano quelli davvero più rappresentativi, o quali siano quelli più amati. Abbiamo cercato di colmare questa lacuna con uno dei nostri sondaggi.

Vi abbiamo proposto infatti su Facebook una serie di sondaggi che ci hanno permesso di individuare una cinquina di finalisti. Ecco allora i cinque personaggi che i nostri lettori amano di più.

 

1. Goku

Il vincitore del nostro gioco era probabilmente abbastanza scontato. Il personaggio di Dragon Ball più amato dei nostri lettori è risultato essere, infatti, Goku, il protagonista sia del manga che dell’anime che ne è derivato.

Il primo tankobon italiano di Dragon Ball, risalente agli anni '90Nonostante lo abbiate sentito nominare e probabilmente lo abbiate ben presente anche se non siete dei fan di Dragon Ball, forse non sapete però da dove trae origine questo personaggio.

Akira Toriyama, il creatore della serie, lo ideò ispirandosi ad un’antica leggenda cinese, quella de Il viaggio in Occidente. Il protagonista di quel racconto era in effetti una scimmia antropomorfa, dotata di vari poteri magici che si aggirava portando con sé un bastone in grado di allungarsi.

All’inizio di Dragon Ball, come ricorderete, Goku viene proprio descritto in questa maniera. Il tratto caratteristico che lo contraddistingue (almeno dal punto di vista fisico) è infatti una coda scimmiesca, mentre il bambino gira appunto armato di un bastone allungabile.

Un Saiyan

Questo forte riferimento alle leggende orientali si è poi andato via via perdendo, con Toriyama che ha deciso di dare un’impronta più avventurosa e dinamica alla sua storia man mano che questa procedeva.

Per questo Goku ha presto perso questa connotazione un po’ mitica ed è diventato in un certo senso un personaggio più da fantascienza. È infatti cresciuto, è diventato un abile guerriero e ha scoperto un po’ alla volta le proprie origini extraterrestri.

Leggi anche: Cinque indimenticabili sigle di cartoni animati degli anni ’90

Crediamo di non rivelare nessuno spoiler, visto che la storia è arcinota, dicendo infatti che il vero nome di Goku in realtà è Kakaroth e che il personaggio non è un terrestre. L’eroe di Dragon Ball è infatti un guerriero Saiyan, spedito sulla Terra dal suo popolo nel momento in cui il terribile Freezer distruggeva il pianeta Vegeta.

Il piccolo Goku, però, è arriva sulla Terra ma poco dopo ha perso la memoria, tanto da dimenticare sia di essere un Saiyan, sia l’aggressività tipica del suo popolo d’origine. È cresciuto così come un bambino piuttosto pacifico, pur con varie particolarità che non potevano non emergere.

Un combattente

Infatti è stato addestrato dal suo nonno adottivo alle arti marziali ed è comunque divenuto rapidamente uno dei lottatori più forti e temibili del pianeta Terra.

Il personaggio, però, non si è accontentato solo degli avversari umani. Man mano che cresceva si è trovato infatti a misurarsi con minacce sempre più terribili provenienti anche dallo spazio. Proprio durante queste grandi battaglie ha anche imparato le tecniche e le trasformazioni che l’hanno portato a diventare un Super Saiyan.

Goku di Dragon Ball subisce la rabbia della moglie ChichiSposato con Chichi, conosciuta durante le sue peregrinazioni giovanili, Goku ha avuto anche due figli, Gohan e Goten. Figli che tra l’altro hanno ben figurato nel nostro sondaggio, raccogliendo come vedremo molti voti.

Nel nostro sondaggio, comunque, anche Goku si è ovviamente comportato sempre benissimo. Ad esempio, basti dire che nella fase iniziale si è aggiudicato la vittoria nel suo girone addirittura con il 72% di preferenze.

In semifinale, poi, ha regolato avversari temibili come Bardak, che in realtà è suo padre, e Goten, appunto suo figlio, senza battere ciglio, con ben il 55% dei voti. In finale ha avuto un po’ di filo da torcere da Vegeta, ma alla fine ha (giustamente) trionfato.

 

2. Vegeta

Al secondo posto della nostra graduatoria troviamo, non molto staccato da Goku, Vegeta, un altro Saiyan che sembra essere molto amato dal pubblico. A differenza del protagonista, Vegeta non compare però subito nella serie. La sua prima apparizione, infatti, risale al capitolo 204 del manga e, per quanto riguarda l’anime, a uno dei primi episodi di Dragon Ball Z.

Nonostante questo parziale ritardo, l’alieno è diventato quasi subito un elemento importante della serie. Fin dal principio è stato presentato, infatti, come il principe dei Saiyan, giunto sulla Terra con lo scopo di recuperare le sette sfere del drago.

VegetaIl guerriero aveva però fin da subito anche un secondo obiettivo: quello di uccidere Goku, in quanto considerato un traditore della sua razza che aveva rinnegato la sua origine e si era schierato al fianco di terrestri. Vegeta si è quindi posto come la nemesi di Goku, anche se col passare del tempo il suo ruolo è cambiato.

Dopo essersi liberato da Freezer, tiranno per il quale lavorava, Vegeta si è infatti stabilito sulla Terra, sposando Bulma e alleandosi con lo stesso Goku. Questa metamorfosi da antagonista a personaggio positivo lo ha reso uno degli eroi della serie e gli ha permesso di conquistare sempre più spazio.

Il nome e l’idea

Come ha più volte raccontato lo stesso Toriyama, Vegeta venne creato con l’intento di proporre un personaggio che fosse l’esatto opposto di Goku. Per questo lo fece fin da subito particolarmente ombroso e combattivo, perché potesse apparire in contrasto con il carattere invece gioviale dell’eroe.

L’idea iniziale, d’altronde, era quella di far morire Vegeta in fretta, ma i fan della serie costrinsero Toriyama a cambiare rapidamente idea e a far entrare il personaggio nel cast fisso. Il suo nome, come d’altronde quello di altri protagonisti, è una sorta di gioco: l’autore scelse infatti di dare ai Saiyan nomi che richiamassero le verdure.

Vegeta con il piccolo GohanCosì, oltre a Vegeta – in cui il riferimento ai vegetali è piuttosto esplicito – ecco ad esempio Radish, il cui nome in inglese significa “ravanello”, oppure Nappa, che in giapponese indica un cavolo. Senza dimenticare Freezer, luogo in cui ovviamente si conservano le verdure. Gli esempi, comunque, sarebbero ancora numerosi e coinvolgono anche Goku, il cui vero nome è Kaaroth.

C’è infine da dire che inizialmente il personaggio appariva piuttosto minuto, per la precisa intenzione del mangaka di farlo sembrare, almeno a prima vista, debole e poco minaccioso. L’idea era infatti quella di sorprendere il lettore con un antagonista inaspettatamente forte. Con l’andar del tempo, comunque la stazza di Vegeta è poi aumentata.

Il carattere e le caratteristiche

Di carattere fiero e altero, Vegeta è un personaggio altamente arrogante, antipatico ma allo stesso tempo affascinante. Anche nel suo lavoro per Freezer emergeva tra l’altro questo particolare, in quanto il Saiyan obbediva al suo signore pur odiandolo profondamente.

Vegeta era comunque già allora un guerriero molto dotato, in grado di rivaleggiare quasi alla pari con Goku. Fin da subito si dimostrò in grado inoltre di utilizzare numerose tecniche letali, ma l’obiettivo della sua lotta rimase a lungo quello di trasformarsi in Super Saiyan.

Alla prima trasformazione, avvenuta dopo qualche tempo, ne sono poi seguite numerose altre, tanto da raggiungere, così, i diversi livelli che gli hanno fatto anche cambiare aspetto e capacità.

Nel nostro sondaggio è sembrato fin da subito uno dei favoriti, passando il primo turno con circa il 66% delle preferenze. Poi, in semifinale, ha superato senza alcuna difficoltà sia Broly sia il Genio delle Tartarughe di Mare. In finale è stato staccato infine solo da Goku, e per appena 7 punti percentuali.

Giochi Preziosi - Dragon Ball
EUR 14,10 EUR 22,99
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Banpresto 26637P - Dragon
EUR 59,00 EUR 64,13
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Bandai Tamashii Nations 47934
EUR 37,19 EUR 43,11
Generalmente spedito in 6-10 giorni lavorativi

 

3. Gohan

All’epoca di Dragon Ball Z risale anche il terzo classificato del nostro elenco, cioè Gohan. Anch’egli è un Saiyan, a simboleggiare l’importanza di questa razza sia per i manga che per l’anime. Anzi, in realtà, si tratta di un mezzosangue visto che la madre in realtà è umana.

Il personaggio è infatti figlio di Goku e di Chichi, sposatisi, come abbiamo visto, durante il primo anime dedicato al piccolo combattente delle stelle. All’inizio Gohan ci viene presentato con un personaggio un po’ fastidioso. Da piccolo infatti è un bambino tendente al pianto e poco propenso ai combattimenti.

Gohan da adultoCon l’andare del tempo però il personaggio è cresciuto, diventando uno dei combattenti più importanti della serie e anche uno dei beniamini del pubblico. Lo dimostra il fatto che si è conquistato, seppure di poche spanne, il terzo gradino del podio tra i migliori personaggi di Dragon Ball.

Il merito di questa crescita e soprattutto dei miglioramenti in fase di combattimento è da ascrivere a Piccolo, un tempo feroce avversario del padre ma poi suo amico e collaboratore. Grazie ai suoi allenamenti, Gohan ha imparato a controllare la propria forza e a garantire in questo modo la pace sulla terra.

L’erede designato

Gohan nacque con l’intento, abbastanza esplicito, di farne il nuovo protagonista della serie. Toriyama, infatti, aveva portato Goku alla morte alla fine dell’arco narrativo di Cell, e sperava che il suo piccolo erede potesse sostituirlo nel cuore dei lettori.

Quest’idea venne presto messa da parte per via dell’estrema popolarità del protagonista, e Gohan fu quindi fatto crescere più lentamente. Cosa che tra l’altro gli ha permesso, in un certo senso, uno sviluppo più armonioso.

Il suo nome – anche in questo caso un omaggio al cibo, visto che in giapponese significa “riso bollito” – deriva da quello del nonno di Goku, che appunto si chiamava Gohan e a cui il padre era molto affezionato.

In combattimento

Gohan in versione Super SaiyanUna volta cresciuto, Gohan ha partecipato a numerosi combattimenti al fianco del padre e di altri eroi. Ha così potuto dimostrare spesso la sua valenza e le sue capacità, mostrando anche poteri nuovi e interessanti. Inoltre una delle sue particolarità è il ruolo della rabbia, che lo rende molto più forte e gli permette, se ben gestita, di trasformarsi in Super Saiyan.

Tra tutte le tecniche che è in grado di utilizzare, la preferita è probabilmente l’onda letale (in giapponese masenko), ma è in grado di utilizzare anche l’onda energetica del padre e numerose altre tipologie d’attacco.

Nel nostro sondaggio si è ben comportato fin dal principio, vincendo il girone iniziale contro Broly e il Supremo. Ha poi ben figurato anche in semifinale, quando è riuscito a prevalere su Freezer.

Bandai – Figure-Rise Dragon
EUR 21,92 EUR 25,60
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Bandai 93402 51911 - Dragon
EUR 49,88 EUR 59,57
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi
Banpresto 25613 - Statuina
EUR 39,90 EUR 39,90
Generalmente spedito in 1-2 giorni lavorativi

 

4. Bardak

A completare la nostra lista, al quarto e al quinto posto, troviamo due personaggi che hanno concluso praticamente alla pari. Fino all’ultimo momento, infatti, si sono rincorsi un voto alla volta, sorpassandosi più volte. Alla fine, al quarto posto ha chiuso Bardak, mentre al quinto, che presenteremo nel prossimo paragrafo, si è piazzato Freezer.

Bardak fa sempre parte della famiglia dei Saiyan. È infatti il padre di Goku e di Radish e ha fatto la sua prima apparizione nei cartoni animati, all’interno dello special Dragon Ball Z: Le origini del mito. Il successo ottenuto in questo suo esordio convinse Toriyama ad inserirlo anche nel manga, facendolo comparire nel capitolo 307.

Bardak, il padre di GokuAnche in questo caso il nome è legato a un ortaggio, visto che in inglese il suono della parola ricorda quello della bardana. La sua storia, inoltre, si intreccia con quella di Freezer, terribile nemico che arrivò a distruggere il pianeta Vegeta, terra d’origine della razza aliena dei Saiyan.

Fu proprio Bardak che, infatti, cercò di avvertire i suoi compagni della minaccia di questo terribile alieno, che aveva intenzione di sterminare l’intera razza Saiyan. Alla fine provò lui stesso ad affrontarlo, venendo però sconfitto e morendo nell’impresa.

La ripresa del personaggio

La storia di Bardak, quindi, sembrerebbe concludersi molto rapidamente, come un semplice flashback sul passato. Il successo del personaggio tra i fan, però, spinse i creatori e produttori a recuperarlo. Così, per esempio, si è scoperto che il colpo della supernova di Freezer non ha in realtà ucciso il personaggio ma ha piuttosto distorto lo spazio-tempo.

Bardak in versione Super SaiyanCosì Bardak si è trovato catapultato indietro di 1000 anni, vivendo nel passato ulteriori avventure. In questa dimensione ha mostrato però sempre un grande coraggio e si è trasformato, molto tempo prima dei suoi discendenti, in Super Saiyan.

Tra tutti i guerrieri della sua razza, Bardak si è distinto fin da subito per una caratterizzazione lievemente diversa. È ovviamente un guerriero amante della battaglia, ma la sua mentalità è sembrata spesso più simile a quella degli umani.

Come è stato spiegato dallo stesso Toriyama, infatti, lui presenta ad esempio una certa dose di umanità, che lo porta anche a sacrificarsi per gli altri quando è necessario. Nel nostro sondaggio queste caratteristiche gli hanno giovato, permettendogli di eliminare avversari famosi come Crilin, Bulma o Majin Bu.

 

5. Freezer

Concludiamo, al quinto punto della nostra classifica, con l’unico vero antagonista che è arrivato fino in finale: Freezer. Tutti i guerrieri che abbiamo presentato finora, infatti, sono personaggi positivi, fanno parte del gruppo dei “buoni” (anche se, come abbiamo visto, Vegeta aveva cominciato la carriera sul versante opposto). Freezer invece è un “cattivo” vero.

Anzi, a sentire i nostri lettori Freezer è sicuramente “il” cattivo della serie. Il personaggio è infatti uno degli avversari più terribili e letali che Goku e compagni abbiano mai affrontato, responsabile di alcuni dei drammi più importanti nello sviluppo della trama di Dragon Ball.

Freezer in azioneNel “curriculum” di Freezer c’è infatti anche la distruzione del pianeta Vegeta, il mondo di origine dei Saiyan. Fu proprio in seguito a questa distruzione che Goku – o Kaaroth, se vogliamo usare il suo nome alieno – venne spedito sulla Terra per cercare una via di salvezza per la sua razza in difficoltà.

Ma Freezer non è un nemico solamente dei Saiyan. Il suo lavoro è infatti quello di trovare pianeti in giro per la galassia da conquistare e poi rivendere al miglior offerente. Per questo motivo è uno degli esseri più potenti dell’universo e anche uno dei più spietati.

Un sadico

Freezer fa la sua comparsa nella serie mentre ha al suo servizio tre Saiyan, appartenenti quindi alla stessa razza di Goku. Si tratta di Vegeta, Nappa e Radish, che lavorano per lui. Il potente conquistatore di mondi infatti si serve della forza di questi guerrieri per occuparsi di molte delle problematiche minori.

Il terribile FreezerD’altra parte, i tre guerrieri non sanno che è stato proprio Freezer la causa della distruzione del loro pianeta natale, né della morte del loro re. Per questo lo servono fedelmente, anche perché ribellarsi a un essere tanto potente implica sostanzialmente la morte.

D’altra parte, questo personaggio è un guerriero non solo letale, ma anche sadico, che gode delle sofferenze altrui. In tutte le apparizioni che fa nelle varie serie di Dragon Ball, infatti, il terribile essere non mostra alcun segno di pentimento o di riconoscenza, eccedendo anzi spesso in malvagità gratuite.

Anche alcuni degli omicidi di cui si è macchiato sono stati particolarmente efferati (anche se poi in alcuni casi le sue vittime sono ritornate in vita). Di sicuro, ad esempio, i fan della serie ricorderanno le terribili morti di Crilin e di Vegeta, che si sono impresse nella memoria. E l’hanno forse fatto arrivare fino in finale.

 

Come ha funzionato #5cosesocial

I gironi sui personaggi di Dragon Ball

Prima di salutarci, vediamo però come siamo arrivati fin qui. Se siete nostri lettori abituali, sapete infatti che ogni tanto ci piace non solo preparare degli articoli che presentano un argomento, ma anche coinvolgere i nostri stessi lettori nel tentativo di fare un po’ d’ordine tra le storie, gli autori e i personaggi.

Si tratta della rubrica che chiamiamo #5cosesocial, un momento in cui, tramite la nostra pagina Facebook, chiediamo ai nostri lettori di esprimere un parere su un dato argomento. In questo caso abbiamo creato una serie di gruppi che racchiudevano tutti i principali protagonisti delle varie serie di Dragon Ball che si sono succedute lungo gli anni.

Leggi anche: Cinque epici anime di combattimento

Vi sono stati quindi proposti, inizialmente, 8 gruppi, ognuno formato da 5 membri. E vi è stato chiesto ogni giorno di scegliere, tra quei 5, il vostro personaggio preferito.

Conteggiando tutti i vari voti siamo passati a una seconda fase formata da 15 personaggi. Infine, siamo giunti a una finale composta, come al solito, da 5 personaggi, quelli che avete scelto.

A questo punto, si è trattato solo di mettere in ordine i 5 finalisti e di stabilire così la classifica dei personaggi di Dragon Ball più amati dai nostri lettori. La classifica che avete già letto sopra.

Come al solito, comunque, in tutti questi sondaggi avete votato usando i “like button”, le reazioni: mettere il cuore, il sorriso, la faccia stupita, quella arrabbiata o la lacrimuccia vi ha permesso di dare il voto al personaggio che preferite. Ecco però la scansione giorno per giorno dei vari gruppi.

 

Quarti di finale

Gruppo A: 17/5/18

Il primo gruppo dei personaggi di Dragon BallGinew / Giniu: 2,91%
Jiaozi / Riff: 3,62%
Mr. Satan: 13,58%
Son Goku / Goku: 72,77%
Yajirobei / Jirobay: 7,12%
Hanno votato 1.686 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Son Goku / Goku. Mr. Satan invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo B: 18/5/18

Il secondo gruppo dei personaggi di Dragon BallBulma: 47,99%
Cell: 36,32%
Dottor Gelo / C-20: 1,56%
Grande Mago Piccolo / Al Satan: 12,45%
Mai / Mei: 1,68%
Hanno votato 1.663 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Bulma. Cell invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo C: 19/5/18

Il terzo gruppo dei personaggi di Dragon BallChichi: 5,52%
Maestro Muten / Genio delle Tartarughe di Mare: 54,74%
Majin Bu: 25,91%
Radish / Raditz: 7,73%
Re Kaioh del Nord: 6,10%
Hanno votato 1.540 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Maestro Muten / Genio delle Tartarughe di Mare. Majin Bu invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo D: 20/5/18

Il quarto gruppo dei personaggi di Dragon BallAnziano Kaioshin / Kaioshin il Sommo: 5,08%
Bardak / Burdock: 42,64%
C-18 / Androide 18: 23,74%
Crilin / Crili: 27,98%
Garlic Jr.: 0,56%
Hanno votato 1.773 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Bardak / Burdock. Crilin / Crili invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo E: 21/5/18

Il quinto gruppo dei personaggi di Dragon BallDende: 3,27%
Freezer / Lord Freezer: 72,31%
Nail: 7,11%
Pan: 10,20%
Yamcha / Iamko: 7,11%
Hanno votato 1.618 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Freezer / Lord Freezer. Pan invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo F: 22/5/18

Il sesto gruppo dei personaggi di Dragon BallBaby: 9,14%
C-17 / Androide 17: 15,45%
Nappa / Napa: 2,76%
Piccolo / Junior: 49,47%
Son Goten / Goten: 23,18%
Hanno votato 1.773 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Piccolo / Junior. Son Goten / Goten invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo G: 23/5/18

Il settimo gruppo dei personaggi di Dragon BallBeerus / Bills: 14,75%
Broly: 29,71%
Dio / Supremo: 4,16%
Son Gohan / Gohan: 44,29%
Trunks: 7,09%
Hanno votato 1.804 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Son Gohan / Gohan. Broly invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo H: 24/5/18

L'ottavo gruppo dei personaggi di Dragon BallC-16 / Androide 16: 6,90%
Black Goku: 13,62%
Shenron / Shenlong: 7,96%
Tenshinhan / Tensing: 5,36%
Vegeta: 66,16%
Hanno votato 1.696 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Vegeta. Black Goku invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Girone dei migliori secondi

Cell (gruppo B): 36,32%
Broly (gruppo G): 29,71%
Crilin / Crili (gruppo D): 27,98%
Majin Bu (gruppo C): 25,91%
Son Goten / Goten (gruppo F): 23,18%
Black Goku (gruppo H): 13,62%
Mr. Satan (gruppo A): 13,58%
Pan (gruppo E): 10,20%
Vengono ripescati tutti tranne Pan.

 

Semifinali

Gruppo 1: 26/5/18

Il primo gruppo delle semifinali sui personaggi di Dragon BallBardak / Burdock: 20,33%
Bulma: 11,46%
Majin Bu: 8,61%
Son Goku / Goku: 55,71%
Son Goten / Goten: 3,89%
Hanno votato 1.928 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Son Goku / Goku. Bardak / Burdock invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo 2: 27/5/18

Il secondo gruppo delle semifinali sui personaggi di Dragon BallBlack Goku: 11,44%
Crilin / Crili: 7,91%
Freezer / Lord Freezer: 30,16%
Piccolo / Junior: 15,01%
Son Gohan / Gohan: 35,48%
Hanno votato 2.125 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Son Gohan / Gohan. Freezer / Lord Freezer invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Gruppo 3: 28/5/18

Il terzo gruppo delle semifinali sui personaggi di Dragon BallBroly: 19,33%
Cell: 9,14%
Maestro Muten / Genio delle Tartarughe di Mare: 14,19%
Mr. Satan: 2,62%
Vegeta: 54,72%
Hanno votato 2.100 persone (qui il sondaggio su Facebook).
Passa il turno Vegeta. Broly invece concorrerà per essere ripescato tra i migliori secondi.

 

Girone dei migliori secondi

Freezer / Lord Freezer: 30,16%
Bardak / Burdock: 20,33%
Broly: 19,33%
Vengono ripescati Freezer / Lord Freezer e Bardak / Burdock.

 

Finale

30/5/2018

La finale sui personaggi di Dragon BallBardak / Burdock: 10,34%
Freezer / Lord Freezer: 10,29%
Son Gohan / Gohan: 12,65%
Son Goku / Goku: 36,91%
Vegeta: 29,81%
Hanno votato 2.127 persone (qui il sondaggio su Facebook).